Sei in Provincia

WEEKEND

In cammino a caccia di stelle, sagre e... anolini bollenti : l'agenda del sabato

09 agosto 2019, 10:35

In cammino a caccia di stelle, sagre e... anolini bollenti : l'agenda del sabato

BARDI

CONCERTO ITINERANTE PER SAN LORENZO
In occasione della notte stellata di San Lorenzo, gli “Amici della Parrocchia di Bardi” organizzano per sabato il tradizionale concerto itinerante per le vie del paese. L’evento, molto partecipato, vedrà protagoniste, dalle 21, le canzoni d’amore del repertorio bardigiano della fine del XIX secolo e dei primi decenni del XX secolo, oltre ad altri brani del repertorio tradizionale italiano. Il gruppo di interpreti sarà come sempre capitanato dall'ex sindaco  Giuseppe Conti. Infine ghiotta conclusione della serata, con “Fish and Chips” per tutti a cura della Pro loco bardigiana. 

VISITA GUIDATA NOTTURNA AL CASTELLO
Una notte speciale, sabato, alla fortezza di Bardi, per conoscere ogni dettaglio del castello e della sua millenaria storia ammirando le stelle cadenti. Dalle 21, è in programmata una nuova visita guidata notturna, che permetterà ai partecipanti di appassionarsi al ritratto storico del maniero e, al tempo stesso, di godere della bellezza della roccaforte «by night», cercando con lo sguardo, gli astri dei desideri. Grandi e piccini potranno percorrere le grandiose ronde della fortezza. Potranno entrare nella gelida ghiacciaia, animata da pipistrelli e sostare nelle prigioni. Risalire dalle antiche cucine fino alle sale affrescate fra le quali spicca quella «Dei Principi» in cui è presente lo stemma della famiglia Grimaldi di Monaco, imparentata con i Landi. E ancora, accompagnati da una  guida, i visitatori giungeranno al mastio, luogo celebre per l’avvistamento del fantasma del cavaliere Moroello.  Info e prenotazioni: info@castellodibardi.info; 380/1088315 o 0525/733021.

BEDONIA
ESCURSIONE MOZZAFIATO SOTTO UNA PIOGGIA DI STELLE

Sarà un lunghissimo weekend, colmo di emozioni e di innumerevoli camminate nella natura incontaminata. Sabato, in occasione delle «lacrime di San Lorenzo» - ovvero lo sciame di meteore delle Perseidi causate dai rimasugli del passaggio della cometa Swift-Tuttle -, il gruppo guide ambientali escursionistiche «Valtaro e Valceno» daranno vita ad una escursione mozzafiato nel Bedoniese. Si andrà alla scoperta del monte Penna, la celebre «Regina delle Nevi», sotto una vera e propria pioggia di stelle cadenti. Attraverso meravigliose faggete, conche naturali di origine glaciale ricchissime di flora alpina e brevi tratti rocciosi, i partecipanti, condotti da Antonio Mortali, giungeranno alla vetta posta a 1735 metri, dalla quale si possono ammirare le vallate sottostanti, le Alpi e le montagne della Corsica. Il ritrovo all’appuntamento è previsto per le 17 al seminario vescovile di Bedonia. Cena al sacco presso la vetta. Rientro alle macchine previsto per le ore 23 circa (info e prenotazioni: 339-7843072 ; antonio.mortali@trekkingtaroceno.it). Sempre sabato, questa volta in sella alle mountain bike, una giornata davvero unica e tra il territorio bercetese ed il piccolo crinale che divide la Valle del torrente Baganza da quella del fiume Parma, per godere di paesaggi bellissimi, che spaziano dalle colline all’alto Appennino Parmense e Reggiano. Percorso di circa 25 km con bici a pedalata assistita, in collaborazione con Berceto By Bike-Il polo cicloturistico dell’Appennino (per info tecniche e prenotazione escursione telefonare al 3403892488; per info relative a noleggio bici https://www.bercetobybike.it/ oppure telefonare al 3394025204). 

MUSICA E ARTISTI DI STRADA: LE NOTTI SI COLORANO DI ROSA
Sabato e domenica a partire dalle 18 Bedonia presenta una delle manifestazioni più interessanti dell’estate: «Notti Rosa». Amministrazione comunale, centro commerciale Naturale, Proloco e altri hanno organizzato l’edizione 2019 e per tutti il divertimento sarà assicurato. Confermata la formula delle passate edizioni con una serie di spettacoli itineranti ideati per soddisfare tutti i gusti e per coinvolgere gente di tutte le età. Nelle vie del centro storico saranno presenti gruppi musicali, artisti di strada, animatori e angoli riservati ai più piccoli, mercatini e dimostrazioni naturalistiche ed ecologiche. Fin dal primo pomeriggio i locali organizzeranno eventi musicali e gastronomici e le vetrine dei negozi saranno allestite e colorate di rosa. Una festa divertente che come nelle passate edizioni farà del centro di Bedonia un luogo da sogno e un paese del divertimento tutto rigorosamente in rosa per la lunga notte.

BERCETO

SQUINTERNO, SERATA «HAPPEN IN»
Nell’ambito di «Squinterno in pillole» sabato ritorna al castello di Berceto «Happen In», una serata di musica e installazioni audiovisive. 

BORGOTARO

SAGRA A PORCIGATONE
Con il patrocinio del Comune di Borgotaro, si terrà sabato e domenica la tradizionale «Sagra della polenta e del cinghiale» giunta alla sua trentesima edizione, nella frazione di Porcigatone (località Costa). Un atteso appuntamento, nel suggestivo secolare castagneto. Sabato sera, si inizierà alle 19,30 con la grande cena d’apertura, cui seguirà la serata danzante con l’orchestra spettacolo di «Marco e Alice». Quindi, discoteca con i dj «Ocras» e «Carlo’s». Il menu: polente varie, grigliate miste, risotto ai funghi porcini Igp, torte salate, dolci e tanti altri prodotti tipici. Il pane e le torte saranno cotte, rigorosamente, nel forno a legna ed i funghi e la cacciagione, proverranno dai boschi di Porcigatone e le polente, infine, saranno cotte nei «paioli» di rame, sulle stufe a legna, come ai vecchi tempi.

CALESTANO
FESTA SUL PRATO: TANTA MUSICA E BUONA CUCINA

Prende il via la più importante festa gastronomica dell’estate calestanese, la «Festa sul prato» dell’Assistenza pubblica di Calestano. Sabato e domenica le cucine apriranno dalle 18.30 e il menu sarà quello della tradizione; la musica sarà il classico liscio e vi sarà la possibilità di ballare sulla ampia pista predisposta. Sabato si esibirà la Silvano e Mauro Band. In tutte le serate l’ingresso sarà a offerta e il ricavato di tutta la festa sarà utilizzato per l’acquisto di nuove attrezzature utili all’Assistenza pubblica. Per informazioni 338/3983237. Mercoledì 14 poi ci sarà la serata finale. La festa è gestita dall’Assistenza pubblica con il supporto di Proloco e Amministrazione comunale. 

CASSIO DI TERENZO
LA FESTA NEL SECOLARE BORGO

Sabato dalle 19, l’associazione Comunità di Terenzo organizza la festa nel secolare borgo di Cassio, con pizza nel forno a legna.

COLORNO
STAR SUL PO A RIVEDER LE STELLE

«StarsulPo a riveder le stelle» è la serata, con apericena, in programma sabato sulle spiagge del Po a Sacca di Colorno. Partenza, dal pontile della Motanautica, alle 18. A seguire cena, musica,  e magia aspettando l’alba. Info 0521 313300. 

FONTANELLATO
LUNA PARK E FLAMENCO: L'ASSUNTA E' GIA' QUI

Inizia la sagra «di avvicinamento» al 15 agosto, giorno che a Fontanellato fin dal 1660 coincide con la ricorrenza più importante dell’anno: la festa dell’Assunta. Col passare degli anni, però, da appuntamento strettamente religioso la giornata si è trasformata una vera e propria sagra di paese, e gli appuntamenti e le occasioni di divertimento durano ben oltre la settimana ferragostana. Sabato  notte avrà il ritmo del flamenco.

AL LABIRINTO "STAR" E PIATTI A TEMA CHARLOT
Sabato la rassegna «Balletti Meccanici» si intreccerà con il consueto appuntamento culinario di «San Lorenzo, Stelle per tutti». Nella notte in cui ogni anno gli occhi di milioni di persone guardano al cielo, il Labirinto stesso si riempirà di stelle. L’abituale «dîner sur l’herbe»  estivo per l’occasione celebrerà una delle più iconiche star della storia del cinema: il grande Charlie Chaplin. Accompagnati dai primi cortometraggi realizzati al suo arrivo a Hollywood sonorizzati dai jazzisti Stefano Calzolari (piano), Stefano Carrara (contrabbasso) e Michele Morari (batteria), gli chef stellati Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina) e Eugenio Boer (Bu:r) assieme a Rocco Stabellini (Ristorante Al Bambù) e Stefano Guizzetti (Ciacco) proporranno golosi piatti a tema Charlot.  E dopo cena... stelle per tutti! Dalle 23 le luci si abbasseranno per consentire di ammirare il cielo a caccia di stelle cadenti. Nello stesso momento verrà proiettato sotto la piramide il film «Star» del videoartista austriaco Johann Lurf: un viaggio lungo più di cento anni attraverso centinaia di cieli stellati tratti della storia del cinema (da Méliès a Star Wars, dai b-movie di Ed Wood al Grande Lebowski). Privi di sottotitoli e di riferimenti ai film da cui sono tratti, i cieli montati da Lurf, proiettati per la prima volta all’aperto, dialogano con le stelle di San Lorenzo conducendo lo spettatore verso un’esperienza ipnotica dagli echi ancestrali. Il costo è di 10 euro (comprensivo di un piatto a scelta tra i quattro proposti) e include l’accesso al concerto e al labirinto di bambù.

FONTANELLE
SERATE CON GRIGLIATA E SPETTACOLI

Fino a lunedì a Fontanelle serate con la grigliata di carne e pesce. Ogni sera uno spettacolo a partire dalle ore 21: sabato il grande liscio.

MEZZANI
SAN LORENZO CON IL TARO TARO

Stelle, musica e buona tavola. Festa di San Lorenzo sabato con il Taro Taro story e dj Paolo Alfieri al circolo Anspi di Casale di Mezzani. Dalle 20 cena con tortelli, pasta di mare e grigliata di carne. A seguire musica. Prenotazioni ai numeri 373 8994387 o 0521 817250. In caso di maltempo festa rinviata a domenica. 

MONCHIO

SAN LORENZO: STASERA E DOMANI MUSICA SOTTO LE STELLE

Festa per San Lorenzo. Oggi dalle 17 a Trefiumi il truccabimbi di Trilli  e la cena nel Borgo con polenta sotto le stelle. Quindi, lo show di Manuel Comelli e alle 22,30, i fuochi d’artificio e vin brulè. A Monchio dalle 22 torna «Effetto Notte Bianca» e musica  della Taverna Ponte 2.0. Dalle 22 panini, pizza, le bancarelle, Dj Marco Silva e Dj Fabio Rossini. Domenica a Trefiumi, alle 17, con l’animazione per i più piccoli e alle 19 con la cena con la Pasta San Lorenzo. Dalle 20,30, ci sarà il liscio.

 

 

NOCETO
A CELLA NUOVI GIOCHI PER I BIMBI

Sabato a Cella di Noceto si festeggia il patrono San Lorenzo e, dopo la messa delle 19, saranno ufficialmente inaugurati i nuovi giochi dei bambini; a seguire festa per tutti con l’apericena preparato dai volontari della Pro Loco. Il parco verde adiacente alla chiesa, vero orgoglio della frazione è stato ampliato negli anni ed è fornito di un’area da picnic e molte attrazioni per i bambini dai 3 ai 12 anni, scivoli e altalene, pinco panco e giostra con i seggiolini. Grazie all’impegno congiunto della Pro Loco e dell’amministrazione comunale sono state acquistate due stazioni di un percorso colorato di corde e pneumatici e una nuova, moderna, attesissima teleferica di 20 metri. 

OLMO DI GATTATICO
ANTICHI MESTIERI ALLA "FESTA DEL GRANO"

Difendere la tradizione e tramandarla ai più giovani. E’ questa la mission della «Festa del grano» di Olmo - giunta quest’anno alla 36esima edizione - che terminerà mercoledì 29 agosto. La «Festa del grano» vuole rendere omaggio agli antichi mestieri proprio nello stesso modo in cui venivano svolti, nel secolo scorso, come la trebbiatura del grano, la raccolta del mais, la preparazione della polenta, la cottura del pane e la pigiatura dell’uva. Una parte del ricavato della festa sarà devoluto, come da tradizione, in beneficenza. Le serate passeranno allegramente - all’insegna dell’amicizia e del divertimento - grazie ad animazioni, gare di trattori (traino ed aratura), giochi, cabaret, orchestre di ballo liscio liscio, concerti per i giovani e lo spazio ballo per imparare salsa merengue e bachata. Sabato alle 21.30, nello spazio commedie Luca Alberici presenterà «La Corrida dei dilettanti» con la direzione musicale di Alessandro Pavanati. Per tutta la durata della festa del grano funzioneranno ristorante e pizzeria (a partire dalle 19.30), torta fritta, bar-gelateria, la fattoria degli animali, mostre, stand commerciali. Quest’anno per la prima volta verranno utilizzati materiali usa e getta con cestini della raccolta differenziata. Ingresso gratuito per i bambini e i ragazzi al di sotto dei quattordici anni. 

PALANZANO

LA MADONNA DELLA NEVE SUL MONTE FAGGETO

Torna, a Vairo, la «Madonna della Neve», sul Monte Faggeto. Stasera cena a base di polenta e cinghiale e la musica di Dj Jago. Domani la celebrazione della messa da parte del vescovo di Parma, Enrico Solmi, poi il pranzo e il liscio suonato dall’orchestra Due Emme Group. Info 3496602023 o 3357143541.

PARMA
A SAN PROSPERO ANOLINI E BRODO BOLLENTE

Nella torrida estate parmigiana c’è una festa diversa da tutte le altre che si ripete da, ormai, tre lustri, dove la buona tavola e la goliardia vanno «a braccetto» con la tradizione. Sabato sera, a partire dalle 20.30, all’ombra del campanile della chiesa parrocchiale di San Prospero - tra i tavoli imbanditi a festa sulla pista da pallavolo - si rinnova l’appuntamento con l’attesa «serata dell’anolino» organizzata e messa in piedi con regolare impegno da quindici anni grazie ai soci e ai volontari del circolo ricreativo «Frontiera 70», lo storico sodalizio sulla breccia da più mezzo secolo, presieduto da Flavio Azzi. Una singolare kermesse estiva che è in grado di attirare ad ogni edizione l’attenzione di tutti, dai giovani alle famiglie con bambini fino ai nonni. Sarà, dunque, una serata all’insegna della buona tavola, quella genuina di «una volta», che si appresta ad accogliere tanti inguaribili buongustai: si partirà con un fresco aperitivo di benvenuto e poi tutti a tavola in attesa di assaggiare gli anolini - rigorosamente preparati dalle «rezdore» del circolo «Frontiera 70» - immersi nel brodo bollente con lessi al seguito, carne di manzo e di gallina, salsa casalinga verde e rossa, ripieno o polentino (preparato con formaggio, pan grattato e uova e poi avvolto in carta da forno e cotto nel brodo), sorbetto, torte e i liquori serviti simpaticamente con una carriola. il tutto accompagnato dall’immancabile lambrusco ma non solo.  Le prenotazioni saranno accettate fino all’esaurimento dei posti disponibili a sedere. Per ulteriori informazioni : Flavio Azzi (335/446584) oppure Giovanni Mazzoli (334/7458816).

AL GREEN CENA E DJ SET CON MATRAXIA
Due serate di musica, buona tavola e divertimento al «Green-Food and Friends», di strada Martinella 328/a, a Vigatto. sabato si festeggerà la notte di San Lorenzo a bordo piscina con aperitivo, cena e dj set di Marcello Matraxia.

PELLEGRINO
GRAN FESTA SOTTO IL CIELO D'ESTATE

sabato e domenica a Mariano di Pellegrino la 25 ªedizione della «Gran festa sotto il cielo d’estate»:sabato apertura degli stand gastronomici alle 19, dalle 21 l’orchestra di Giacomo Maini. 

POLESINE

RE PER UNA NOTTE: TUTTI I SEGRETI DEL CULATELLO
La magica notte di San Lorenzo si riempie di stelle e di culatelli. Nel cuore dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, sabato dalle 22 alle 23.30, si terrà una visita guidata notturna nei sotterranei del castello, alla scoperta delle storie e segreti dei «masalen» legati alla produzione del re dei salumi: il culatello di Zibello della famiglia Spigaroli. È richiesta la prenotazione. 

PONTETARO
MUSICA FINO A NOTTE FONDA AL "RIVER"

sabato sera nella pista disco, nella pista latina (con dj Carlos), nella pista liscio (con l’orchestra «Rosella e Marco») e nella pista ‘70, ‘80 e ‘90 con il dj Roberto Lodola.

SAN SECONDO
PAROLE E MUSICA: ECCO LE «STELLE DELL'OPERA»

sabato sera - alle 21, nella Pieve di San Genesio - si terrà il concerto, a cura dell’associazione «Archeo club d’Italia» e della parrocchia di San Secondo, dal titolo «Stelle dell’opera. Magico viaggio tra parole e musica» con le musiche di Monteverdi, Handel, Mozart e Verdi. Sul palco si esibirà il trio «Genision 0.3» Ospite d’onore l’attore Matteo Taranto. 

SISSA TRECASALI
A PALASONE LE TORTE DELLE REZDORE

Tradizionale festa di San Lorenzo sabato a Palasone di Sissa Trecasali. Dopo la celebrazione della messa alle 20, appuntamento con l’assaggio delle torte preparate dalle signore del paese nel giardino a fianco della chiesa.

SORAGNA
FESTA DEL PESCE: STAND, PAELLA E FRITTO MISTO

Torna nel weekend, a Soragna, la festa del pesce, organizzata dal circolo e dal gruppo degli alpini,  alla quindicesima edizione. Saranno come ogni anno la cucina e la musica, le principali protagoniste dell’iniziativa, nell’area feste comunali di via Veneto: il menu di sabato e domenica comprende i tradizionali piatti di pesce  e di terra. Di fianco ai gustosi piatti preparati dallo staff del circolo degli alpini - con servizio ai tavoli - sarà di scena la grande musica, grazie alla presenza di alcune tra le migliori orchestre-spettacolo presenti sul territorio: sul palco dell’area feste soragnese, sabato toccherà a Ringo Story. Per il pubblico ci sarà la possibilità di ballare su pista in acciaio: non mancheranno giostre gonfiabili per i bambini, oltre ad un mercatino di hobbisti allestito nel parco feste comunali. Per informazioni: 348-7301062 e 334-9229094.

TIZZANO
LA FESTA DELL'UNITÀ

Tradizionale appuntamento, a Tizzano, con la Festa dell’Unità. Sabato cena con piatti della cucina casalinga,  musica  con l'orchestra Leo e Cristina. 

STASERA «LIRICA IN CASTELLO» 
Oggi  alle 21 il Castello di Tizzano ospiterà «Lirica in castello», lo spettacolo musicale per la regia di Egidio Tebaldi che vedrà esibirsi il baritono Romano Franceschetto, la soprano Kyoko Hattori, il tenore Antonio Mandrillo, accompagnati dal pianoforte di Julia Relinda Ratio. Conduce  Sylvie Nannini.
 

TORTIANO
MUSICA E PAELLA SOTTO LE STELLE

La magia delle stelle e la paella per la notte di San Lorenzo al circolo Arci di Tortiano. L’evento «Paella sotto le stelle» comincerà  sabato alle 19.30. Musica disco anni Settanta/Ottanta del gruppo Electric Chickens.

VIANINO
«LA BATERA»: ECCO LA FESTA DELLA TREBBIATURA

sabato a Vianino «La Batera, festa della trebbiatura». Alle 16 esposizione di trattori d’epoca, alle 18 trebbiatura sull’aia e alle 19.30 cena e  musica.