Sei in Provincia

Palio, festa sulla via Emilia, avventure sugli alberi: l'agenda della domenica

01 giugno 2019, 15:20

Palio, festa sulla via Emilia, avventure sugli alberi: l'agenda della domenica

BARDI
NOTTE AL CASTELLO TRA STORIA E FANTASMI
Imperdibile weekend al castello di Bardi, grazie ad un emozionante esperienza «by night», domenica sera, per conoscere la storia e i segreti della roccaforte. Dalle ore 21, avrà luogo una speciale visita guidata in notturna, a cui potranno prendere parte grandi e piccini, i quali potranno così percorrere le grandiose ronde del castello ed immergersi negli ambienti più oscuri e suggestivi, a lume di lanterne e di torce. La storia, ancora una volta, si intreccerà al mistero. Studiosi di alto calibro affermano, infatti, che più di un fantasma potrebbe abitare nella fortezza di Bardi. Anche Giulia Landi, ad esempio, moglie del Principe Agostino, potrebbe essere una possibile anima in pena che vaga per il celebre maniero. A riscuotere il maggior successo tra i visitatori e gli esperti rimane, comunque, l’eterna e celebre leggenda medioevale di Moroello e Soleste: il loro grande amore, a causa di una serie di strani equivoci, finì in tragedia, con il suicidio di entrambi gli innamorati. Da allora, in questi 700 anni, secondo la leggenda, l’anima di Moroello non si darebbe pace e vagherebbe imprigionata tra i muri del maniero.  Prezzo adulti euro 10; bambini euro 8. Prenotazione obbligatoria contattando i numeri 0525.733021 - 380.1088315.

BERCETO 
MERCATINO VERDE, DI ARTIGIANATO E COSE BUONE
Domenica nel centro di Berceto, sperando nell'arrivo della bella stagione,   si terrà un  mercatino all'aperto: ci saranno alcuni dei banchi di piante e fiori che domenica scorsa durante la fiera sono stati sfortunati a causa del maltempo ma ci saranno anche prodotti alimentari, di artigianato, di abbigliamento e molto altro. Gli stand saranno aperti dalle 9 del mattino.

BORGOTARO
TALENTI IN CAMPO COL FESTIVAL DEL SIFA
ABorgotaro, col patrocinio del Comune ed il sostegno di vari sponsor, il «Festival del SiFa», destinato a bambini, ragazzi e famiglie che terminerà il 2 giugno. Tantissimi saranno gli appuntamenti in programma (culturali, musicali, sportivi, laboratori di vario tipo, concorsi, concerti, ospiti, premiazioni e così via), tutti gratuiti, che si svolgeranno in quattro sedi: l’Auditorium «Mosconi», la piazzetta «La Quara», il «Museo delle Mura» e «Palazzo Tardiani». Il Festival è mirato alla ricerca ed alla cura di un talento individuale, attraverso proprio lo sviluppo della creatività. Potremmo definirlo appunto, una festa del talento, in cui ricercare la valorizzazione dell’attitudine della persona, come essere unico e speciale. L’organizzazione della prima edizione del Festival, è dell’Associazione Culturale «SiFa». Domenica al «Museo delle Mura», dalle 10 in poi, verranno presentate varie discipline con docenti esperti. Per concludere, gran finale alle 18, verrà assegnato, nell’aula-magna di Palazzo Tardiani, il «Premio Mario Alessandri» ad un ospite prestigioso, l’Ing. Giampaolo Dallara, noto imprenditore parmense e fondatore dell’omonima casa automobilistica, costruttrice di automobili da competizione. Al tempo stesso, verranno premiati anche i vincitori dei vari settori, legati ai laboratori. Chiuderà il Festival un atteso momento musicale di elevato valore artistico, con la soprano Angela Gandolfo, accompagnata da maestro Roberto Barrali, pianista e direttore d’orchestra di chiara fama, sia in Italia che all’estero. 

COLORNO
MUSICA E PARTITE: VA IN SCENA LA FESTA DEL RUGBY
Tradizionale festa del Rugby Colorno nel weekend.Domenica ottavo torneo farnese minirugby Paolo Quintavalla e sfida Hbs Rugby Colorno-Ur Capitolina. Tutti i giorni attivi bar e servizio ristoro con cucina tipica parmigiana. Ingresso libero. 

FIDENZA
FIDENZA VILLAGE WEEKEND ALL'INSEGNA DEL GARDENING 
Dai Giardini d’Italia ai Laboratori di bouquet creativiFidenza Village declina il tema Gardening in collaborazione con Orticola di Lombardia Tour botanici, workshop di bouquet design, laboratori di acconciature floreali «Do-it-Yourself», un piccolo flower market, cocktail floreali e tanto altro. Ingredienti,  green, che da questo week end e fino al 9 giugno, trasformeranno Fidenza Village in una destinazione imperdibile per gli amanti del verde. In collaborazione con Orticola di Lombardia, il Villaggio saluta l’inizio dell’estate con una kermesse di appuntamenti. Sarà presente la  garden designer Irene Cuzzaniti che dalle 11 alle 16  terrà un corso su prenotazione di composizione floreale responsabile. Durata di 40 minuti circa. Un viaggio fra i Giardini d’Italia, che al Village sono stati interpretati e progettati dallo studio bolognese di Landscape Design Frassinago. Il tour si terrà  anche il prossimo week end alle 12 e alle 15 su prenotazione per un massimo di 15 persone.  Per prenotare workshop con Cuzzaniti e tour botanici chiamare 342 1128882.

FORNOVO
DOMENICA PILLOLE DI VIA FRANCIGENA: SI PARTE DA RICCÒ
Domenica secondo appuntamento con la rassegna «Pillole di via Francigena» organizzata dall’Ufficio turistico Iat di Fornovo, in collaborazione con Parchi del Ducato, iniziativa che ogni prima domenica del mese prevede una camminata con descrizione dei luoghi, su uno dei tratti del percorso di pellegrinaggio. La seconda tappa percorrerà l’itinerario da Riccò, al Parco Boschi di Carrega, passando per la chiesa di Vizzola, l’abitato storico di Segalara e la pieve di Talignano, per raggiungere il Centro Parco, dove sarà possibile consumare il pranzo al sacco. Il ritrovo è alle 8,45 nel parcheggio Conad di Riccò, con partenza alle 9. Dopo pranzo beve passeggiata storica all’interno del Parco e rientro a Riccò con navetta. Per info e prenotazioni ufficio turistico Iat 0525/2599; 346/9536300.

MEDESANO
FESTA SOCIALE PER L'ASSOCIAZIONE FUTURA 2015
Festa sociale domenica per l’associazione Futura 2015, che fa giocare a calcio oltre 250 bambini e ragazzi di Medesano, nati tra il 2002 e il 2013. Nel campo sportivo Ivo Maniforti sono attesi, a partire dalle 11.30, i giovani calciatori con le loro famiglie per una giornata insieme all’insegna della condivisione e dell’amicizia e per salutare la stagione appena conclusa. Saranno le associazioni del paese, Pro Loco e Croce Rossa, a dare man forte nell’allestimento dei tavoli e in cucina. Nel menù salumi della tradizione, melone e torta fritta. Dopo pranzo sono stati organizzati giochi per tutti i ragazzi.

MEZZANI
IN PIAZZA BELLI IL CONCERTO «MAX, FAVOLA MUSICALE»
Concerto «Max, favola musicale» domenica alle 19 in piazza Belli a Mezzano Inferiore, a cura di Francesca Ceci, con gli allievi del corso di propedeutica e violino della MezzaBanda di Mezzani; Meb actor studio; banda giovanile I fiatoni e gruppo rock Sick Step. Dirige il maestro Marco Pierobon. Ingresso gratuito. 

PARMA
MUSEI E MOSTRE, DA MARINA BURANI ALLE FOTOGRAFIE DI ELISA MORABITO
Riscoprire i musei e gli spazi espositivi comunali.  Domenica alle 11  visita guidata al Castello dei Burattini senza l’obbligo di prenotazione mentre alle 16 verrà proposto il laboratorio per famiglie «Costruiamo un Burattino!»; è gradita la prenotazione. Sempre domenica, alle 16.30, alla Pinacoteca Stuard, visita guidata alla Collezione senza l’obbligo della prenotazione. Dalle 10 mezzanotte e domenica dalle 10 alle 19.30, al Palazzo del Governatore, si potrà ammirare la mostra «La forma dell’ideologia-Praga: 1948-1989». Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, alla Galleria San Ludovico sarà aperta l’esposizione collettiva  «Abecedario d’artista», dedicata alle opere di Joan Cornellà. Dalle 10.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 - a Palazzo Pigorini si potrà visitare «Marina Burani-Nero 2019|1969», la prima personale di Marina Burani a Parma, sua città d’adozione: una mostra curata da Didi Bozzini. Dalle 10 alle 21 - all’Oratorio di San Quirino  la mostra fotografica «Da qui alla libertà - Un percorso tra segni ed echi delle carceri in San Francesco», realizzata dalla fotografa parmigiana Elisa Morabito. 

MONTANARA, È QUI LA FESTA 
L’associazione «Montanara Insieme» celebra  il 21° anniversario della sua nascita con la manifestazione «Montanara in festa», l’evento che coinvolgerà attivamente tutto il popoloso quartiere. La festa - patrocinata dal Comune - si svolgerà domani e domenica nell’area di via Montanara, compresi i controviali.
Domenica, dalle 9 alle 21, ci sarà un mercatino lungo il tratto iniziale di via Montanara. Ci saranno ambulanti e artigiani e, inoltre, attività di somministrazione, quali operatori dello street food. Le attività commerciali presenti sulla strada parteciperanno in modo attivo allestendo banchetti e ampliando il plateatico nelle aree prospicienti la vetrina. È prevista, inoltre, come da tradizione della festa, la presenza di giochi gonfiabili. «È grazie ad iniziative come questa che il quartiere Montanara si conferma luogo di relazione, attivo e interattivo - sottolinea Enrico Bruschi, presidente dell’associazione “Montanara Insieme” -: la festa di domani e domenica è il mezzo per unire e porre in contatto le persone, le associazioni e i commercianti, che per la gran parte aderiscono all’associazione “Montanara Insieme”». 
 
BIZZOZERO, PARMA ETICALAND IL DIVERTIMENTO È SOSTENIBILE 
Dalle 9 a mezzanotte, al parco Bizzozero andrà in scena il festival «Parma EticaLand» con laboratori, corsi creativi, conferenze per famiglie, giochi di una volta, concerti e artisti di strada.
La due giorni è stata organizzata dall’associazione «Parma Etica asd» con il patrocinio e la co-organizzazione del Comune e la collaborazione dello studio pedagogico «Il filo rosso del cuore».
L’evento è «plastic free» ed è stato inserito tra gli eventi della Giornata mondiale della decrescita che ricorre proprio domani, oltre ad essere il primo festival al mondo con una centrale elettrica a moto giocoso: si produrrà energia senza accorgersene e semplicemente giocando, grazie alle suggestive macchine di «Pianeta verde». All’interno dell’area ludica sarà possibile visitare la mostra dei giochi meccanici dalle 15 alle 16 su prenotazione. Al «Parma EticaLand» si potrà, inoltre, degustare cibo sano e sostenibile per il pianeta e per il clima, grazie a track food vegani e biologici a km zero. 
All’ingresso del parco, verrà fornita ai bambini una «mappa del cuore» con uno spazio dedicato all’inserimento del proprio nome e un cuore con spazi bianchi e neri da poter colorare dopo ogni attività laboratoriale. 
Ingresso gratuito e anche gli animali, saranno i benvenuti.
 

IN VIALE SOLFERINO IL MERCATO TERRA DEI GONZAGA
Con l’avvicinarsi della stagione estiva, proseguono i mercati organizzati dal consorzio «La Qualità dei Mercati», promosso da Ascom: domenica andrà in scena «Via Solferino in festa» per un nuovo evento in collaborazione con il mercato alta qualità «Terra dei Gonzaga». La manifestazione si svolgerà dalle 9 alle 20 in via Solferino, da via Italo Pizzi a viale delle Rimembranze escluse, e vedrà la partecipazione di circa trentacinque operatori che presenteranno al pubblico le ultime novità di abbigliamento, calzature, articoli per la casa, artigianato e molto altro. Non mancheranno, anche in quest’occasione, diversi punti ristoro per concedersi una pausa gastronomica all’interno dell’evento. 

LA REPUBBLICA DEI MALFATTORI IN PIAZZALE INZANI

Il 2 Giugno si festeggia, come da nove anni, anche la "Repubblica dei Malfattori". Nel cuore dell'Oltreforrente, in Piazzale Inzani dalle 16 l'evento organizzato dal Coro dei Malfattori, tra letture e musica. Ospiti della festa Piegiorgio Gallicani, I Kalevala, I Violenti Piovaschi, Guido Maria Grillo, Daniela Stecconi, I Me Pek e Barba, Leo e Peppino.

OSPEDALE VECCHIO: L'OLTREMARKET
Il mercato «OltreMarket-I portici delle Meraviglie», ritorna  dalle 9.30 alle 10.30, sotto i portici dell’Ospedale Vecchio in via D’Azeglio: ci sarà l’opportunità di incontrare la creatività e riscoprire le bellezze di Parma come l’Oratorio di Sant’Ilario, che resterà aperto per tutta la durata dell’evento, e imparare nei laboratori a tema. Dai libri in miniatura, gioielli a tema letterario, una selezione che comprende ciondoli in pietra e madreperla dipinti a mano. «OltreMarket» valorizza, inoltre, gli artisti, i creativi, gli artigiani che producono con le loro mani. 

AL TEATRO DI BAGANZOLA «L'ELISIR D'AMORE»
Domenica alle 16, il teatro parrocchiale di Baganzola ospiterà l’evento dal titolo «L’Elisir d’amore», un melodramma giocoso in due atti di Gaetano Donizetti. Si esibiranno: i solisti Daniela Zilioli, Federico Bonghi, Gaetano Vinciguerra, Giulio Alessandro Bocchi, Elena Spinazzola; l’ensemble «Recondita Armonia» (composto da Francesca Gabrielli, Francesca Bertolani, Richard Bodria, Alessandra Brunori, Marina Mammarella, Claire Rosemary Vickers e Alberto Mazzoli) diretti dal maestro Gregorio Pedrini La regia sarà curata da Giulia Bonghi. Ingresso ad offerta libera.

PONTETARO
LA FESTA SULLA VIA EMILIA 
La 13esima edizione della Festa sulla via Emilia animerà per tutto il weekend la frazione di Pontetaro. Domenica saranno le bancarelle del «Consorzio 5 Terre - Golfo dei Poeti» e del Mercato di Forte dei Marmi, affiancate da quelle degli hobbisti, degli artisti dell’ingegno e dagli stand delle associazioni ad accogliere i visitatori mentre, per tutto il giorno, sarà aperta la Pesca di beneficenza, con ricavato  a favore dell'asilo parrocchiale Pontetaro, e i centri sportivi Michele Zoppi e Cristian Mori ospiteranno il 4° Torneo di calcio Memorial «Otello Paladini». Alle 11 di domenica è in programma il saluto dei sindaci di Fontevivo e Noceto con la tradizionale sfilata musicale della banda mentre dalle 16 si terrà l’esibizione dei cavalli della Federazione Giubbe Verdi Parma, sarà possibile provare i Mini Quad o fare un volo in Mongolfiera nel Parco pubblico ex Vivaio Neri in attesa di assistere alla performance canora del Coro Pezzani con i loro «Canti Parmigiani». 
A chiudere la festa in piazza Stradella, o al teatro Moruzzi in caso di maltempo, saranno Nico di Palo e Gianni Belleno in «Live 5 of New Trolls». Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito.

PRATO SPILLA   
APRE FORESTAVVENTURA IL PARCO PER ASPIRANTI INDIANA JONES   
A  Prato Spilla apre il parco acrobatico forestale Forestavventura. Tutti pronti, questo weekend, per librarsi sospesi fra gli alberi sui percorsi acrobatici immersi nella foresta di Prato Spilla, dove sentirsi moderni Tarzan e Jane o aspiranti Indiana Jones. Il parco, gestito da Verde Verticale, è costituito da 13 percorsi acrobatici in altezza, che s’inerpicano su bellissimi faggi secolari e che permetteranno a grandi e piccini di vivere un’ avventura magica, cimentandosi sui percorsi realizzati nel completo rispetto della natura e adatti a tutti, assicurando un’esperienza entusiasmante in tutta sicurezza. Gli adulti ed i ragazzi dagli 8 anni hanno solo l’imbarazzo della scelta: tirolesi, tronchi oscillanti, tubi sospesi, ponti di rete, passerelle a pioli o a tavole, suddivisi in otto percorsi in base all’età e alle capacità degli aspiranti Tarzan, che potranno tuffarsi nell’emozionante volo finale sulla torbiera con tirolese di 100 metri, una delle più lunghe d’Italia. I bambini tra i 4 e i 7 anni potranno cimentarsi in quattro percorsi alla loro portata. Per i più piccoli ci sono invece scivoli e altalene, immersi in un’ampia zona ristoro con tavolini e panchine e barbecue. Il parco sarà aperto tutti i weekend di giugno e, a partire da lunedì 1 luglio, tutti i giorni. Dall’1 luglio sarà poi possibile provare l’emozione del Treecamping, ovvero la possibilità di pernottare in formula bed and breakfast su tende sospese sugli alberi per godere appieno della magnifica natura del bosco di Prato Spilla gustando un’ottima colazione direttamente nel faggeto. Per info e prenotazioni 3371111757, forestavventura.pratospilla@gmail.com, www.forestavventura.com oppure Fb Forestavventura Pratospilla. 

