Sei in Provincia

weekend

Una domenica d'estate tutta parmigiana - L'agenda degli appuntamenti

28 giugno 2019, 15:42

Una domenica d'estate tutta parmigiana - L'agenda degli appuntamenti


BARDI
FESTA DI SAN PIETRO A BOCCOLO 
Anche domenica, nella frazione di Boccolo dei Tassi, nel comune di Bardi, si festeggerà «San Pietro» con la festa denominata «Chez Nous». 
 
BORE E BARDI
MORFASSO   «CAVALCAGIUGNO», RITORNA  LA GRANDE FESTA DEL CAVALLO BARDIGIANO
Anche domenica, a Morfasso, a pochi chilometri di distanza da Bore e Bardi,  nona edizione del «Cavalcagiugno».
 L’evento (non competitivo) è volto, ancora una volta, a promuovere e valorizzare l’utilizzo del Bardigiano nell’equitazione di campagna e ludico-sportiva, promuovendo allo stesso tempo il territorio in cui è allevato, trekking aperto ai soli cavalli Bardigiani.  Il programma prevede la possibilità di arrivo e sistemazione cavalli; dalle 21 cena (su prenotazione) presso il suggestivo locale «Osteria zia Valentina» distante 2 minuti a piedi dall’area cavali.
Domenica 30, alle 10.30, prenderà il via una passeggiata a cavallo di un’ora circa, con arrivo in piazza dove i binomi riceveranno la benedizione del parroco e il saluto delle autorità; successivamente l’amministrazione comunale offrirà un gustoso rinfresco. Nell’area dei cavalli, per l’intera manifestazione, vi sarà la possibilità di campeggiare con la presenza di bagni e docce messe a disposizione dal Comune. 
  
BORGOTARO
IN  MOUNTAIN BIKE  SUL  PELPI E «DOG ADVENTURE» LUNGO IL GOTTERO
Domenica speciale, da vivere a tutta velocità, grazie al gruppo guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno. Il Campionato Italiano di ciclismo su strada farà tappa in Valtaro proprio nel fine settimana: per questo, le locali guide hanno pensato di salutare i ciclisti “dall’alto”, precisamente dal Monte Pelpi, la cui vetta verrà raggiunta in sella alle mountain bike. Il tutto, con partenza ed arrivo a Strela di Compiano, dove i partecipanti avranno poi la possibilità di incrociare il percorso dei professionisti. Durante la salita sprazzi di vista sulla Valtaro e sulla Valceno, mentre le rigogliose fioriture accompagneranno i ciclisti fino alla cima del Monte Pelpi, laddove il panorama spazia a 360°, quasi a perdita d’occhio. Dopo una meritata pausa relax, il rientro avverrà per boschi in ombra, fino a raggiungere la strada che da Cereseto riporterà in quel di Strela, su comodo asfalto. Per noleggio bicicletta a pedalata assistita telefonare al numero 340/3892488 (Davide Costa). Ritrovo puntuale per la partenza alle ore 9 presso chiesa di Strela (frazione di Compiano). Sempre domenica, altra proposta, questa volta nel borgotarese, con il «Trekking Dog Adventure», l’occasione giusta per trascorrere del tempo con gli amici animali, alla scoperta del Monte Gottero. In questa nuova avventura, i partecipanti scopriranno ciò che rimane di uno degli ultimi laghi di origine glaciale dell’Appennino parmense ovest, e non solo, ma anche una delle più belle e panoramiche cime. Il Gottero, il monte che separa ma anche unisce tre regioni: Emilia, Liguria e Toscana. Si tratta di un tracciato impegnativo, ma molto suggestivo, che si snoda su 11 km di percorso ad anello con 600 m di dislivello. Il percorso è privo di punti d’acqua, pertanto bisogna attrezzarsi di conseguenza per se stessi e per i propri cani (pranzo al sacco). 
Punto di ritrovo: parcheggio ex Conad Borgotaro ore 9; breve tragitto in macchina (con mezzo proprio) per raggiungere il punto di partenza (info e prenotazioni: 339/7550371). 
 
BUSSETO
APERTA LA MOSTRA  SUL CONCORSO  VOCI VERDIANE   
Nelle sale dell’accademia della Rocca municipale di Busseto, anche domenica, dalle 15 alle 19, mostra storico documentaria dedicata al Concorso internazionale per voci verdiane Città di Busseto.
Serate gastronomiche e musicali in piazza Verdi a Busseto. Domenica 30, dalle 20, serata con Gianpaolo Cantoni e le sue barzellette.

CADEO 
DOMENICA  ALL'INSEGNA DI VERDI 
Promossi dall’associazione culturale di aziende agricole Le Terre Traverse,  domenica alle 16 «Alla scoperta di terre, acque e canali di Giuseppe Verdi tra la Via Emilia e il Po», a cura del ricercatore storico Franco Sprega. Al rientro visita al Museo Contadino Casella di San Protaso di Fiorenzuola  e cena verdiana. 

CHIARAVALLE  
INFIORATA, MERCATINI,    CONCERTI E CORALI 
Fino a domenica, nella abbazia  di Chiaravalle della Colomba, è possibile ammirare la tradizionale e splendida «Infiorata del Corpus Domini». Domenica mercatino  e, alle 21.15, l’evento «Uno stradivari all’Infiorata», Concerto della rassegna regionale Aerco «Voci nei Chiostri 2019». Si esibiranno l’Accademia concertante d’archi di Milano, il coro Vallongina, la schola cantorum Ars Nova, il soprano Silvia Mapelli, il contralto Romina Tarlotti e il violinista Lorenzo Meraviglia.

COENZO
LE FESTE  CONTADINE 
Tradizionali feste contadine, giunte alla 42ª edizione, nel weekend a Coenzo di Sorbolo Mezzani.  Domenica dalle 15 alle 18 visite al museo Casa delle contadinerie; dalle 17.30 laboratori, giochi e mestieri del passato; dalle 18 battitura e trebbiatura del frumento con macchine d’epoca e sfilata con i costumi di un tempo; alle 20.30 cottura di una forma di Parmigiano reggiano e dalle 21.30 serata danzante con «Officina del Battagliero». 
Durante le feste si potranno ammirare varie esposizioni, da  «Don Learco, sacerdote parroco 1933-1999», «Oggetti d’altri tempi»,  «Corte contadina»,  «Presepi»,  «I castelli di Valeria»; «Diorami e modellini di macchine agricole» e «50 anni dopo il mondiale ad Imola» con foto e cimeli di Vittorio Adorni.  In tutto il paese «mostra» itinerante di spaventapasseri.

COLLECCHIO
 
PULSA IL CUORE DELLA FESTA MULTUMEDIALE
Torna la Festa Multiculturale al parco Nevicati di Collecchio.  Giunta alla 23esima edizione e dedicata a Giacomo Truffelli, si svolgerà nei prossimi due weekend (28-30 giugno e 5-7 luglio), offrendo sei giorni di musica, cibo e cultura. Ieri  mattina a Forum Solidarietà è avvenuta la presentazione della manifestazione (nella foto) - promossa assieme a Ciac Onlus e Centro interculturale – incentrata sul tema dell’accoglienza. Il “motore” della festa sono i 250 volontari appartenenti a oltre cento organizzazioni e trentatré comunità migranti del nostro territorio.
 Non mancheranno inoltre le tradizionali bancarelle e i menu dai quattro continenti. Sono circa settanta gli eventi in programma, distribuiti in tre aree di intrattenimento dedicate alla cultura, agli spettacoli alla musica e al ballo. Ogni sera anche i più piccoli avranno i loro spazi, con spettacoli, laboratori e giochi di legno. 
IL PROGRAMMA
 Domenica i ballerini della Siberia apriranno la serata alle 20,30, seguirà la performance teatrale a cura di Franca Tragni «In alto mare», in cui giovani migranti racconteranno come ognuno abbia diritto di trovare asilo dalle persecuzioni. Alle 21.30 sfilata di abiti marocchini e alla stessa ora, «Migrantour: viaggio nella città alla scoperta del mondo sotto casa», un progetto dove i migranti saranno guide turistiche e faranno vedere la città con i loro occhi. Il programma completo è visibile sul sito www.multiculturale.org. 
«L’intento – ha spiegato Elena Dondi, presidente di Forum Solidarietà – è quello di unire e far dialogare tutte le culture del territorio in una vetrina unica». Per Maristella Galli, sindaco di Collecchio, «si tratta un evento che fa ormai parte della storia di Collecchio». «Il compito del sindaco e della nostra comunità – ha aggiunto - è quello di lavorare sull’educazione all’accoglienza». Abdou Ba (comunità senegalese), ha ribadito: «Questa festa non appartiene più soltanto al mondo del volontariato, ma all’intero territorio». Secondo Brigite Boblae (Ciwit - Collettivo degli ivoriani We Italia) «la Festa rappresenta un punto di riferimento, la realtà che ci ha permesso di diventare quello che oggi siamo». Emilio Rossi, presidente di Ciac Onlus, ha quindi precisato che «la festa aderisce alla campagna nazionale “Io Accolgo”», mentre Svetlana Erokhina (Centro Interculturale) ha illustrato una serie di informazioni di servizio.

 

MARIANO DI PELLEGRINO 
FESTA  PATRONALE DI SAN PIETRO  
A Mariano di Pellegrino, domenica  festa  di San Pietro. Inizio  ore 17 con la messa officiata dal vescovo, mons. Ovidio Vezzoli, canti del soprano Giulia Priori e del mezzosoprano Sara Piceni.  Seguirà la  processione attorno ai ruderi del castello di Grecio e lungo la Via Crucis. Concluderà il pomeriggio un ricco rinfresco per tutti.

NOCETO  
A BORGHETTO, FESTA DI S.LUCIO PATRONO DEI CASARI 
Terza edizione per la Festa di San Lucio, patrono dei casari e sagra del Parmigiano Reggiano a Borghetto.
 È dedicata al prodotto più famoso di questa terra a forte vocazione agricola, la festa organizzata dal Circolo di Borghetto nel campo parrocchiale: un’occasione per rinforzare l’anima identitaria della frazione che affonda le radici nel mondo della campagna, dell’allevamento e della trasformazione del latte.
Dopo sabato, domenica 30 giugno in cui si susseguiranno attività di promozione e valorizzazione del Parmigiano Reggiano a cura dei caseifici locali. 
Il menù delle serate prevede i tradizionali gnocchi di patate con soffritto o burro e salvia, tortelli d'erbetta, salamino alla piastra, galletto alla griglia, patate fritte, fagioli e cipolle, scaglie di Parmigiano Reggiano con melone e prosciutto crudo di Parma e l’abbinamento di scaglie di Parmigiano Reggiano con aceto balsamico e miele; per finire gelato artigianale e torte casarecce. 
 La giornata di domenica 30 si aprirà alle 10 con la visita in caseificio e fattoria Ciaolatte; alle 11.30 la Messa celebrata da don Luca Romani in onore di San Lucio. Il pranzo potrà essere gustato all’Agriturismo Ciaolatte o all’Osteria della Posta. 
Dalle 18.30 alle 20.30 nuova degustazione guidata e sfida tra i 4 caseifici locali.
Dopo la cena e il saluto delle autorità il tributo ai Nomadi con la cover band ufficiale. Per i due giorni esposizione di trattori d’epoca e area gonfiabili per i bambini.

OZZANO
DOMENICA LUNATICA A MONTE DELLE VIGNE 
A 50 anni dallo sbarco sulla luna, un’estate dedicata ai bambini a Monte delle Vigne.
Dal 30 giugno inizierà una nuova rassegna di 6 domeniche - Domenica Lunatica- con intrattenimento gratuito per bambini con i gonfiabili di Gommaland e gli animatori più amati di Parma: Jessy & Ziggy, Cosimo Mago Gigo Gigante e Girocla.
L’evento inizierà alle ore 16 proprio sui prati di Ozzano adiacenti alla Cantina.
Sarà un evento anche all’insegna delle eccellenze italiane: durante L’evento saranno presenti esposizioni di moda e arte curate da CNA.
Dalle 19 si aprirà la serata con i più giovani. La musica italiana del DJ Gallo sarà protagonista della «Domenica lunatica» accompagnata con i taglieri del Bar Centrale di Collecchio ed il vino di Monte delle Vigne
Per info e prenotazioni 0521 805346
_________________________
PARMA

 

WOPA -  UNA GRANDE FESTA PER SALUTARE UN SOGNO DURATO QUATTRO ANNI 
Dopo quattro anni, l’attività «temporary» chiude i battenti e l’associazione «Workout Pasubio» - per festeggiare, in grande stile, questo traguardo - ha promosso, con il patrocinio del Comune, una grande festa per la chiusura definitiva del WoPa che sarà aperta a tutti.
 L’appuntamento è fissato per domenica nello storica location di via Catania 4, e sarà una serata conviviale che vedrà protagonisti alcuni artisti e associazioni che in questi anni hanno reso il WoPa un luogo di riferimento per il quartiere e la città intera. 
Grazie alla varietà e all’ampiezza degli spazi dell’ex-Manzini, il programma della serata sarà davvero ricchissimo.
 Si inizia alle 18 con iniziative rivolte ai più piccoli: attività ludiche con Girocla e performance di circo teatro grazie a Teatro Necessario. 
Sempre alle 18 sono previste una divertente asta, condotta da un banditore ed una valletta d’eccezione, e la vendita benefica di tantissimi arredi e oggetti del WoPa.
Dai quadri, alle  lampade, decorazioni, tavoli, poltrone e divani di ogni sorta, il cui ricavato sarà interamente devoluto al progetto «Insieme Con Te» per il nuovo Centro Oncologico di Parma, tramite gli amici della pagina Facebook «Il Bello di essere del San Leonardo», composta da un gruppo di cittadini che si prendono cura del quartiere. 
La serata di festa proseguirà con un’alternanza di performance, musica, proiezioni ed esibizioni a cura di: Il Rumore del Lutto, Parma Lindy Hoppers, l’ABC, mercatino Re Pop, 3dproduction, Marco Pipitone e Mattatoio Culture Club.  Il momento culminante della serata sarà a mezzanotte con la performance musicale di Huru e visual di C999, creata appositamente per valorizzare l’imponenza del padiglione Nervi. 
La festa continuerà i deejay che hanno accompagnato le serate del WoPa in questi quattro anni: Davide Schmid, i ragazzi di Alt e Faulty Cru. Ingresso libero.

 

_________________________


 

RIGOSO DI MONCHIO
TORNA DOMENICA  LA FIERA GROSSA  
 Domenica, a Rigoso, la «Fiera Grossa» organizzata dall’associazione Il Crinale con il patrocinio del Comune di Monchio. Per info pagina Facebook Associazione Turistico Culturale Il Crinale di Rigoso e Aneta. 

 

SALSOMAGGIORE
STREET TALK:  DOMENICA  SI COMINCIA
Parte domenica  a Salsomaggiore la 12ª edizione dello «Street talk» le cui riprese, effettuate da Cinemania Studios, cominceranno    come da tradizione alle 18,20   sotto al gazebo di viale Romagnosi. Ideatore e conduttore dell'evento, come sempre, lo scrittore  Andrea Villani. 
Protagonisti del primo appuntamento saranno Stefano Chiodaroli (attore), Gloria Anselmi (attrice e modella) e Ilaria Toncelli (fashion designer). Sipario d'autore per il sindaco di Salsomaggiore Terme Filippo Fritelli. Musiche di Chiara Sacks.

SCHIA
SI CORRE  IL MONTE CAIO TRAIL RUNNING   
 La quarta edizione del Monte Caio Trail Running si correrà domenica 30 sui sentieri del Monte Caio. Info: montecaiotrail@gmail.com, 349.6926071.

SORAGNA
LA CAVALLERIA RUSTICANA  IN ROCCA  
 Domenica  dalle 18, nella rocca Meli Lupi di Soragna, le due associazioni parmigiane «Opera in piazza» e «Viviamo l’Oltretorrente», in collaborazione con il comune di Soragna e grazie all’ospitalità del principe Diofebo Meli Lupi - realizzeranno  la «Cavalleria Rusticana», con regia di Halle Margret. Per prenotare il proprio posto in rocca Meli Lupi, è necessario contattare il numero 348-2601684.
 

SORBOLO
STREET FOOD,   MUSICA  E COMICI 
Street food, musica, cabaret, buskers e show cooking: è tutto questo l’appuntamento con «Il girone dei golosi, street food & music festival» fino  a domenica a Sorbolo. «I 15 truck food ed i birrifici artigianali che parteciperanno a questa quarta edizione – spiegano gli organizzatori - sono stati selezionati per soddisfare gusti ed esigenze diverse, per un’esperienza sensoriale che attraversa i sapori di tutta l’Italia: da Nord a Sud, coinvolgendo carnivori, vegetariani, vegani e gluten free. Ci saranno  spettacoli live,  stand gastronomici,  cocktails bar,  l’area mercato allestita con tanti espositori artigiani. Ci sarà anche un’area bimbi e un baby parking gratuito». Il via venerdì. Domenica alle 18 riapertura della festa; alle 19 concerto della «Banda rock» a cura della scuola di musica Arti & Suoni e alle 22 «Il professor rimorchio» di Dario Cassini, cabarettista di Zelig e Colorado. Info: ilgironedeigolosi2.0@gmail.com.  
 

VALCENOARTE
TRA PINOCCHIO E MUSICA, VIA AL FESTIVAL   CON CONCERTI  E SPETTACOLI 
È tutto pronto per l’apertura della 16esima edizione del celebre Festival ValcenoArte 2019, che fino a domenica 7 luglio porterà spettacoli e concerti a ingresso gratuito negli scenari naturali e artistici della Valceno. Cinque le giornate organizzate da Associazione Utinam, con il sostegno del Comune di Varano Melegari e la direzione artistica del Trio Amadei, formato da Liliana, Antonio e Marco Amadei. 
Domenica, dalle 10 alle 18, nell’oratorio di San Rocco, a Vianino, Gipi De Malvisi terrà, poi, un laboratorio di intreccio del fil di ferro, per realizzare cestini e oggetti decorativi (max 10 partecipanti, prenotazione obbligatoria scrivendo a utinam.organizza@gmail.com). Seguirà alle 21, presso Case Noli a Varano Melegari, il concerto Ostro, Vento del Sud tenuto dal MariaAntis Ensemble, formato da Annamaria Senatore (voce), Liliana Amadei (violino), Flavio Spotti (percussioni antiche) e Daniele Mariotti (chitarra). In programma canti napoletani di tutti i tempi.