×
×
☰ MENU

VENERDì 24 SABATO 25 E DOMENIcA 26

A tu per tu con l’astrolampo del Teatro Regio: sarà calato a terra per chi lo voglia visitare

A tu per tu con l’astrolampo del Teatro Regio di Parma

18 Giugno 2022,10:19

È l’anima luminosa del Teatro Regio di Parma, che da 170 anni domina la sala dall’alto, esaltandone la bellezza: sarà l’Astrolampo, appositamente calato a terra, a portata di sguardo, al centro delle visite speciali di venerdì 24, sabato 25, domenica 26 giugno 2022 al Teatro Regio di Parma. Per l’occasione, saranno inoltre visitabili spazi solitamente nascosti agli occhi del pubblico, per un’esperienza che permetterà ai visitatori di conoscere e scoprire più da vicino angoli ricchi di storia e curiosità.


Forgiato nel 1853, con i suoi 11 quintali di bronzo dorato e le sue dimensioni imponenti corrispondenti a 4 metri e mezzo di larghezza e 4 di altezza, l’astrolampo del Teatro Regio di Parma rappresenta uno dei più pregiati manufatti dalle officine Lacarrier di Parigi, insieme ai lampadari dell’Opera Garnier e all’astrolampo dell’Opera di Montecarlo. Realizzato in occasione dei lavori di rifacimento dell’intera sala, voluti da Carlo III di Borbone, il suo sofisticato impianto di illuminazione a gas, sostituito dalla corrente elettrica nel 1890, costituiva una delle più importanti conquiste in epoca preindustriale.


La visita, della durata di circa 45 minuti, sarà un’occasione unica per ammirare da vicino, nel dettaglio, la raffinata ed armoniosa composizione che alterna putti e ricche decorazioni in bronzo alla moltitudine di gocce di cristallo su cui si rifrange la luce che con il suo calore accoglie gli spettatori e lentamente, mentre cala il silenzio in sala, si dissolve per lasciare spazio alla musica.
Biglietto € 10,00. Info e prenotazioni visitareilregio@teatroregioparma.it - tel. 0521203995

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI