×
×
☰ MENU

PRIDE, TRA POCO IL CORTEO

"Scendiamo in piazza per Sasha, Camilla, Cloe e tutte le persone bersaglio di una ferocia spietata"

Gabriele Piazzoni, segretario generale dell'Arcigay

"Scendiamo in piazza per Sasha, Camilla, Cloe e tutte le persone bersaglio di una ferocia spietata"

18 Giugno 2022,13:26

Sono sei le città che oggi pomeriggio verranno attraversate dall’arcobaleno dell’Onda pride, la grande manifestazione a sostegno dei diritti delle persone lgbti. E' giornata di Pride a Lecco (concentramento alle 15 in via Ghislanzoni), a Parma (alle 15.30 corteo da piazzale Santa Croce), a Pesaro (alle 16 in piazzale della Libertà), a Varese (concentramento dalle 15.30 in via Sacco), Torino (alle 16,30 con la partenza da corso Principe Eugenio), Livorno (alle 16 in Piazza della Repubblica).

«Sono giorni di rabbia per la nostra comunità - afferma Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay - le morti di Sasha a Catania, Camilla a La Spezia e Cloe a Belluno sono l'apice di una spirale violenta che nelle ultime settimane è diventata opprimente, insopportabile. Su questa spirale infieriscono le parole di politici che usano queste storie per sottolineare una distanza e un sottil e ma evidente disprezzo. Scendiamo oggi nelle strade per Sasha, Camilla, Cloe, per tutte le persone trans* o non binarie da troppo bersaglio di una ferocia spietata. Per tutte le persone che la società opprime, isola, mette all’angolo. Questa è giornata di orgoglio, celebrazione e rivendicazione.», conclude Piazzoni.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI