×
×
☰ MENU

CORNIGLIO

I volontari salvano otto cuccioli di capriolo: rischiavano di essere falciati dai trattori

I volontari  salvano  otto cuccioli  di capriolo: rischiavano di essere falciati dai trattori

24 Luglio 2022,09:19

Otto cuccioli di capriolo sono stati salvati grazie all’intervento del Rescue Off Road di Langhirano, l’associazione di Protezione civile attenta alla salvaguardia dell’ambiente. I volontari sono stati attivati dall’Azienda faunistico venatoria «Signatico-Curatico-Cavalcalupo», che li ha incaricati di scovare, nascosti dalle loro mamme tra l’erba alta dei campi per sfuggire ai predatori, i cuccioli di capriolo che rischiavano di essere falciati dai trattori guidati dagli ignari contadini al lavoro nei campi della zona.


L’associazione di protezione civile si è quindi messa al lavoro per la ricerca di caprioli appena nati al fine di inibire lo sfalcio nei terreni (con relativo rimborso ai conduttori del fondo per mancata fienagione) dove si rilevava la presenza dei cuccioli.
La ricerca è stata effettuata prima della stagione dello sfalcio nei terreni seminativi che ricadono all’interno dell’Azienda faunistico venatoria, al fine di rilevare i piccoli caprioli ed evitare che venissero uccisi con lo sfalcio dei prati. Otto i cuccioli individuati durante i sopralluoghi, effettuati anche tramite droni dotati di visore ottico e rilevatore termico, coordinati da Andrea Fochi del Ror. B.M.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI