Sei in Provincia

WEEKEND

November Porc, ballo ma anche tante iniziative contro la violenza: l'agenda del sabato

22 novembre 2019, 09:46

November Porc, ballo ma anche tante iniziative contro la violenza: l'agenda del sabato

 

BUSSETO

AL FESTIVAL IL CONVEGNO SU GUARESCHI, EROE GLOBALE
Nuovi appuntamenti, a Busseto e Roncole Verdi,   nell’ambito di «Busseto Festival Guareschi “Don Camillo & Peppone”, Cinema, teatro e trattorie».
Sabato e domenica, alla Casa Archivio Guareschi di Roncole Verdi, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 è aperta la Mostra antologica permanente «Giovannino Guareschi nostro babbo» e, Sabato dalle 10 alle 11, nell’ambito dello «Speciale novembre 2019» si terranno visite guidate all’Archivio Guareschi condotte da Alberto Guareschi, figlio del grande scrittore (info al numero 0524.204222).
Sabato alle 16, nel teatro Verdi convegno dedicato a «Giovannino Guareschi», eroe globale. Quando Mondo piccolo abbraccia mondo grande», moderato da Gessica Menichelli e da Riccardo Gotti Tedeschi.
Interverranno l’arcivescovo emerito di Ferrara e Comacchio monsignor Luigi Negri, il banchiere Carlo Salvatori (presidente di Lazard Italia) e lo scrittore Paolo Gambi.
Nelle sale dell’accademia del Teatro Verdi, Sabato e domenica, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19, aperta la mostra «Route 77- Con Guareschi, in bicicletta lungo la via Emilia» , ideata da Egidio Bandini, giornalista e saggista, direttore del Festival, presidente del Gruppo Amici di Giovannino Guareschi.
L’esposizione, realizzata dal Gruppo amici di Giovannino Guareschi e Padanaplast e in collaborazione con il Circolo Alberto Pasini, ricostruisce il tour che Guareschi compì in bici nel 1941 da Piacenza a Rimini. 

COLORNO
BALLO LISCIO AL CRAL FARNESE

Serata di ballo liscio con l’orchestra Scandiuzzi Sabato a partire dalle 21,30 al Cral Farnese di via Roma 28 a Colorno. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0521815468.

FELEGARA

AL «MOLINARI» SI BALLA IL LISCIO
Si balla il liscio Sabato sera al Circolo Bruno Molinari di Felegara. Dalle 21 musica con il duo Antonio e Silvia.

FIDENZA
DECORAZIONI DAL VIVO CON COBELO E CANOVA AL FIDENZA VILLAGE

Lo stile semplice, monocromatico, emozionale e metaforico proposto dal venezuelano Fernando Cobelo e contemporaneamente quello onirico, pittorico e istintivo proposto del torinese Nicolò Canova. 
A Fidenza Village la magia e le atmosfere legate al Natale diventano  arte, disegnate da quattro illustratori in un’emozionante performance dal vivo. 
Sabato tocca ai due illustratori di fama internazionale, Fernando Cobelo e Nicolò Canova,  decorare dal vivo le vetrine del Villaggio dando vita a una foresta incantata, popolata di sogno e animali fantastici.
 Fernando Cobelo è conosciuto per il suo stile pulito ed essenziale che attinge all’immaginario dell’illustrazione infantile.
 Rappresenta un mondo surreale fatto di sogni e frammenti di ricordi poetici. 
Tra le collaborazioni più prestigiose vanta quelle con Google, con la Barilla e con Walt Disney Studios. 
Nicolò Canova è un artista visivo multidisciplinare che viaggia tra l’illustrazione e l’arte sperimentando tecniche e mezzi diversi. 
Tra le collaborazioni più prestigiose vanta quelle con la Scala di Milano, con la Camera della Moda, con Milano Fashion Week, e con Lancome. 

FONTANELLATO
SPIRITI IN CASTELLO NELLA ROCCA SANVITALE

Sabato alle 19,30 in Rocca a Fontanellato «Spiriti in castello» con visita guidata della Rocca Sanvitale,  aperitivo itinerante all’interno delle sale del Museo e incontro con il mentalista Francesco Busani. Prenotazione all’evento obbligatoria (0521.829055; rocca@fontanellato.org). 

"NATALE IN ROCCA": LE CREAZIONI DEGLI ARTIGIANI E DEGLI CHEF DI STRADA
Prenderà il via Sabato alle 9, con l’inaugurazione del mercatino dei creativi e dei sapori a cura di Confesercenti, il «Natale in Rocca» di Fontanellato. Alle creazioni degli artigiani, tra cui sarà possibile trovare regali per gli amici e decorazioni per la casa, per tutto il weekend si affiancheranno il «Christmas Street Food», che porterà attorno alla Rocca i migliori «Chef di Strada» con le loro specialità gastronomiche, e persino Babbo Natale, che raccoglierà le letterine dei bimbi nella casetta allestita nel cortile della Rocca. 

L'ACCENSIONE DELL'ALBERO
Sabato alle 16,30 è in programma il primo «magico» appuntamento: l’accensione dell’albero e delle luminarie che per tutte le feste rallegreranno il paese,  accompagnata dalla parata delle majorettes «Le Orchidee».
 Per i bambini di tutte le età, inoltre, la Rocca Sanvitale proporrà visite animate a tema e laboratori speciali.
Il programma completo del weekend, con gli orari di tutti gli eventi speciali, è disponibile sul sito nataleinrocca.it

FORNOVO
CONVEGNO AL GADDA SU ITALO PIZZI

Sabato alle 10,30 all’istituto Gadda di Fornovo è in programma il convegno «Italo Pizzi: Atto Primo. Un fornovese acquisito, filologo orientalista tra i più affermati al mondo». Tra i relatori, la professoressa Carmela Mastrangelo dell’Università La Sapienza di Roma, una delle massime conoscitrici di Pizzi, David Astori, professore di linguistica dell’Università di Parma e Olivia Zecca, professoressa di lettere che leggerà il discorso tenuto agli studenti del collegio Maria Luigia il 14 novembre 1872.

"LE VOCI DEGLI ALBERI": CAMMINATA TRA STORIE E LEGGENDE
 In occasione della Giornata nazionale degli alberi, Ufficio turistico Iat Fornovo, la biblioteca comunale e la cooperativa Lasse, organizzano Sabato «Le voci degli alberi»: una suggestiva camminata serale con racconti tra le fronde. 
Si tratta di un’iniziativa per bambini, adulti, famiglie, per raccontare storie, leggende, curiosità su alberi diversi.  L’appuntamento è alle 17,30 in piazza del Mercato di Fornovo. Sono consigliate scarpe da trekking e torce. Per informazioni e prenotazioni: 0525 2599; 346 9536300; iatfornovo@gmail.com; biblioteca@comune.fornovo-di-taro.pr.it 

NOCETO
LA CAPPELLA «TANZI» CELEBRA SANTA CECILIA

A Noceto è in programma la festa di Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti,  per la Cappella Musicale Adolfo Tanzi nata dall’unione tra il coro Cantori del Mattino di Noceto e il coro polifonico polironiano della Basilica San Benedetto Po. Sabato alle 18.30 il gruppo musicale animerà la Messa nella chiesa di San Martino a Noceto. Alle 20.30 si svolgerà un  momento conviviale nella sede delle prove situata all'interno della Rocca di Noceto. 

SERATA CON LISCIO AL CIRCOLO AVIS
Serata con il liscio Sabato al Circolo Avis di Noceto. Musica dalle ore 21 con l’Orchestra Loredana Ferrari.

LE FOTO RACCONTANO TRE MODI DI AFFRONTARE GLI "URTI" DELLA VITA
«Resilienza» è la mostra fotografica che inaugura Sabato alle 10.30 nella Sala Milli della Rocca di Noceto. In esposizione gli scatti di Contrails, collettivo fotografico composto da Massimo Marazzini, Cristina Maestri e Massimo Gorreri che raccontano storie di persone che, in vario modo e in contesti diversi, riescono ad affrontare gli «urti» della vita. Il tema della Resilienza si ritrova nelle opere, con diverse declinazioni - individuale, politica e sociale - nei tre lavori proposti dagli autori: dal colore e i primi piani di Maestri e Marazzini, al bianco e nero e all’alternanza di paesaggi e persone di Gorreri.
Luigi Lucchi
«Io, Luigi Lucchi», è il reportage di Marazzini che mostra il mondo del sindaco di Berceto ritratto nella sua veste ufficiale e privata. Il colore richiama quello delle scene di teatro e ben rappresenta il contesto di un uomo che vive costantemente da prim’attore il palco pubblico. 
Progetto Abi
Cristina Maestri esplora il progetto ABI, un piccolo centro intergenerazionale in cui s’incontrano gli anziani della casa di riposo e centro diurno e i bambini dell’asilo. Le delicate immagini, dai colori vivi e allegri, mostrano i momenti di gioco, i pasti condivisi, il reciproco aiuto e, soprattutto, lo scambio di gesti d’affetto tra i piccoli e i nonni acquisiti. 
Balkan Route
Massimo Gorreri testimonia, infine, la condizione dei migranti (nella foto qui accanto) della Balkan Route, le condizioni di vita precarie e le violenze subite lungo un cammino intrapreso nella speranza di una vita migliore. La Mostra a ingresso libero resterà aperta fino al 1 dicembre. Orari: sabato e domenica 9.30-12.30; 15- 18.30.

AL MORUZZI "TRILOGIA: TOSCA, CARMEN, VIOLETTA"
 Prima assoluta al Teatro Moruzzi di Noceto Sabato alle 21 per «Trilogia: Tosca, Carmen, Violetta», un progetto speciale dedicato alla Giornata internazionale contro la violenza alle donne realizzato con il contributo dell’amministrazione comunale di Noceto.
 L’appuntamento si sviluppa come un incontro tra le coreografie di Monica Casadei anima di Artemis Danza e letture tratte da brani di autori diversi e poesie contemporanee a cura di Franca Tragni. In scena donne emblematiche che vivono nei volti, nei corpi e nei movimenti dei danzatori e raccontano l’amore tragico che annienta e toglie il respiro di Tosca, la Carmen passionale e istintiva che pur di non rinunciare alla libertà accetta di andare incontro alla morte e il sacrificio di Violetta, vittima del pregiudizio di una società borghese e conformista. 
Rumman
La seconda parte della serata sarà dedicata alla performance “Rumman”, lavoro del trio friulano Tsaba Compagnia Aerea: in scena tre donne che celebrano la sacralità del femminile attraverso un rito arcaico che attinge all’energia della terra.

PARMA
INCONTRI, READING E APERICENA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Sono ancora molte, purtroppo, le forme di violenza, anche psicologiche, subite oggi dalle donne: le più gravi sono esercitate spesso da partner, parenti e amici. Per fermare gli abusi, occorre parlarne e discuterne tutti insieme.
Anche quest’anno, l’assessorato alle pari opportunità del Comune, in rete con le associazioni del territorio e in occasione del 25 novembre - la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che viene celebrata, ormai, da vent’anni - invita tutti a riflettere attraverso occasioni importanti di partecipazione: un «no» convinto e unanime contro un fenomeno che può essere presente nella vita delle donne, che ne limita l’autonomia, che le rende incapaci di decidere del proprio destino e, spesso, di quello dei propri figli. 
Il programma
Gli eventi si concentreranno in questo fine settimana. 
Sabato nell’auditorium di Palazzo del Governatore, alle 10 e alle 11.30, il professor Enrico Galiano sarà presente, insieme al musicista Pablo Perissinotto, con lo spettacolo «In Prima Persona» dedicato agli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado.
Alle 17, nel Teatro del Tempo in borgo Cocconi 1, verrà rappresentato lo spettacolo «Simposio» di Platone.
Alle 18.30, nei locali del circolo Arci Golese di Baganzola si terrà l’evento dal titolo «Non è amore…», promosso dal circolo Arci Golese con il contributo del Comune. Sono previste letture e musiche al femminile con «Le Mine vaganti», gli alunni della scuola media di Baganzola, il Gruppo di lettura «Vogliamo leggere».
Apericena
Alle 19.30 si potrà degustare un apericena offerto dal circolo e alle 21.30 live rock al femminile con la band «Enemy Mother». Alle 20.30 ad Europa Teatri (di via Oradour 14) si potrà assistere allo spettacolo «A piedi nudi verso Itaca-Voci di donne libere dalla violenza», realizzato dall’associazione «Centro Antiviolenza di Parma», a cui sarà devoluto il ricavato, con l’associazione «Nondasola». 

NATALIA ASPESI, INCONTRO SULLA PARITA' DI GENERE
Il rispetto come valore sociale fondante e l’educazione alla parità di genere sono le prerogative per una comunità che sia davvero in grado di accogliere e di garantire possibilità a tutti. «Ma delle donne davvero non si sa niente? La regina delle croniste e il professore di periferia» è il titolo dell’incontro che si terrà Sabato alle 17.30, nell’Auditorium di Palazzo del Governatore con la giornalista milanese Natalia Aspesi - una delle firme più autorevoli ed effervescenti del giornalismo italiano - e con il professore-scrittore friulano Enrico Galiano che ha creato la webserie «Cose da prof» e ha dato il via al movimento «#poeteppisti», flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie.
 L’evento è promosso dall’assessorato alle pari opportunità pe la Giornata contro la violenza verso le donne. 
Natalia Aspesi ha dedicato gran parte della sua vita ad ascoltare le donne, a leggere le loro lettere, ad inseguirne le storie mentre Enrico Galiano scrive sugli adolescenti di oggi, donne e uomini di domani. 
Sarà l’assessore alle pari opportunità Nicoletta Paci a condurre questo speciale appuntamento sul destino delle donne che non è solo e soltanto quello di fare figli, ma soprattutto vivere. Ingresso libero e aperto a tutti fino ad esaurimento dei posti disponibili.

UN LIBRO SU MALORI, IN LOTTA CONTRO IL DESTINO
E'una storia che mostra come tutto sia possibile grazie alla capacità di sognare e alla determinazione a crederci sempre e comunque. E’ la storia di Adriano Malori - il famoso ciclista traversetolese, costretto al ritiro nel 2017 in seguito ad una brutta caduta - che in ventidue anni di ciclismo (iniziò a 7 anni, già dalla categoria G1), ha conquistato il titolo mondiale Under 23 a crono, 15 vittorie tra i professionisti, la medaglia d’argento al mondiale del 2015 nella prova contro il tempo e indossato per un giorno la maglia rosa, durante il Giro d’Italia del 2012. 
«Rialzati. Un campione in lotta contro il destino» (Ediciclo Editore) è il libro-verità scritto da Malori in collaborazione con il giornalista della «Gazzetta dello Sport» Andrea Schianchi. Verrà presentato Sabato alle 18 nella libreria Feltrinelli in via Farini 17; dialogheranno con i due autori il giornalista della «Gazzetta di Parma» Sandro Piovani e il direttore del mensile «Tuttobici» Pier Augusto Stagi.

ALLA FONDAZIONE CARIPARMA COLLAGE PER BAMBINI: LABORATORIO DIDATTICO
Sabato alle 16, nella Fondazione Cariparma (Strada al ponte Caprazucca, 4 - Parma) laboratorio didattico «Comporre o scomporre? Collage per tutti!», terzo appuntamento di «Un museo a misura di bambino» a cura di Anika Toscani. Ingresso libero e prenotazione all’indirizzo mail: guide@fondazionecrp.it

SERATA DANZANTE AL CASTELLETTO
Serata danzante con l’orchestra Roberta Cappelletti Sabato dalle 21.30 al circolo Il Castelletto in via Zarotto 39.

A CORCAGNANO COMMEDIA IN SCENA AL TEATRO MAGLIANI
Sabato alle 21.15, al teatro Magliani di Corcagnano,  la commedia «I conti non tornano», scritta e diretta da Federica Marvasi, che sarà proposta dalla compagnia teatrale «L’orgoglio dei pagliacci».

TEATRO AL TEMPO: POGGIONI RECITA NEL SIMPOSIO
Al Teatro del Tempo Sabato alle 17 Christian Poggioni recita nel «Simposio»: il dialogo platonico affronta il tema dell’Amore. La musica è  composta ed eseguita da Irina Solinas. Prenotazione obbligatoria: 340 3802940.

APERTA LA PISTA DI PATTINAGGIO ALL'EURO TORRI
Sabato e domenica - dalle 10 alle 20, nel piazzale esterno Sud dell’Euro Torri - si potrà pattinare nuovamente sulla pista di ghiaccio coperta «Gommaland on ice village».

AL MUSEO LOMBARDI TOUR NELLA STORIA DI MARIA LUIGIA
Sabato visita guidata, in italiano e in inglese, «A Parma con Maria Luigia. Un tour tra passioni sapori e profumi».
Il ritrovo è fissato per le 14.30 al museo Lombardi, per poi dirigersi all’interno della chiesa della Steccata, il teatro Regio (dall’esterno), piazza Duomo e la Casa della Musica. 
Prenotazione obbligatoria (328/2250714 oppure info@assaporaparma.it).

IN VIA PARIGI AL JUNIOR BASEBALL, TOMBOLA E CASTAGNATA
Sabato alle 16.30, nella sede dello Junior baseball in via Parigi «Schifo-tombola» e castagnata.

IL FESTIVAL «MILLE E UN BAMBINO» ALLA CASA DELLA MUSICA
Sabato e domenica gli spazi della Casa della Musica e della Casa del Suono, in piazzale Salvo D’Acquisto e borgo delle Colonne, prima edizione del Festival «Mille e un bambino-Per un’educazione consapevole». Domani dalle 10, conferenze, laboratori per bambini, atelier genitori, spettacoli musicali ed una visita guidata. L’evento è organizzato dall’associazione «Un Villaggio Per Crescere», dalla libreria dei ragazzi «Libri e Formiche» e dallo «Studio Grounding».

UN LIBRO SULLE DONNE DETENUTE
Sabato alle 18, nella libreria «Piccoli Labirinti», in via Gramsci 5 (all’interno della Galleria Santa Croce), nuovo appuntamento con «Rosa Shocking», la rassegna culturale dedicata all’universo femminile: Isabella Misurelli presenterà il suo ultimo libro «Parole fuori» che raccoglie le testimonianze delle donne detenute.

A TEATRO DUE BALLETTO CIVILE CON MICHELA LUCENTI
Sabato alle 20.30, nello Spazio Grande di Teatro Due,  andrà in scena lo spettacolo «Madre» di Michela Lucenti che sul palco porta il «Balletto Civile», collettivo nomade di performer.

LIBRO DI FOTO PER IL CENTRO ANTIVIOLENZA AL TEATRO EUROPA
 S'intitola «Esse E Senza Sentirsi escluse» il libro fotografico, a cura di Sara Rossi con le fotografie di Silvia Bigliardi, che verrà presentato domenica con inizio alle 17 al Teatro Europa di via Oradour 14. 
I proventi che saranno ricavati della vendita del volume verranno interamente devoluti al Centro Antiviolenza di Parma. Durante l’incontro, che sarà presentato da Raffaele Rinaldi, sono previsti: letture e poesie a cura di Alessandra Ghielmi, intervento del Centro Antiviolenza di Parma, spettacolo musicale con Leonardo Caligiuri, Stefania Rava, Alessia Galeotti, Rossella Volta, Sabri Pioli & Confusion Band, recita del teatrale del Collettivo V-Day Parma, esibizione di tango argentino dei maestri Nicola Il Gaz e Terry Mazzei dell’Accademia di tango argentino di Reggio Emilia. 
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere.

GLI ARTIGIANI DELLA PAROLA E DELLA POESIA ALLA BIBLIOTECA GUANDA
 Prosegue fino a Sabato nella biblioteca Guanda, dalle 16 alle 19.30, il convegno della rivista Atelier «Gli artigiani della parola. Abbiamo bisogno di poesia»: letture, incontri e approfondimenti organizzati dal Comune e dall’associazione «VocInArte» con l’obiettivo di fare il punto sulle nuove scritture e sugli autori già affermati. Gli incontri sono promossi dal poeta Luca Ariano. Sabato confronto tra le maggiori riviste di poesia degli ultimi 20 anni e con la antologia «Abitare la parola» sui poeti nati negli anni ‘90 e curata da Eleonora Rimolo e da Giovanni Ibello. Ingresso libero.
 

ROCCABIANCA
ROCCABIANCA CHIUDE IL NOVEMBER PORC

A Roccabianca fino a domenica l'ultima tappa della 18esima edizione di November Porc, la maggiore rassegna europea dedicata al maiale - organizzata dalla Strada del Culatello - che proporrà diverse novità per il gran finale della kermesse. 
Sabato apertura alle 9 della mostra mercato «Armonie di Spezie e Infusi» (aperta anche domenica) la ormai tradizionale esposizione di eccellenze enogastronomiche locali (dal Culatello di Zibello Dop al Parmigiano Reggiano, dalla spalla cotta allo strolghino) e squisitezze di larga parte della Penisola, per un «Giro d’Italia» dei sapori oltre al «Cibo di piazza» in piazza Minozzi.
 November Porc anche nel castello di Roccabianca: il suo cortile esterno infatti ospiterà il mercatino «Aria di Natale» e nel cortile interno animazione d’epoca medievale con mangiafuoco e acrobati. 
Nel castello prosegue inoltre la mostra «Ombre invisibili» (del progetto «Il mio silenzio conta» a cura della Croce Rossa con i Comuni di Sissa Trecasali e Roccabianca) aperta fino al 30 novembre. Dalle 12 riapertura delle cucine al Palaporc e nel pomeriggio intrattenimenti, animazioni e linea ufficiale di abbigliamento e gadget di November Porc nello store dove sono in vendita le chiavette usb a forma di Pigly (la mascotte della rassegna che compie 18 anni) con adesivi e nuove spille. 
Tiro al salame
Inoltre si potranno vincere salami e contribuire alla beneficenza con il «Tiro al Salame», gioco ufficiale della kermesse gestito dal circolo Cultori ed estimatori del suino. Dalle 19,30 poi serata giovane al Palaporc con ricette della tradizione e saporiti panini del McPorc (realizzati con prodotti locali), birra, musica, esibizioni live e diretta radio. 
 

SAN SECONDO
NELLA ROCCA LA MOSTRA "CASA NEBBIA"

Sabato e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, nella sala delle scuderie della Rocca dei Rossi di San Secondo prosegue, con ingresso gratuito «Casa nebbia». Si tratta di una iniziativa collaterale a «November Porc…speriamo ci sia la nebbia!», organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale «Everelina». 
La mostra, un vero e proprio percorso sensoriale volto a stimolare l’emotività del pubblico attraverso esperienze olfattive, uditive e tattili, oltre che visive è arricchita dall’esposizione «Paesaggi Evanescenti» di Gigi Montali. Domenica alle 17 andrà inoltre in scena «Armonie nebbiose» di Q Ensemble, progetto che compone musica per eventi particolari improvvisando le composizioni in libera ispirazione alle sensazioni dell’esposizione. Si potrà infine abbinare l’ingresso a «Casa Nebbia» ad una visita guidata alla Rocca (a prezzo scontato). 


 SORBOLO
ANTONELLA QUESTA AL TEATRO VIRTUS

Sabato alle 21 al Teatro Cinema Virtus di Sorbolo è in programma il secondo appuntamento con «Questa sono io». Dopo il successo dello spettacolo al Teatro del Cerchio, l'attrice Antonella Questa, apprezzata anche in Francia, interpreterà gli spettacoli «Vecchia sarai tu!» e «Svergognata», due testi che raccontano l’animo, il corpo e la vita delle donne in due circostanze differenti, ma reali e potenziali, con un piglio umoristico e amaro. Per prenotazioni, contattare Cristina al 349-5940762. 

 TORRILE TRECASALI
RISERVA NATURALE: INCONTRO SUI LUPI

Sabato alle 9 nel Centro Visite della Riserva Naturale di Torrile e Trecasali è in programma una mattinata di approfondimento sul tema «Lupi in ambienti antropizzati. La coesistenza è possibile a patto che ...». L’appuntamento, con al tavolo dei relatori anche Luigi Molinari del Wolf Appennine Center, è organizzato dal  Comune di Torrile e dalla Lipu. L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 ZIBELLO
MUSEO DEL CINEMA NEL CONVENTO

Sabato e domenica 27 novembre, nel convento domenicano di Zibello, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, è aperto «Il Cinematografo», il museo del cinema «Amedeo Narducci» (info al 3474065078).