Sei in Provincia

AGENDA

Si accendono gli alberi di Natale. E poi mercatini, corali e... supercotechino: l'agenda della domenica

06 dicembre 2019, 15:20

Si accendono gli alberi di Natale. E poi mercatini, corali e... supercotechino: l'agenda della domenica

BARDI
MERCATINI, VISITE AL CASTELLO E ALLA CASA DI BABBO NATALE
Nuove speciali aperture straordinarie alla Fortezza di Bardi, in compagnia di Babbo Natale e di speciali mercatini che verranno inaugurati proprio in questo weekend. Il Castello di Bardi vivrà anche in questo fine settimana, come ogni sabato e domenica fino al 22 dicembre, una magica atmosfera delle feste grazie alla “Casa di Babbo Natale”, ma anche al mercato natalizio e all’organizzazione di attività per i più piccini. 
Visita al maniero
Gli adulti potranno godere di una visita completa del maniero, dalle prigioni ai camminamenti, dalle cucine alle sale dei principi, nonché della ricchezza delle collezioni del Museo di Ferarrini-Nicoli, di quello della Civiltà Valligiana, della Fauna e del Bracconaggio, ed Archeologico. I bambini, nel frattempo, potranno sedere sulle gambe di Babbo Natale e scrivere con lui la letterina dei regali. 
Mercato artigianale
A far da sfondo alle giornate, dalle 10 alle 17, come anticipato, anche un mercato artigianale di Natale targato “Lampo di un’Idea”.  L’ingresso è incluso nel prezzo del normale biglietto, prevede la visita individuale e la visita della “Casa di Babbo Natale”. Per esigenze di visita particolari, prenotazioni per gruppi o semplicemente altre info di vario genere come per il meteo: 0525/733021 – 380/1088315) – info@castellodibardi.info. 

BORGOTARO

"AR LUNARIU BURGH'ZAN"
A cura dell’associazione «Emmanueli», verrà presentata, domenica  alle 17, alla Biblioteca Manara, una delle strenne natalizie più amate dai borgotaresi: «Ar Lünariu Burgh’zan» 2020, 43ª edizione, ricco, anche quest’anno, di foto, servizi e di tante curiosità. La presentazione sarà curata da Giacomo Bernardi, presidente del sodalizio culturale, insieme ad altri ospiti. Nei vari mesi, sono riprodotte antiche fotografie del «Borgo», caricature, personaggi, cenni storici, e tantissime curiosità. Il lunario verrà quindi spedito anche all’estero ai nostri emigrati, sparsi per il mondo. 

"CORALE & FRIENDS" PER AIUTARE LA PARROCCHIA
Nella chiesa di San Domenico in Borgotaro, organizzato dalla «Corale Lirica Valtaro», diretta dal maestro Giovanni Chiapponi, si terrà domenica sera alle 20,45, per il sesto anno consecutivo, l'ormai tradizionale concerto dal titolo «Corale & Friends»
Musicisti locali
Il concerto vedrà esibirsi nella chiesa borgotarese molti musicisti locali, che, con grande slancio e disponibilità, hanno aderito all’iniziativa benefica . 
Offerte
Tutto il ricavato dalle offerte raccolte, verrà interamente devoluto, infatti, alla Parrocchia di Borgotaro. La «Corale» ed il parroco, Monsignor Angelo Busi, ringraziano anticipatamente  per la presenza, che si auspica corposa, e per la consueta generosità di tutti. 

BUSSETO

VISITE GUIDATE ALLA BIBLIOTECA
Domenica alle 10 e alle 11.15, visite guidate alla biblioteca di Busseto della Fondazione Cariparma e al palazzo del Monte di Pietà. E’ gradita la prenotazione telefonando allo 052492224. 

GUARESCHI, IN BICI LUNGO LA VIA EMILIA
Ultimi giorni per visitare nelle sale dell’accademia del Teatro Verdi, la mostra «Route 77- Con Guareschi, in bicicletta lungo la via Emilia». Sarà possibile ammirare  anche domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19  l’esposizione, realizzata dal Gruppo amici di Giovannino Guareschi e Padanaplast e in collaborazione con il Circolo Alberto Pasini, che ricostruisce il tour che Guareschi compì in bicicletta nel 1941 da Piacenza a Rimini, e che costituì una vera e propria immersione in quello che sarebbe stato il Mondo Piccolo dei suoi personaggi. 

LABORATORI, MUSICA E LUCI NATALIZIE
Domenica dalle 9.30 alle 12.30, in piazza Verdi, laboratori di Natale per bambini. Alle 14 Racconti di Natale e lo spettacolo di magia e palloncini e poi, dalle 16.30, in centro, accensione delle luminarie natalizie con le note della banda «Giuseppe verdi» e dei bambini delle scuole materne e dell’Istituto comprensivo. In piazza Verdi sarà anche acceso l’albero di Natale e sarà benedetto il presepe. Si proseguirà col racconto della storia di San Nicola e la consegna delle letterine al santo. Alle 17, concerto di Vanni Cigarini e i Tatanka Mani; alle 18 gran finale con le bolle di sapone.

CALESTANO
ACCENSIONE DELL'ALBERO E CONCERTO CON TRE CORI

Questo fine settimana si aprono le celebrazioni natalizie sia nel capoluogo che a Marzolara. 
Domenica sarà la volta di Marzolara: dalle 16 musica animazione e un ricco buffet offerto per grandi e piccini al circolo La vigna. Laboratorio per bambini che potranno disegnare addobbi per l’albero di Natale e alle 18 accensione dell’albero e arrivo di babbo Natale.

COLORNO
ACCENSIONE DELL'ALBERO

Colorno in festa domenica per l’accensione dell’albero di Natale. Dalle 10 in piazza Garibaldi inaugurazione delle iniziative promosse dalle associazioni, dell’artigianato colornese e legate ai laboratori in pagoda. Alle 11.30 esibizione del coro della scuola elementare di Colorno e dalle 12 anolini, cotechino e gusti del territorio. Dalle 17 accensione dell’albero e dalle 18 concerto del coro Gospel experience. Saranno esposti anche due presepi della parrocchia di Colorno realizzati da Roberto Frignani ed Alberto Becchi all’oratorio della Madonna del Lorno e della neve in viale dei Mille. 

COSTAMEZZANA
LA BANCARELLA DI NATALE

Aperta tutto il giorno nel fine settimana la Bancarella di Natale organizzata dall’associazione “La Famiglia del pellegrino” nel piazzale della canonica di Costamezzana. In mostra gli oggetti recuperati o realizzati a mano dai volontari: addobbi di Natale, angioletti di stoffa e di legno, libri, articoli religiosi. L’associazione, una Odv, è impegnata nell’aiuto alle famiglie accoglienti bambini in affido, nell’educazione, nella formazione e anche nell’aiuto economico. Lo scopo della bancarella è quello di raccogliere fondi – si potrà scegliere un oggetto lasciando un’offerta – e sostenere le iniziative previste dallo statuto dell’associazione, oltre che di promuoverne le attività, di fare aggregazione per i giovani e le famiglie e per i pellegrini in transito lungo la Via Francigena. 


FELINO
DOMENICA IN CENTRO IL GRANDE MERCATO

Primo appuntamento con le festività natalizie a Felino e con il mercato che si svolgerà per tutta la giornata di domenica  nel centro del paese, in occasione della festa di Santa Lucia. Questo mercato, organizzato in collaborazione con il Consorzio “La Qualità dei Mercati” di Parma, riunisce in piazza Miodini gli operatori di tutte le categorie merceologiche, dall’abbigliamento agli articoli per la casa, alle prelibatezze enogastronomiche; tutto made in Italy. E’ una tradizione consolidata, che dura da oltre dieci anni e che ha sempre riscosso un grande successo di pubblico per l’alta qualità dell’offerta.

