×
×
☰ MENU

fidenza

Ospedale di Vaio, minaccia di morte la dottoressa che deve eseguirgli l'alcol-test: denunciato un 48enne

 Minaccia il medico per evitare il test per accertare il tasso alcolemico

15 Giugno 2022,11:41

Un arresto, quattro denunce e segnalazioni amministrative sono il bilancio degli ultimi controlli effettuati dalla Compagnia carabinieri di Fidenza.

L’arrestato è un 45enne originario della provincia di Catanzaro a cui è stato notificato un ordine di carcerazione emesso il 10 giugno dall’Ufficio di Sorveglianza di Reggio Emilia: deve scontare oltre 7 anni di reclusione per rapina e furto aggravato ed atti persecutori.

Le denunce sono quattro e riguardano tutte la sfera della guida in stato d’ebbrezza.

Le pattuglie del Radiomobile e delle Stazioni hanno predisposto diversi posti di controllo lungo le principali arterie cittadine, nel corso dei quali sono state identificate oltre 60 persone, controllati 30 veicoli e segnalate alla Procura  tre persone per guida in stato di ebbrezza. I tre sono stati fermati e trovati con un tasso alcolemico che varia da 1,26 gr/l a 1,58 gr/l. La quarta denuncia è per violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Il 48enne denunciato, accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Vaio per essere sottoposto agli accertamenti alcolemici per verificare o meno la guida in stato d’ebbrezza. E in quel frangente ha minacciato di morte la medica in servizio per impedirle di effettuare il test.

Nel corso dei controlli nelle aree più sensili della città sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti diversi giovani trovati complessivamente con 15 grammi di droga.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI