Sei in Provincia

WEEKEND

Dalle feste di mezza estate ai tuffi nel Po: l'agenda della domenica

12 luglio 2019, 14:54

Dalle feste di mezza estate ai tuffi nel Po: l'agenda della domenica

ALBARETO
GRIGLIATA AMERICANA A CASE MAZZETTA

Domenica alle 13 nel parco della Vecchia Colonia di Case Mazzetta «Grigliata americana»: Buffalo wings, pulled pork sandwich, chips, beer and wine. Il tutto animato da musica dal vivo Per informazioni: 0525/999366.

BARDI

DOMENICA LA PUBBLICA ASSISTENZA FESTEGGIA I SUOI PRIMI QUARANT'ANNI
Con una grande giornata di festa, la Pubblica Assistenza di Bardi spegnerà, domenica, le sue prime 40 candeline. Proprio alla fine degli anni ‘70, e, precisamente nel 1979, un gruppo di persone di buona volontà prese la decisione di proporre ai bardigiani un’associazione che curasse il trasporto ed il ricovero ospedaliero degli ammalati. Nasceva così l’Assistenza Pubblica-Croce Blu di Bardi con circa 40 volontari; oggi il numero dei militi è notevolmente cresciuto, arrivando a circa 200. Ad oggi, all’assistenza sono affidati molteplici servizi in convenzione con l’azienda Usl (ordinari ed emergenze-urgenze), servizi ordinari per l’azienda ospedaliera di Parma, il servizio di dialisi e quello di guardia medica in collaborazione con Ausl, e, ancora, il Taxi Sociale in collaborazione con il Comune di Bardi, oltre alla convenzione con la casa protetta Villa Mater Gratiae. Il parco macchine dell’associazione è composto da due ambulanze, un automezzo 7 posti, un’auto per la guardia medica, ed un mezzo per il trasporto disabili. In occasione del 40esimo anniversario dalla nascita, l’associazione organizza una speciale giornata celebrativa che si aprirà alle ore 9 con il ritrovo dei partecipanti alla sede di via Lituania; alle 10.10 seguirà un corteo per piazza Vittoria con il corpo bandistico borgotarese e la deposizione della corona di alloro presso il monumento ai caduti. Alle 10.30 si proseguirà con il corteo delle ambulanze per le vie principali del paese, mentre alle 11 sarà il momento della messa presso la chiesa parrocchiale. Alle 12, l’atteso momento di attestati, targhe e medaglie celebrative ai militi e alle consorelle; alle 13, pranzo finale presso il ristorante «La Baracca» di Bardi.

BEDONIA
 LA SAGRA DELLA MADONNA DI SAN MARCO

Bedonia con la sagra dedicata alla Madonna di San Marco darà inizio ai festeggiamenti delle settimane di luglio che si svolgeranno sul territorio dell’Alta Valtaro dedicate alla Madonna. Domenica alle 10 messa in Basilica presieduta da monsignor Gianni Ambrosio. Per Bedonia, e non solo, saranno giorni di celebrazioni religiose ma anche  con manifestazioni collaterali come la grande fiera-mercato, la processione con la statua della Madonna della Consolazione, la benedizione dei bambini, il concerto della banda musicale e lo spettacolo pirotecnico. Al colle di San Marco si respira già da qualche giorno aria di sagra, tanti pellegrini arrivano anche dalle regioni limitrofe come Liguria e Toscana e ad accoglierli sono i sacerdoti del seminario. I luna park sono in funzione e si fanno sentire con le loro musiche invitanti, i componenti della banda musicale di Bedonia diretti dal maestro Daniele Cacchioli, stanno allestendo il banco di beneficenza pronti a presentarsi domenica sera sulla scalinata della Basilica con il loro rinnovato concerto. Le associazioni di volontariato si stanno organizzando per animare queste importanti giornate, in fermento anche i tanti ambulanti che arricchiranno la festa con le bancarelle. La Madonna di San Marco o Madonna della Consolazione è molto venerata in Valtaro, Valceno, Val D’Aveto, Val di Vara, Valli del Nure e del Trebbia, Pontremoli e tutta la Lunigiana.  I tanti appuntamenti si concluderanno lunedì con la giornata dell’ex alunno durante la quale verranno festeggiati i 70, 60, 50 e 25 di sacerdozio.

CALESTANO
DOMENICA E-BIKE E FESTA DELLA PIZZA

Quella in arrivo sarà una domenica all’insegna di e-bike e festa della pizza. Domenica mattina il team «La verde» organizza la prima pedalata non competitiva dedicata esclusivamente alle e-bike. Le iscrizioni si effettueranno dalle 8 alle 8.45 nella tensostruttura vicino alla baita degli alpini. Poi via al percorso di 35 km. Per informazioni 340/5933781. La serata della domenica sarà invece dedicata alla «Festa della pizza nel borgo»; dalle 18.30 sui tavoli preparati dalla Pro loco nella via centrale del paese si potrà ordinare la pizza preparata dal forno al locale «Pane amore e fantasia».

 

FIDENZA
LA FESTA DELLA COOPERATIVA ARCOBALENO

Fno a domenica, nel Parco della Pace della parrocchia di San Giuseppe, la trentaduesima edizione della festa popolare della cooperativa sociale Arcobaleno, che si occupa in città di disabili. I volontari allestiranno gli stand gastronomici, dalle 18.30 alle 24, con tante specialità della cucina tradizionale.

FESTA DI MEZZA ESTATE A CASTIONE
Anche quest’anno la frazione borghigiana di Castione Marchesi vive momenti di intrattenimento e aggregazione. Per la festa di mezza estate domenica un salto nell’amato mondo del folk «Di Fronte» una serata dedicata quindi alla musica che ha da sempre caratterizzato le feste prettamente nostrane. Nel corso delle serate in programma verrà anche proposta l’esposizione delle opere di pittori ed artisti locali, oltre a quelle vincitrici del terzo concorso di pittura della scuola «Il Seme». Sabato 20 luglio, alle 21, «A spasso per il Mondo Piccolo con Don Camillo e Peppone e Giovannino Guareschi» un appuntamento non solo divertente, ma anche culturale e di vivo interesse, come sempre vivo e attuale è il magico mondo della Bassa. Le serate sono ad ingresso libero.

LAGDEI
ESCURSIONI E PASSEGGIATE A CAVALLO

Sarà un weekend formato famiglia quello in programma a Lagdei questo fine settimana. Lla piana di Lagdei sarà trasformata in campo di tiro con l’arco e accampamento allestito dal gruppo rievocativo «La Mandragora». Tutti potranno provare a scoccare una freccia e ci sarà l’allestimento di un piccolo accampamento medievale con tende, utensili, mestieri, e in abiti dell’epoca. Domenica si partirà alla scoperta delle «conche d’oro dell’alta Val Parma», per camminare fra le conche glaciali e la cima del Monte Braiola. Per informazioni sulle iniziative 328116651 oppure antonio.rinaldi.76@gmail.com. Inoltre, sono in programma passeggiate a cavallo e il battesimo della sella. Per info 3387154757.

MONCHIO
 GIORNATE "SUI SENTIERI DEL CANTO"

E’ tutto pronto per dare il via alla seconda edizione di «Sui sentieri del canto», il Festival di canto corale itinerante per le frazioni di Monchio organizzato dalla Pro Loco delle Corti di Monchio in collaborazione con il Parco Nazionale e la riserva Mab Unesco, con il patrocinio del Comune di Monchio e con il coinvolgimento dell’intera comunità monchiese: commercianti, locali e istituzioni. Domenica, alle 11, il coro Pasubio tornerà ad esibirsi al Lago Ballano, mentre l’ultimo appuntamento di questa seconda edizione – che vedrà protagonista sempre il coro Pasubio – è in programma alle 16, a Casarola, nell’ambito della manifestazione dedicata al poeta Attilio Bertolucci «Una terra per viverci». Per info 3420952620 oppure prolocodellecorti@gmail.com.

NOCETO
TRUCK FOOD FESTIVAL: LA FIERA DI LUGLIO ENTRA NEL VIVO

Entra nel vivo la Fiera di luglio di Noceto con il Truck Food Festival 2019, seconda edizione: da oggi a domenica  un week-end di musica live, street food, mercatino sotto le stelle e notte rosa con il centro storico in festa grazie alla collaborazione tra Bi&Bi Eventi, l’amministrazione comunale e la Pro Loco. Domenica gran finale con il concerto dedicato al rock internazionale, con lo show dei Tunnel of Love, band tributo ai Dire Straits. In piazza lo street food con golosità da tutta Italia per stuzzicare pranzi, aperitivi e cene en plein air: dai classici parmigiani con torta fritta e salumi, vecchia di cavallo, tortelli d’erbetta e polpette di carne alla parmigiana, alle tigelle, specialità di pesce, panini dai sapori calabresi, specialità pugliesi e il re dello street food, l’hamburger, il gelato artigianale. Anche i bar e le attività di ristorazione del centro parteciperanno all’evento rimanendo aperti fino a sera tardi e con menù pensati per l’occasione. Shopping nel mercatino fino a domenica, con bancarelle aperte anche dopo cena. In occasione della Fiera tornano i laboratori di giochi vintage a cura dell’associazione Energia Ludica, con cui i visitatori di tutte le età potranno giocare e divertirsi, facendo un balzo indietro nel tempo. Aperto anche il Luna park nel parcheggio del centro sportivo Il Noce, con la promozione di tutte le giostre a 1 euro nella giornata inaugurale.

DOMENICA IL CICLORADUNO "LA FRANCIGENA"
Dopo il rinvio per maltempo del 25 maggio scorso, viene riproposta la gara «La Francigena», quinto Trofeo La Piccola Bottega del Fabbro, cicloraduno del calendario UISP organizzato dal Circolo Minerva Asd Cycling Team di cui ricorre, quest’anno, il cinquantenario della fondazione. L’appuntamento è fissato per domenica e, sebbene la manifestazione non faccia più parte del Tour dell’Appenino, promotori e main sponsor, in perfetta sinergia, hanno deciso di replicare fedelmente il format originale, anticipando solo le iscrizioni alle ore 6.30 per limitare gli effetti della calura estiva. Il ritrovo è sempre fissato presso la sede della Piccola Bottega del Fabbro in via Canvelli a Noceto e tutti i partecipanti riceveranno un gadget offerto proprio dai “padroni di casa”. L’obiettivo degli organizzatori è quello di assicurare una manifestazione di livello che richiami numerosi appassionati anche approfittando del calendario più rarefatto che caratterizza il periodo pre-ferie. I tracciati a disposizione dei partecipanti saranno tre: quello cicloturistico di 66 km, la medio fondo di 115 km e l’inedita gran fondo disegnata su un tracciato di 145 km, con oltre 2.000 metri di dislivello rappresentati dalle ascese di Santa Lucia, Case Mezzadri, Fosio e Pagazzano, ultima fatica prima del controllo/ristoro di Berceto. All’arrivo, dalle 11.30, sono previste le premiazioni (in salume e generi alimentari) per le 15 società più numerose, mentre i pedalatori potranno scegliere tra il classico ristoro a base di panini, dolciumi e bevande oppure accomodarsi nella location appositamente equipaggiata per il pasta party. Info 338/1323403 - 335/6188700 oppure sul sito www.minervacyclingteam.it.

OZZANO TARO
"DOMENICHE LUNATICHE" DA GUSTARE

Domenica nell’antico casale di Monte delle Vigne a Ozzano Taro, si terrà il terzo appuntamento del ciclo «Le domeniche lunatiche», organizzato dal Bar Centrale di Collecchio in collaborazione con Monte delle Vigne, per celebrare il cinquantesimo anniversario del primo sbarco sulla Luna. Divertimento assicurato per i piccoli: potranno saltellare sui gonfiabili di Gommaland (dalle 16 fino a mezzanotte) mentre alle 18 sarà protagonista Girocla, una ludoteca viaggiante; e ancora musiche, racconti e magie. E mentre i bimbi saranno impegnati tra giochi e animazioni, i genitori potranno godersi i verdi prati e il cortile del casale sorseggiando un cocktail o un aperitivo e, più tardi, degustando una cena tutta da scoprire che sarà servita al tavolo. A partire dalle 18, saranno tante le leccornie preparate dal cuoco del Bar Centrale che presenterà il «Quadrotto», un piatto componibile studiato appositamente per l’evento. Il tema della settimana sarà ovviamente la luna rivista, però, in versione vintage. Cena e dopocena saranno animati dalla musica italiana del dj Gallo. Info e prenotazioni: 0521/805346.  

PARMA
A RAVADESE FESTA D'ESTATE: DIVERTIMENTO GENUINO

Da quasi quarant’anni a Ravadese, si ripete una festa, dove si respira l’aria di casa, in grado di attirare ad ogni edizione l’attenzione di tutti, dai giovani alle famiglie con bambini fino ai nonni. Perseguendo sempre una nobile «stella polare»: diffondere la cultura del dono e «reclutare» nuovi volontari Avis. Domenica, nell’area verde della parrocchia di Ravadese, si terrà la «Festa d’estate» - organizzata dall’Avis Cortile San Martino - che si appresta ad accogliere centinaia di buongustai per due giorni all’insegna della buona tavola e del divertimento, quello genuino di una volta. Dal 1981, la «Festa d’estate» è diventata un appuntamento fisso che tutti gli anni chiama a raccolta decine e decine di volontari Avis: dalle «rezdore» intente a preparare i tortelli ai cuochi impegnati in cucina fino ai giovani addetti ai servire ai tavoli, ai parcheggiatori e alle bariste che preparano i cocktail più ricercati del momento. «La “Festa d’estate” di Ravadese si rivela ogni volta un momento di aggregazione importante che non sarebbe possibile senza l’apporto fondamentale dei nostri preziosi volontari e l’affetto che la cittadinanza ci dimostra ad ogni edizione - sottolinea Massimo Popoli, responsabile di Avis Cortile San Martino -: è una manifestazione che mette insieme buon cibo, musica, simpatia e solidarietà come nella miglior tradizione del nostro territorio». La cucina aprirà i battenti alle 19.30 con un ricco menù: dai salumi tipici ai tortelli d’erbetta e agli gnocchi in crema di tartufo per arrivare alla grigliata mista di carne, la “rosa di Parma” e, ancora, prosciutto e melone; e poi contorni e dessert. Dalle 21, tutti in pista con l’orchestra Mirko Bellutti. Ci sarà un punto informativo con i volontari Avis che saranno a disposizione per spiegare l’importanza della donazione di sangue e le modalità per diventare volontari. Saranno presenti anche le associazioni di promozione sociale «Il FilodiJuta» e «Intesa San Martino». Ingresso libero e aperto a tutti.

 

VIGATTO: LA TRADIZIONALE SAGRA DELLA TORTA FRITTA
Le tradizioni si ripetono gustose a Vigatto. Nel parco di villa Meli Lupi di strada Martinella, questo weekend torna infatti per la trentaduesima edizione la «Sagra della Torta Fritta». Fino a domenica, nella verde cornice del parco, ci si divertirà fra ottima cucina e buona musica, per rinnovare un appuntamento imperdibile dell’estate vigattese. 

SCOPRIRE LA PINACOTECA E I BURATTINI
Ogni fine settimana è possibile riscoprire il patrimonio dei musei e degli spazi espositivi del Comune di Parma grazie a una serie di iniziative. In particolare, domenica  alla Pinacoteca Stuard, ore 16.30 visita guidata alla Collezione  (non è necessaria la prenotazione). Al Castello dei Burattini  ore 11 visita guidata e alle 16.30 lo spettacolo «Bargocla Cabaret» a ingresso gratuito.

FORME E COLORI: VISITA GUIDATA A SANTA CRISTINA
Si chiama «Santa Cristina: trionfo di forme e colori» ed è la suggestiva visita guidata che si terrà domenica. Il ritrovo è fissato alle 17.30 di fronte alla chiesa di Santa Cristina, in strada Repubblica 52. Nonostante il semplice prospetto esterno, la chiesa nasconde un vero e proprio gioiello di bellezza, caratterizzato da affreschi, quadri e magnifici paliotti, ovvero il decoro che copre la parte anteriore dell’altare. L’iniziativa fa parte del progetto di riscoperta turistica - dal titolo «Le visite insolite» - degli aspetti della storia e della cultura cittadina, condotto da Giacomo Galli, guida turistica ed escursionistica autorizzata. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni, inviare una mail a levisiteinsolite@gmail.com oppure contattare Giacomo (329/0027969).

MUSICA E CENA AL «GREEN FOOD AND FRIENDS» 
serate di musica, buona tavola e divertimento al «Green Food and Friends», di strada Martinella 328/a, a Vigatto. Domenica nuovo appuntamento con l’«Aperitivo lungo della domenica» con dj set.

PELLEGRINO
MOUNTAIN BIKE: DOMENICA UN'ESCURSIONE

Si terrà domenica a Pellegrino un’escursione in mountain bike organizzata dall’Asd Pellegrino. Il ritrovo è alle ore 8 in piazza Berzieri con partenza alle 9. Due i percorsi: uno corto da 25 chilometri con dislivello di 1000 metri ed uno lungo di 31 chilometri con dislivello di 1150 metri. Ristori saranno presenti a metà e a fine percorso. Il casco è obbligatorio. L’iscrizione sarà fatta in loco. Per informazioni 348.1836173 e 320.0414380. 

RAMIOLA
"SPAGHETTATA SUL TARO", GUSTO A VOLONTA'

Giorni di festa per il Circolo Due Fiumi di Ramiola. Torna la tradizionale iniziativa gastronomica «Spaghettata sul Taro»: 43 edizioni per una manifestazione che unisce buona gastronomia e intrattenimento musicale nel campo a ridosso del Taro, domani e domenica.  Domenica sera si torna al classico menù della Spaghettata accompagnata dalla musica dell’orchestra di liscio di Paolo Bertoli. La festa non dimentica la solidarietà: il ricavato sarà devoluto alla scuola elementare di Ramiola, all’associazione calcistica del Due Fiumi e all’associazione «Noi per loro».

SALA BAGANZA
ROMANTICI VIRTUOSISMI NEI BOSCHI DI CARREGA

Domenica grande inaugurazione de «I Parchi della Musica» con il concerto «Romantici virtuosismi» nel Parco Boschi di Carrega. Il concerto, incentrato su musiche di Dvoràk e Kodaly, sarà eseguito da un trio d’archi d’eccezione tutto al femminile, composto da Mihaela Costea al violino  (nella foto), Caterina Demetz al violino e Sara Screpis alla viola. 
Costea, primo violino di spalla della Fondazione Toscanini, Demetz (violino) e Screpis (viola), affiancano al loro impegno con la Filarmonica Toscanini una sempre più intensa attività da camera, riconosciuta per la grande levatura artistica e per la perfezione stilistica. La loro volontà di esplorare il repertorio per piccolo insieme di archi le ha portate a riunirsi nel Trio Astarte. Il programma che presenteranno è tutto dedicato al repertorio romantico ed al virtuosismo di fine Ottocento: il Terzetto in do maggiore op.74 di Antonin Dvorák fu scritto dal grande compositore ceco nel gennaio 1887 e in pochissimi giorni e fu pensato per un’esecuzione privata tra amici, nell’autentico spirito della musica da camera: gli esecutori previsti erano Josef Kruis, studente di farmacia e violinista dilettante, che in quel periodo divideva con lui il suo appartamento a Praga, e Jan Pelikan, violinista del Teatro Nazionale dell’Opera, mentre egli stesso avrebbe suonato la viola. Il brano che completa il programma è invece opera del compositore  Kodaly. Il concerto si terrà domenica alle 18.30 nel prato antistante il Centro Parco Casinetto - via Olma 2, Sala Baganza. In caso di maltempo il concerto si sposterà nella sala interna. I dettagli dell'iniziativa sono alla pagina www.parchidelducato.it.

SALSOMAGGIORE
DA ENZO MIGLINO AGLI EMOTU: LA TERZA PUNTATA DELLO "STREET TALK"

La cultura, la musica, lo spettacolo e Parma 2020 saranno gli argomenti principi, sapientemente miscelati dalla verve, dall’ironia e dalla consueta leggerezza del conduttore Andrea Villani, della terza puntata dello Street Talk, programma ideato e condotto dallo stesso Villani che sarà registrata domenica, con inizio come sempre alle 18.20, sotto al gazebo di viale Romagnosi a Salsomaggiore.  Ospiti saranno l’inviato Rai e autore di programmi televisivi di successo come Agorà e Tv7, Enzo Miglino, la traduttrice e direttrice editoriale Paola Silvia Dolci ed il medico estetico Francesca Bocchi. Protagonisti della parte musicale saranno gli Emotu, che nel 2018 hanno partecipato con successo a «Dj on stage», insieme di eventi e concerti organizzati da Radio Dj a Riccione, mentre l’approfondimento del «Sipario d’autore» verrà affidato all’assessore alla Cultura del Comune di Parma, nonché docente universitario, Michele Guerra. La puntata, registrata da Cinemania Studios, sarà poi mandata in onda in tutta Italia da 18 emittenti televisive tra le quali 12 TvParma. Al termine, consueto aperitivo offerto da Paolo Battistini.

SAN SECONDO
MUSICA E BALLI: FESTIVAL COUNTRY A CASTELL'AICARDI

Weekend all’insegna della musica e dei balli country a Castell’Aicardi di San Secondo. Nel campo sportivo del paese, andrà «in scena» il festival country. Dalle 18, musica e balli. 

SISSA 
«BIG JUMP»: DOMENICA CI SI TUFFA NEL PO

«Big jump», tuffo nel fiume Po, domenica dallo spiaggione di Coltaro e Torricella di Sissa Trecasali. Questo il programma della giornata: alle 16 imbarco dal bilancione di Gramignazzo per una mini crociera su Taro e Po; alle 16.45 arrivo al pontile del piazzale del ristorante «Lo Storione»; alle 17 traghetto verso lo spiaggione di Coltaro e Torricella dove saranno collocati ombrelloni e sdraio; alle 17.30 tuffo nelle acque del Po, per chi vorrà e alle 18 rientro in barca ed aperitivo a «Lo Storione». Partecipazione gratuita.