FONTANELLATO
MERCATINO ALLA ROCCA E BABBI NATALE BIKERS

Ancora un weekend «magico» per accompagnare verso il Natale fontanellatesi e turisti.  anche  domenica tornerà attorno alla Rocca il mercatino dei creativi e dei sapori a cura di Confesercenti in cui sarà possibile trovare idee regalo, oggetti di qualità e grande fascino creati con abilità e maestria dalle mani sapienti di artigiani, ma anche il palato non sarà trascurato con il Christmas Street Food e i migliori «Chef di Strada» con le loro specialità. 
Babbo Natale
Non mancherà, naturalmente, la possibilità di incontrare Babbo Natale che raccoglierà le letterine dei bimbi nella casetta allestita nel cortile della Rocca ma si presenterà anche in vesti «inedite»: domenica mattina alle 10, indosserà infatti il casco per il motoraduno Babbi Bikers con raccolta fondi dedicata all’associazione «Noi per loro». Per i più piccoli, invece, la Rocca Sanvitale proporrà domenica alle 15 la visita animata «Le tradizioni natalizie del Castello di Ghiaccio» mentre i più creativi potranno impegnare la mattinata realizzando marionette natalizie o partecipare ai laboratori proposti dalla Bottega di Mastro Gufo. 

CANTI CORALI AL LABIRINTO DELLA MASONE
Prosegue nel weekend l’appuntamento con il canto corale al labirinto della Masone.
Domenica, sempre alle 16, saranno ospiti il Coro voci bianche «San Michele» e la Corale Contrappunto, entrambi diretti da Maria Laura Di Gennaro. Ogni coro proporrà un repertorio diverso, nel quale saranno inserite alcune delle più belle canzoni di Natale della tradizione europea. P
er l’occasione, il biglietto d’ingresso al Labirinto avrà il costo ridotto di 10 euro a partire dalle ore 15.30 e comprenderà anche l’accesso al parco, alla collezione d’arte e alla mostra temporanea «Wendingen 1918-1931. Rivolgimenti sospesi tra Jugendstil e astrazione». 

FONTEVIVO
SANDER&MOZZARELLO E IL LORO MAGI SHOW

Illusionismo e risate domenica alle 15,30 nella sala del circolo Anspi di via Roma. Sul palco arriveranno  «Sander&Mozzarello» con il loro Magic Show per bambini e famiglie.


FORNOVO
DOMENICA IN FESTA 

Domenica i commercianti di Fornovo, in collaborazione con comune e Pro loco, dalle 15, organizzano «In attesa del Natale». Sarà infatti la prima domenica di apertura dei negozi fino alle festività e verranno accese le luminarie in tutto il paese, insieme alle luci del presepe allestito in piazza Matteotti, dalla fontana, e del percorso degli alberi di Natale. Per le vie sarà presente Babbo Natale con dolciumi per tutti i bambini. Alle 16,30 in piazza Tarasconi al Jumior band proporrà un concerto di musiche natalizie: il gruppo dei giovanissimi musicisti si esibirà quindi alle 17,15 in piazza Matteotti.

MEDESANO
"OTTODICEMBREINPIAZZA" CON MERCATO, MUSICA E LUCI

Si accende la festa del Natale a Medesano domenica da mattina a sera in centro storico. 
L’«Ottodicembreinpiazza» è una manifestazione, che si rinnova da 5 anni, e che si caratterizza per la presenza in paese per tutto il giorno di eventi, musica, sorprese. 
Mercato di qualità
Al mattino presto arrivano dal mare le bancarelle del mercato di qualità del Consorzio delle 5 Terre, Golfo dei poeti. Aprirà le porte anche il Villaggio di Babbo Natale, con sorprese per tutti i bimbi che porteranno le loro letterine dei desideri e a cui saranno offerti doni e una gustosa merenda. Dalle 10 saranno allestiti gli stand del mercatino dell’ingegno e della creatività con tante idee per un originale regalo di Natale; a fianco, le bancarelle di «Mangiar sano a Medesano» con torte, dolci e panettoni della tradizione natalizia e lo street food con propose di piatti caldi. 
Dalle 14.30 la musica accompagnerà il passeggio, le degustazioni e le tante sorprese che animeranno il centro storico. In piazza anche le stelle di Natale solidali di Ail per sostenere la ricerca e combattere la leucemia. 
Albero di Natale
Alle 17.30 si accendono le luci dell’albero di Natale in piazza Marconi con l’accompagnamento dei canti dei bambini della scuola dell’infanzia Baloo e della scuola Sant’Antonio.

AL CIRCOLO TRE TORRI SI BALLA LI LISCIO
Domenica  si balla il liscio al Circolo Tre Torri, dalle 15.30 con l'Orchestra Zilioli.

MONTICELLI
SERATE AL SALOTTO DEL LALLO

serate di  divertimento al «Salotto del Lallo». Domenica sera, alle 21, spazio al ballo liscio.

NOCETO
MUSICA E BALLO AL CIRCOLO AVIS

Un fine settimana all’insegna della musica e del ballo al Circolo Avis. Domenica  serata “mangia e balla” con l’Orchestra Profumo di Romagna e i suoi solisti Marco e Rosella. Dalle 19.30 cena con torta fritta e salumi, parmigiano, frutta e caffè e a seguire ballo liscio.

PALANZANO
APPUNTAMENTO CON IL MERCATINO DI NATALE

Torna domenica il tradizionale appuntamento con il Mercatino di Natale organizzato dall’associazione Il Faggio, che terrà banco dalle 10 al Palafiera. Tante le bancarelle che daranno vita alla 19ª edizione di questo attesissimo appuntamento, tra cui ci sarà anche quella della Comunità terapeutica Mondo Piccolo, con manufatti artigianali realizzati dagli ospiti della comunità, il cui ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa di Palanzano. Alle 11, poi, arrivano a Palanzano gli autori della carovana «Quando capita...», che presenteranno il libro «Quando Capita in cucina» con una performance a fin di bene: i proventi della vendita dei libri saranno devoluti per la ricerca delle leucemie e dei tumori nei bambini. Tutti a tavola poi per il pranzo in compagnia a base di cappelletti. 
Alle 16, per la felicità dei più piccoli, farà il suo ingresso Babbo Natale in persona, mentre dalle 16,30, invece, protagonista sarà il Mago Max, con la sua «Magicolandia». Dalle 17 di nuovo buon cibo, con una merenda a base di torta fritta e salume. Per info e prenotazioni 349 6902264 o 347 9831652.

PARMA
L'ALBERO DI NATALE ILLUMINA PIAZZA GARIBALDI

Domenica  prenderanno il via ufficialmente le celebrazioni delle festività natalizie in piazza Garibaldi ai piedi dell’abete (posizionato all’ombra dei Portici del Grano) che, come da tradizione, è stato installato e addobbato per l’occasione. L’albero, alto circa 15 metri, è arrivato da Asiago ed è stato trasportato dalla ditta «Il Parmense Trasporti»: accompagnerà le feste dei parmigiani fino a Sant’Ilario. La cerimonia di accensione sarà anticipata dalla presentazione alle ore 16.30/17.00 del trenino di Natale che accompagnerà turisti e bambini tutti i giorni con partenza da piazza Garibaldi, alla scoperta delle bellezze del Centro Storico e dell'Oltretorrente. 
Accensione
La cerimonia di accensione, prevista per le 18, verrà accompagnata dalle note, all’insegna della tradizione, del coro «OltreCORrente & Friends», che sarà accompagnato dal coro «La Doppia Elica» e dal «Chorus Cordis», diretto dal maestro Gabriella Corsaro. 
Degustazione
In occasione dell’accensione dell’albero, momento di festa e di significato, il Gruppo Panificatori Artigiani, aderente all’Ascom, vuole condividere e rendere partecipe la cittadinanza della bontà dei propri prodotti mediante la degustazione gratuita di panettoni artigianali e contestualmente richiamare l’attenzione su uno dei mestieri più antichi, improntato sulla professionalità e sul saper ascoltare la clientela per proporre prodotti sempre più innovativi, pur nel rispetto delle vecchie tradizioni. 
L’iniziativa è realizzata con il contributo di Molino Grassi e si svolgerà in piazza Garibaldi, lato Municipio, a partire dalle 18 sino alle 19-19.30 o ad esaurimento prodotto. Ad accompagnare i panificatori anche l’associazione «Noi per Loro».
 

