×
×
☰ MENU

Varano Melegari

Alla squadra di Vianino i Giochi della Valceno

Tanto agonismo nelle sfide con il sapore di una volta

Alla squadra di Vianino i Giochi della Valceno

13 Agosto 2022,10:47

Varano Melegari Si sono conclusi in una cornice di pubblico, di emozioni, buonumore e un pizzico di agonismo, i Giochi della Valceno, organizzati dalla Proloco di Varano Melegari in concomitanza con la festa patronale.
Ad aggiudicarsi i giochi di questa edizione è stata la squadra di Vianino Sottosopra. Una formazione che ha visti schierati partecipanti di tutte le età che si sono misurati in alcune prove che richiamano vecchi giochi locali.
Le prove hanno permesso, infatti, di riscoprire attrezzi come i trampoli, usati sino a pochi decenni fa per attraversare il torrente Ceno o altri corsi d’acqua, giochi tradizionali come il lancio dell’uovo o il gioco delle caraffe. Nella cornice del Pré ed la fera di Varano Melegari, la seconda giornata di prove ha proposto l’originale gara del segone, e di altre più note, come la corsa nei sacchi, il trasporto dell’indigeno, il musichiere e soffia nell’imbuto.

Alla competizione, che ha fra le finalità quella di rinsaldare l’amicizia fra le persone e il senso di collaborazione di chi vive la Val Ceno, hanno aderito cinque squadre che si sono date battaglia sino allo scoccare dell’ultima prova.
Alle spalle della squadra di Vianino Sottosopra si sono classificati gli Amici delle Aie, gli Amici di Viazzano, la Varanese, e la formazione mista Varano-Vianino.
Dopo le premiazioni e aver spento il braciere dei Giochi della Valceno, edizione 2022, le emozioni sono proseguite con l’atteso e applauditissimo appuntamento «Damadorè», un omaggio alla leggendaria tournée di Fabrizio de André e la Pfm.

V.Stra.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI