×
×
☰ MENU

inciviltà

Il risveglio tra i rifiuti del Parco Cecilia. L'ultimatum di Cesari: "Se gli autori non andranno a ripulire, panchine e tavoli rimossi"

17 Luglio 2022,10:54

"Questa è la situazione del “Parco Cecilia”, munito di ben quattro bidoni".
 Sono quattro le foto pubblicate dal sindaco di Sorbolo Nicola Cesari per raccontare il risveglio del parco dopo una notte in cui qualcuno ha fatto decisamente festa. Festa ma senza rpensare a ripulire.

"Non avete rispetto neppure per la persona a cui è stato stato intitolato il parco - scrive con grande amarezza il sindaco -.
Possibile che tra tutti voi, non ci sia nessuno (sottolineo nessuno) che abbia avuto il coraggio di reagire e farvelo notare?".
"Oltre alla maleducazione pure omertosi - va giù pesante il primo primo cittadino -. Ecco perché questo luogo non ve lo meritate!". E lancia un ultimatum: Chissà se ad andare a sera, qualcuno di voi ora passerà a pulire…tutto. Diversamente, tavoli e panchine verranno rimossi, perché ripeto: per meritarsi questi luoghi ci vuole rispetto per gli altri e per casa vostra…perché il paese è casa vostra”. 

A sera la (speriamo non) ardua sentenza.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI