Sei in Provincia

Ricerche archeologiche nei campi col metal detector: 38enne nei guai

05 aprile 2017, 14:39

Chiudi
PrevNext
1 di 1

Andava in giro per i campi con un metal detector. Ma alla fine ha trovato i carabinieri. Un uomo di 38 anni residente a Neviano degli Arduini è stato denunciato per il reato di violazione in materia di ricerche archeologiche. L'uomo senza nessuna autorizzazione setacciava i campi con lo strumento cercando oggetti del passato. Gli sono state trovate addosso una moneta e una piastrina di rame che ora sono all'analisi degli esperti.