SALSOMAGGIORE
DOMENICA NEL GIARDINO DEL CASTELLO DI SCIPIONE
Domenica alla scoperta del grande giardino privato e del giardino segreto del millenario Castello di Scipione. Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il più antico del Parmense,  aprirà eccezionalmente a tutti i visitatori, a partire dalla visita guidata storica al Castello delle ore 10.30, le porte del suo giardino privato.  Verranno inoltre aperti l’intero loggiato Seicentesco con le sue finestre che si affacciano su un meraviglioso paesaggio collinare. Un’intera giornata per riscoprire e assaporare  il meraviglioso territorio sul quale da oltre mille anni  veglia il Castello. Per l’occasione sarà possibile fare il pic-nic sul prato. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna «Appuntamento in Giardino» promossa da APGI, Associazione Parchi e Giardini d’Italia, e «Giardini Segreti» promossa dalla Regione Emilia Romagna. Ingresso: 9 euro. Bambini (da 6 a 16 anni d’età inclusi): 8 euro. Bambini fino ai 5 anni inclusi: ingresso gratuito. E' gradita la prenotazione:  Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino,  tel: 0524 572381 info@castellodiscipione.it.

SAN SECONDO   
IL PALIO SPEGNE TRENTA CANDELINE   
Giorni di festa, a San Secondo, con la 30esima edizione del Palio delle contrade. La manifestazione, che ripropone  i festeggiamenti avvenuti nel 1523 in occasione delle nozze tra il conte Pier Maria III dè Rossi e Camilla Gonzaga, è promossa dall’associazione Palio delle contrade con la collaborazione di Regione, Provincia, Comune, Aerrs, Lions club La Reggia Colorno, associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, Destinazione Turistica Emilia e il sostegno di diversi sponsor. 
Nei giorni scorsi si sono tenuti i primi appuntamenti e sono anche stati assegnati i primi titoli e ora è tutto pronto per le ultime tre e più attese giornate di feste. Domenica dalle 8.30 alle 10.30, prove ufficiali al campo di gara; alle 10, messa in collegiata con i signori e figuranti delle contrade; alle 11.15 corteo di cavalieri, musici e signori e benedizione dei cavalli e cavalieri. Alle 15.30, spettacolo di combattimento con gli armati dell’Oste Malaspinensis in piazza della Rocca e, alle 16.30, grande corteo storico con partenza dalla Rocca dei Rossi. Alle 17.45, al campo di gara, spettacoli di musici e sbandieratori, e disputa della trentesima edizione del Palio delle Contrade con gli anelli più piccoli d’Italia. A seguire, ultimi banchetti nelle contrade. 
INTRECCI... A CORTE
Da non mancare anche l’appuntamento con «Intrecci…a corte» (nella sala degli stucchi della rocca) in programma  domenica dalle 10 alle 15.30. Tutte le informazioni al sito paliodellecontrade.com. 

ZIBELLO
CIBO E MUSICA ALLA FESTA DEL CULATELLO E DELLA MARIOLA
Da San Secondo a Zibello il passo è breve: giornate di sagra con la festa del Culatello di Zibello che quest’anno si «allarga» anche alla mariola e, alla 34esima edizione, cambia nome e diventa «Festa del culatello di Zibello e della mariola». Ad organizzare l’evento è la Pro loco, insieme a diverse associazioni del territorio, col patrocinio del Comune. La manifestazione si svolgerà, ancora una volta, nel centro del paese dove sarà allestita, la grande tensostruttura. I giorni di festa saranno quelli di oggi, domani e domenica e poi, ancora, il fine settimana prossimo. Lo stand gastronomico di piazza Guareschi sarà aperto tutte le sere. Animazione con musica dal vivo.