×
×
☰ MENU

volontariato

Montechiarugolo e Traversetolo: il Taxi sociale cerca volontari

 Montechiarugolo e Traversetolo: il Taxi sociale cerca volontari

27 Aprile 2022,11:57

Basta un piccolo impegno, qualche ora del proprio tempo alla settimana, per garantire alla comunità il Taxi sociale. Un servizio fondamentale che a Montechiarugolo e Traversetolo è in cerca di nuovi volontari, perché tra la pandemia e il fisiologico turnover, negli ultimi tempi il loro numero si è progressivamente ridotto. Così il Circolo Verdi di Monticelli Terme, che collabora con Azienda Pedemontana sociale alla gestione del servizio, ha deciso di lanciare un appello per reclutare nuove forze.

«Ci servirebbero due o tre volontari, perché ultimamente abbiamo avuto alcune persone che sono state costrette a smettere – spiega Iames Magnani, presidente del Circolo Verdi –. L’impegno sarebbe di almeno dieci ore alla settimana, un’ora o due al giorno, ma se poi uno dà la disponibilità per fare qualche ora in più per noi sarebbe ancora meglio. Il Taxi sociale offre un tipo di volontariato gratificante per chi lo svolge – aggiunge Magnani – ed è un servizio essenziale per la collettività».

Il Taxi Sociale assicura infatti il trasporto degli anziani ospiti dei centri diurni e delle case protette, dei ragazzi con disabilità, al lavoro o a scuola, oppure di tutte quelle persone che si trovano in condizioni di fragilità, anche temporanee, e che abbiano la necessità di essere accompagnate a visite ed esami. Il servizio favorisce, quindi, l’accesso a tutti i servizi socio-sanitari disponibili sul territorio, con mezzi sicuri e attrezzati per chi ha difficoltà motorie.

Chi fosse interessato a diventare volontario, può contattare direttamente Iames Magnani, telefonando al numero 339 3629316, o inviando una email magnani.iames45@gmail.com.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI