Sei in Provincia

WEEKEND

Bollicine, chef, spalla e fortanina: la (ricca) agenda del sabato

16 agosto 2019, 10:44

Bollicine, chef, spalla e fortanina: la (ricca) agenda del sabato

ALBARETO
LA FESTA DELLA MADONNA DEL BOSCHETTO

Boschetto celebra la Festa patronale dedicata alla Madonna del Boschetto. Le celebrazioni religiose presiedute da don Renzo Corbelletta si alterneranno con le manifestazioni. Sabato nel piazzale della Basilica di Boschetto alle 16,30 partenza camminata in memoria degli amici di Boschetto scomparsi, alle 19 cena nell’area del parco del centro ricreativo parrocchiale, alle 20,30 Messa in Santuario e dalle 21 serata musicale con l’orchestra Profumo di Romagna. 

BARDI
TORNA LA FIERA MILLENARIA DI SAN BARTOLOMEO

Sabato, dalle 7 alle 19, si terrà a Bardi, come da tradizione, la fiera millenaria di San Bartolomeo. L’apprezzatissimo evento, che ogni anno richiama migliaia di turisti e che vanta origini storiche certamente uniche, festeggia quest’anno la sua 420esima edizione e vedrà la presenza di circa 70 banchi che si disporranno lungo le vie principali del paese. Creata nel 1599 come principale occasione per Bardi per innescare scambi economici con l’entroterra ligure e le limitrofe terre piacentine e parmensi, oggi rappresenta un appuntamento imperdibile per residenti e turisti provenienti da tutta la provincia di Parma ma anche dalla Lombardia. 

 NEL CASTELLO A CACCIA DEI FANTASMI CON LA SUGGESTIVA MUSICA "LIVE" DEGLI EASDALE
Sabato,  a partire dalle  21, i gestori della fortezza di Bardi proporranno una nuova ed originale visita guidata con il plenilunio e non solo: i partecipanti alla ricerca delle strane presenze che da secoli sembrerebbero aggirarsi nel maniero medioevale saranno, infatti, allietati da melodie e sottofondi musicali «live», grazie alla talentuosa famiglia Easdale, che suonerà dal vivo in occasione della storica e tradizionale fiera di San Bartolomeo. Dal rivellino, si salirà verso il corpo di guardia e da qui si percorreranno gli ambienti di una vera e propria cittadella fortificata: dalla ghiacciaia alle stalle, fino alle cantine. Dalle antiche cucine si risalirà, poi, nelle sale affrescate. Si scopriranno i legami tra la dinastia Landi e il celeberrimo Principato di Monaco, che, proprio a Bardi, ebbe il suo «battesimo». Una visita guidata completa per vivere l’atmosfera notturna di uno dei castelli più belli del mondo. Prezzi: adulti  10 euro; bambini 8; www.castellodibardi.info. 

BARDI-BEDONIA
ESCURSIONE SUI MONTI LAMA E SCARABELLO

Due escursioni da non perdere per gustarsi il nostro Appennino in compagnia delle guide ambientali escursionistiche “Valtaro e Valceno”. La prima escursione pomeridiano/serale si terrà Sabato ed andrà alla scoperta della cima del monte Scarabello. Alla fine dell’escursione, c’è la possibilità di fermarsi presso il Risto Bar La Baita di Chiastre per l’evento annuale Rock The Baita con i concerti di Echopark, Human Colonies, Thalos e Divi di Hollywood fino a tarda notte. Appuntamento alle ore 14 presso il Bar Ristò La Baita di Chiastre, 43030 Via Chiastre di Ravarano 69. Partenza ore 14,30 (info: 329.4571154; maria.molinari@trekkingtaroceno.it). 

BERCETO
FIERA AGRICOLA CON GARA DI TIRO CON LA SLITTA E SFILATA DEI TRATTORI

Sabato e domenica  Berceto sarà animato da una grande fiera agricola: il programma prevede sabato l’arrivo in fiera (nei pressi del centro sportivo «Chico Mendes») e successiva iscrizione alla gara di tiro con la slitta che sarà alle 10. I visitatori potranno anche girare tra le motoseghe e i trattori d’epoca in mostra, prima di pranzare alle 12 per poi assistere alle 14 alle prove libere di tiro con la slitta. Alle 18,30 centro del paese animato dalla sfilata dei trattori, alle 19 cena e prosecuzione della serata con Dj Trinity e giochi serali come beer pong e tiro alla fune. 

BORGOTARO
NOTTE BIANCA CON IL FESTIVAL DELLE BOLLICINE

Sabato e domenica, si terrà, a partire dalle 19, il «Festival della Bollicina», una straordinaria due-giorni «gourmet», fra grandi vini e degustazioni di prodotti di qualità. L’iniziativa, nata dalla collaborazione e sinergìa di molti bar ed esercizi commerciali del centro, uniti sotto il nome di «L’Unione fa la forza», con la collaborazione di «Ascom» e Comune di Borgotaro, prevede una «notte bianca», che coinvolgerà tutto il paese, con negozi aperti e tantissimi punti-degustazione, tutti diversi, ed in ognuno di essi, la presentazione di una specìfica cantina o più cantine, accompagnata da ottimi piatti, dalle torte salate alla carne, ai salumi tipici. Ampia e variegata sarà la varietà dei vini presentati, che spazieranno, come origine, in diverse regioni d’Italia, dal Trentino Alto-Adige fino alla Sicilia, passando per Piemonte, Veneto e Lombardia, fino ai più pregiati Champagne. Nel corso della serata, sarà possibile acquistare le magliette ufficiali dell’evento ed il calice con tracolla, nei locali aderenti, quest’ultimo, al prezzo di 5 euro. Parte del ricavato sarà devoluto all’associazione «Gli amici della Valle del Sole» ed al «Centro Arcobaleno». Le degustazioni saranno accompagnate da concerti di musica dal vivo, in vari punti del centro. Per tutti i partecipanti, si consiglia di indossare un cappello bianco od, al limite, un accessorio dello stesso colore. Queste le postazioni disponibili, con l’indicazione dei prodotti presentati: «Caffetteria Magri» Cantina Antica Fratta “Selezione Essence” Franciacorta con buffet e parmigiano di «Porcari & Tambini»; «Luca Cantina Caffè», con diverse marche prestigiose e degustazione di pesce; «Il Capriccio», Franciacorta Majolini e Drusian Valdobbiadene Prosecco superiore, in collaborazione con «Macelleria 81»; «Odissea», Cantine Pojer & Sandri con Macelleria Mirco Savani; «Bar Roma» Prosecco Col Sandago, Franciacorta Castello di Giussano; «Mata Cafè» Arzanà Astoria Prosecco Superiore di Cartizze Docg dry; «Dietro Le Mura» presenta un ricco ventaglio di eccellenze italiane e francesi, in collaborazione con Macelleria Mirco Savani; «Stile Divino» San Venanzio, La Tordera ed altri, in collaborazione con «L’Ustarìa d’al M’rcà»; «Piccolo Bar» La Versa, Diaphane ed altri, in collaborazione con la rosticcerìa «Ori» ed infine, il «Bar Firenze» Collavini Ribolla Gialla Brut Millesimè, in collaborazione con lo spaccio carni del caseificio «Borgotaro» (chef Eddy Lecchini).

SHORT STORIES: ALLE 18 IL PREMIO LA QUARA
Nel pomeriggio di Sabato in piazzetta «La Quara», a Borgotaro, alle 18, si terrà la premiazione finale del Premio letterario nazionale «La Quara», riservata alle «short stories».  Il tema, scelto per questa nuova edizione, è l’Europa. Saranno presenti importanti scrittori e giornalisti, a iniziare da Antonio Ferrari (editorialisti del «Corriere della sera»), che è presidente della giuria del «Premio». Condurrà l’evento, la giornalista di «12 Tv Parma» Francesca Strozzi. Le letture saranno curate dall’attrice Giulia Canali. 

BUSSETO
LA CITTÀ DI VERDI IN FESTA PER LA «SÈGRA AD SAN BARTLAMÈ»

Busseto in festa per la tradizionale ricorrenza patronale di San Bartolomeo apostolo. La città di Verdi è pronta a vivere giornate tra folclore, gastronomia, musica e fede. Piazza Verdi, fino a lunedì 26 agosto, ospiterà la «Sègra ad San Bartlamè- Trippa & Co.» organizzata dall’associazione Amici della cartapesta col patrocinio del Comune. Tutte le sere, oltre alla favolosa trippa bussetana, si potranno gustare torta fritta, salumi, cannelloni, tortelli, pisarei e fasoi, anitra, stinco, dolci e tanto altro. In più musica e balli (su posta in acciaio): Sabato con le orchestre Gypo Pezzotti.

CALESTANO
CENA E MUSICA PER LA FESTA DI FINE ESTATE

Sabato a Chiastre di Calestano si terrà la tradizionale «Festa di fine estate» organizzata come sempre dall’associazione «Salti del diavolo». A partire dalle 18 si potranno gustare grigliata di carne, salumi e torta fritta, patatine fritte, oltre a torte e vini locali; la musica sarà garantita dalla band «Cri e Lele» e dalla fisarmonica di Elena. La festa si terrà come sempre nelle vie del borgo.

CORNIGLIO

CONCERTO AL PASSO DEL CIRONE

Nella suggestiva cornice della chiesa della Madonna dell’Orsaro del passo del Cirone si terrà, alle 18.30, «Suoni dell’Appennino sul sentiero Italia Cai», un concerto organizzato dall’associazione culturale «La Camerata Ducale di Parma» in collaborazione con la sezione Cai di Parma e con il patrocinio del Comune di Corniglio. Protagonista del concerto sarà l’ensemble d’archi della «Camerata Ducale di Parma», che proporrà musiche dal repertorio di Vivaldi, Bach, Mozart, Beethoven, Mascagni, Dvorak e De Marzi.

FIDENZA
«PIEWOODSTOCK»: LIVE MUSIC

Musica, folclore e buon cibo. Sabato nell’area della chiesa di Pieve Cusignano si terrà la sesta edizione di «Piewoodstock». Alle 21, live music con diversi concerti a ritmo rock e non solo. Nelle serate si potrà cenare a partire dalle 19. Ingresso gratuito. 

MEDESANO
BIRRA E MUSICA ALLA FESTA DELLE "40 ORE"

Festa delle «40 ore» a Medesano fino a domenica: due serate ricche di musica e divertimento accompagnate da birra e buon cibo. Il tradizionale appuntamento, che ha radici antiche nei festeggiamenti del termine dei lavori dei campi, per la prima volta è organizzato dal gruppo rinnovato della Pro Loco. «Manteniamo il carattere di sagra gastronomica - dicono mentre scaldano i motori - ci siamo presi l’impegno perché questo è uno degli appuntamenti attesi dai medesanesi, appartiene alla storia del nostro territorio e il nostro obiettivo è dare continuità, con qualche novità». In campo, nel centro sportivo Maniforti saranno al lavoro circa 50 volontari, un gruppo collaudato, che si è già sperimentato a metà luglio nella fortunata sagra dello sgranfignone. Il menù prevede tortelli d’erbetta realizzati da una piccola attività artigianale del territorio, grigliata mista e torte, birra, musica e ballo. Sabato tutti in pista con il Taro Taro Story .

MEZZANI
UN PO DI SPORT, DI GRIGLIATA E DI BALERA

Debutto, nel weekend, per la quinta edizione di «Un Po di sport», manifestazione enogastronomica, sportiva, culturale e musicale che vuole portare il turismo sulle sponde del Grande fiume partendo dal porto fluviale di Mezzani. Sabato alle 19 apericiccioli; alle 19.30 concerto della MezzaBanda di Mezzani e dalle 20 «River food» con le rezdore della Bassa insieme alle associazioni del territorio: in tavola salumi e torta fritta; tortelli di ortica, asparagi ed erbetta; vecchia di cavallo; stracotto con polenta; grigliata di carne; patatine fritte, verdure alla griglia, torte casalinghe, birre, vini e menu bimbi. Dalle 22 live music con «Sugar time band», tributo a Zucchero. 

MONCHIO
A CASAROLA FESTA COUNTRY CON LA FIERA DEI CAVALLI

L’Appennino «cavalcante» torna ad essere protagonista, questo weekend a Casarola, della tradizionale Fiera della Transumanza. Sabato l’appuntamento è per le 10 al centro «Le ciliegie» dove inizieranno a radunarsi i cavalieri, accompagnati dai loro destrieri, per l’escursione a cavallo che prenderà il via alle 10,30 e che prevede una gustosa grigliata alla capanna dei pastori. Alle 18 si rientra in fiera, giusto in tempo per l’apertura dello stand gastronomico che dalle 19 inizierà a sfornare una gustosa cena in stile country, poi  cavallerizzi e  avventori, potranno scatenarsi in canti e balli con l’intrattenimento musicale dell’Orchestra Willy Band e, a seguire, la musica «molesta» di Raffo Dj. Info 3925857574 oppure 3420664873.

MONTECHIARUGOLO
A MONTICELLI DUE GRANDI CHEF OSPITI A PARMIGIANO-REGGIANO IN FESTA

Due chef famosi come Simone Finetti (Masterchef All Stars) e Diego Bongiovanni (La Prova del cuoco), assistiti da Mariagrazia Soncini di Mary’s Kitchen, saranno i protagonisti dello Swing Cooking Show. L’evento verrà proposto Sabato, alle 21, a Monticelli, nell’ambito di «Parmigiano-reggiano in sesta». La manifestazione, giunta alla sesta edizione, si terrà Sabato, con inizio alle 15 e domenica, dalle 10 alle 24, nell’area Zinelli. L’organizzazione è curata dal Comune di Montechiarugolo, col contributo di Terme di Monticelli spa e in collaborazione con: Consorzio del parmigiano-reggiano, Associazioni di categoria agricole e di volontariato locali e caseifici del territorio. Durante la kermesse, a ingresso gratuito, si potrà assaggiare e acquistare il parmigiano-reggiano di: pianura, montagna, «Sola Bruna», vacche rosse e a lunga stagionatura. Oppure curiosare tra gli stand enogastronomici, dedicati ad altri prodotti tipici territoriali: il prosciutto crudo di Parma, il Lambrusco, l’aceto balsamico. Non mancheranno, in via Marconi, le bancarelle del Mercato ambulante di Forte dei Marmi. Per le 17.30 sono previsti i laboratori didattico-scientifici per i bambini, su prenotazione. A partire dalle 19 i visitatori avranno l’opportunità di cenare, degustando i piatti a base del «re dei formaggi», preparati dai volontari dei Circoli: Rugantino di Basilicanova, Punto Blu e Verdi di Monticelli, La Ricreativa di Tortiano. 

NEVIANO 
A BAZZANO CENA IN PIAZZA A BASE DI PESCE

Sabato a Bazzano cena in piazza a base di pesce. A seguire lo spettacolo de «I Fadabbi». 

PARMA

A «IL CASTELLO» TORTA FRITTA E ANDREA BAND
Sabato sera al circolo Arci «Il Castello» a San Prospero, appuntamento per i buongustai e per gli appassionati del ballo: a partire dalle 20, si potranno degustare spaghetti al ragù, torta fritta e salume, melone e, a seguire, l’orchestra «Andrea band».

YELLOWBLUE DINNER:  MUSICA E CENA AL MENTANA 104
Sabato sera spazio alla musica e alla buona tavola al «Mentana 104», di viale Mentana 104, con l’evento dal titolo «YellowBlue Dinner after #ParmaJuve». A partire dalle 20 e fino a mezzanotte, sarà aperta la cucina con la possibilità di scegliere tra un menù alla carta con piatti speciali della tradizione parmigiana e un menù degustazione. Durante la serata, sarà attiva l’area bar all’aperto e dj set in terrazza «Italian Graffiti» con Matteo Cambi. 

A RAVADESE C'È LA FESTA DI FINE ESTATE  
«Festa di fine estate» nell’area verde a fianco della chiesa di Ravadese su iniziativa della Pro loco. Sabato si balla con l’orchestra di Luca Canali e domenica con Ivana Group. In tavola prosciutto e melone e antipasti e primi a base di pesce. 

DUE GIORNATE ALLA SCOPERTA DELLO CSAC  
Due giornate per scoprire le mostre, gli archivi e le collezioni del Museo Csac. Sabato alle 11, visita guidata al complesso monastico cistercense di Valserena con prenotazione gradita; alle 16 «Csac raccontato» dove, le guide specializzate del museo condurranno i visitatori alla scoperta dell’Abbazia di Valserena.

ALBERI DI VIGATTO: DUE FINE SETTIMANA CON LA SAGRA DELLA POLENTA
Una colata di oro giallo alle porte della città: Sabato e domenica, sabato 31 e domenica 1 settembre avrà luogo la classica Sagra della Polenta di Alberi. Organizzata dal circolo ricreativo culturale Famija Alberese Anspi nel campo sportivo parrocchiale San Lorenzo di Alberi, la sagra celebrerà il 45esimo anniversario mettendo in campo oltre 70 volontari dai 15 ai 90 anni, pronti a cucinare sul momento la polenta su tre grandi paioli automatizzati per offrire a tutti i partecipanti un delizioso menù tutto a base di farina di mais. Polenta tenera e fritta da gustare coi salumi tipici o col lardo pesto, pizza di polenta, polenta tenera coi brasati: asinina, guancialetti o salamini, polenta «consa» con ragù misto, funghi e gorgonzola e polenta fritta col lardo pesto, il tutto rigorosamente cucinato fresco di giornata a partire dagli oltre 5 quintali di farina di mais messi a disposizione dallo sponsor Molino Ferrari di Baganzola e servito su oltre 120 tavoli all’aperto. In caso di maltempo nessuna paura: la cucina sarà attiva e tutte le pietanze potranno essere acquistate pronte per l’asporto. Non mancherà la musica dal vivo, che permetterà, con il ballo, di cominciare a bruciare le calorie accumulate: Sabato si esibirà l’orchestra Silvano &Mauro. Difficile non cedere alla tentazione del «tiro del tappo floreale» che consentirà, ad ogni pescata, di accaparrarsi un omaggio floreale. La sagra è nata 45 anni fa da un gruppo di volontari alberesi, ancora attivi nell’organizzazione, che, dentro una vecchia stalla, organizzavano una festicciola a base di polenta per creare aggregazione nella frazione di Alberi. L’antico spirito associativo non si è perso; la Famija Alberese continua a portare avanti l’intento di creare socialità per il paese, rivitalizzandolo con buon cibo, musica e umanità. Costo d’ingresso alla sagra 2 euro,  parcheggio  gratuito: parte del ricavato è destinato alla beneficenza sul territorio, alla gestione del centro civico ed al completamento del rifacimento del parco parrocchiale. 

PIEVEOTTOVILLE
«LA GRAMLA» CON LA COMPAGNIA DIALETTALE SISSESE 

Sabato  alle 21, in piazza Cesare Battisti a Pieveottoville, con ingresso libero, verrà presentata la commedia «La Gramla» della Compagnia dialettale sissese. Dalle 19, aperitivi e cena in piazza. L’iniziativa rientra nell’ambito della rassegna «Viviamo l’Estate» promossa dal Comune di Polesine-Zibello. 

PONTETARO
TUTTI IN PISTA CON LA DISCO E I BALLI LATINI

Serata all’insegna del divertimento e della buona tavola alla discoteca «River Disco estate» di via Nazionale Emilia 343. Sabatosera ci si potrà scatenare: nella pista disco, nella pista latina (con dj Carlos), nella pista liscio (con l’orchestra «Nicola Marchese») e nella pista funky con dj Roberto Lodola. Possibilità di cenare sotto le stelle.

 

SAN SECONDO
TORNA LA FIERA DELLA FORTANINA E DELLA SPALLA

Ha preso il via l’attesa Fiera della Fortanina e della Spalla di San Secondo, storico appuntamento che taglia quest’anno il traguardo della sua 63esima edizione. Ad organizzare la fiera è Edicta Eventi col patrocinio di Comune e Destinazione Emilia e la collaborazione di diverse associazioni locali. Sabato, dalle 9 a mezzanotte e domenica 25, dalle 9 alle 21, in via Garibaldi e via Roma, grande mercato della Fortanina e della Spalla. Sempre Sabato, alle 10, nelle scuderie della rocca, apertura della mostra «Route 77, la Via Emilia di Guareschi» e, alle 11, nella sala delle gesta rossiane, consegna della carta costituzionale ai neodiciottenni con l’atleta paralimpico Andrea Devicenzi. Alle 16, in oratorio, apertura della pesca di beneficenza e della mostra di modellismo agricolo; alle 16.30, in piazza Mazzini, l’Asd Basket San Secondo promuoverà «Basket in fiera» che si ripeterà anche domenica 25 alle 10. Alle 19, nelle scuderie della rocca, anteprima di «Scuola Nebbia» con la presentazione del libro «I membri della redazione» di Massimo Pasquini (sarà presente l’autore). In serata, alle 22, in via Garibaldi, la contrada Trinità promuove lo spettacolo dei Supermerkett Cover Band e, in piazza Mazzini, la contrada del Grillo, proporrà l’evento «Io Parlo Parmigiano» seguito dal concerto dei «Queen Mania» (tributo ai Queen), Alle 22.30, in piazza Martiri, Dj set con Daniele Cusumano a cura della contrada Dragonda e, mezzanotte, in piazza Mazzini, su iniziativa della contrada Grillo «Human After All» (tributo ai Daft Punk).Come sempre, nei giorni della fiera, saranno attivi gli stand gastronomici nelle contrade e nei locali del paese e sarà possibile visitare la Rocca dei Rossi, il museo Agorà Orsi Coppini e la pieve di San Genesio. Info allo 0521873214. 

SORBOLO
FESTA GASTROBOLA: BALLI, GRIGLIA E ANIMAZIONE

Festa «Gastrobola» nel weekend al centro parrocchiale «Don Bosco» di via IV Novembre a Sorbolo a cura del circolo Anspi «L’Incontro». Sabato i «The cugginis». Tutte le sere cena con specialità alla griglia, pesce e piatti tradizionali. Presente ampio parco bimbi con giochi ed animazione. 

TARSOGNO
GRANDE GUERRA: MOSTRA AL CENTRO POLIVALENTE

Nella sala Santo Stefano del centro polivalente del centro parrocchiale è stata allestita «La Grande Guerra», una mostra promossa dall’Istituto nazionale per la guardia d’onore alle reali tombe del Pantheon per commemorare gli avvenimenti che caratterizzarono il conflitto.  La mostra resterà aperta al pubblico dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 ancora per qualche giorno.  

GARA DI BRISCOLA  PER TUTTI AL CINEMA DUCALE
Sabato sera alle 20,30 nella sala polivalente del Cinema teatro Ducale la Famiglia Tarsognina ha organizzato il secondo Memorial Giuseppe Valentini (ex presidente dell’associazione) una gara di briscola amatoriale aperta a tutti il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. Per inf. 0525 89103 (bar del Cinema).

TIZZANO 
FESTA DI FINE ESTATE CON IL KARAOKE

Sabato, alle 19,30, piazza Roma, nel cuore di Tizzano, ospiterà una grande festa di fine estate a base di ottimo cibo (torta fritta e fritto di pesce) e musica, con il karaoke che prenderà il via alle 21.

VARANO MELEGARI
SERATA IN MUSICA CON «IL SOGNO»

Sabato alle 21.15 «Diamoci delle Arie, ovverosia come sopravvivere in un salotto musicale di fine '800», con la  compagnia «Il Sogno»: voci di Romano Franceschetto, Pietro Brunetto  e Tania Bussi, organizzato dall’Associazione culturale Q-base, con il patrocinio del comune di Varano. Anche in caso di maltempo.