LA GAZZETTA IN PIAZZA
Domenica, in occasione dell’accensione dell’albero di Natale, il Gruppo Gazzetta di Parma sarà presente, con un proprio stand, in piazza Garibaldi.  Lo stand si troverà lato Duchessa, a fianco dell’albero.
Il programma
Dalle 10 alle 19 presso lo stand, promo abbonamenti, vendita di iniziative editoriali di Gazzetta di Parma e 5 appuntamenti coordinati dai nostri giornalisti.
Gli appuntamenti
(durata 30' cadauno)
Alle 11 premiazione del migliore anolino di Parma città e del migliore anolino di Fidenza e della Bassa. Conduce Sandro Piovani. 
Alle 12 presentazione del libro “I tesori della Pilotta” di Simone Verde, direttore del Complesso Monumentale della Pilotta (Gazzetta di Parma Editore). Insieme all’autore, Ombretta Sarassi Binacchi, presidente dell’Associazione “Amici della Pilotta” e Giovanni Fracasso, delegato FAI Parma. Modera Aldo Tagliaferro. 
Alle 15 presentazione della “Guida ai ristoranti di Parma e dintorni 2020” di Errica Tamani, Gazzetta di Parma Editore. L’autrice sarà intervistata da Beppe Milano (possibili interventi degli sponsor).
Alle 15,30 Pietro Ferraguti conduce “Parma Europa” in versione live con l’assessore Cristiano Casa e l’assessore Michele Guerra  sul tema “Parma 2020: inizia il countodown”. 
Alle 16,30 Il direttore della Gazzetta di Parma Claudio Rinaldi intervista la d.ssa Annalisa Sassi, presidente UPI, e il sindaco Federico Pizzarotti.
Alle 18 accensione dell’albero di Natale.

DIVERTIMENTO, MUSICA E GIOCHI CON IL "MERCATINO DI NATALE"

Domenica, dalle 9 alle 19, piazza Ghiaia ospiterà il terzo appuntamento dei «Mercatini di Natale».
 L’evento - giunto quest’anno alla sesta edizione e che proseguirà per tutte le domeniche fino al 29 dicembre - offrirà un mercato natalizio selezionato con una programmazione che cambierà di data in data e con la presenza di banchi ed esposizioni dedicate ad addobbi, presepi, balocchi, esposizioni vintage e artigianato artistico. 
Appuntamento fisso
I «Mercatini di Natale» sono organizzati da «Bi&Bi Eventi» in collaborazione con «PromoGhiaia». «I “Mercatini di Natale” di Piazza Ghiaia sono, ormai, diventati un appuntamento fisso per i parmigiani e per i turisti per pregustare l’atmosfera magica che precede le festività» - sottolineano Corrado Chiesa e Danilo Biacchi, rispettivamente presidente di «PromoGhiaia« e titolare di «Bi&Bi Eventi» -. Saranno presenti in Piazza Ghiaia le aziende agricole del territorio e provenienti da altre regioni d’Italia con i prodotti alimentari da portare in tavola. 
L’associazione «Energia Ludica» esporrà, invece, tantissimi giochi antichi, analogici e senza elettricità, adatti a tutte le età. I visitatori potranno intraprendere un viaggio alla riscoperta di un divertimento autentico: se i più grandi «faranno» un balzo indietro nel tempo, le nuove generazioni avranno l’opportunità di scoprire giochi cari ai loro genitori e ai loro nonni. 
Spazio alla musica
Spazio anche alla musica, a partire da metà mattinata fino al pomeriggio inoltrato: si potrà assistere al live d’accompagnamento con Enza Kucic - storica corista di Umberto Tozzi, Fiorella Mannoia, Ron - e gli «Odd Time Jazz band» - che proporranno un repertorio swing e bossanova. 
Laboratori
Divertimento assicurato, a partire dalle 10, grazie a Tata Simo con i suoi laboratori ludico-didattici, per i bambini dai 3 anni in su, e sarà proposto anche un laboratorio dedicato appositamente alle mamme. 
Si potranno degustare specialità di pesce grazie alla presenza del food truck Nautilus. Possibilità di usufruire della zona lounge presente sul lato viale Mariotti: in quest’area, con moquette e divanetti, sarà possibile riposare, ristorarsi con una «street-merenda» e riscaldarsi (l’area sarà dotata, infatti, di stufe ad ombrello). 
L’evento si terrà anche in caso di maltempo. Info: 0521/313300 oppure www.ilmercatodeglieventi.it

TANTE MOSTRE DA NON PERDERE. VISITE ALLA PINACOTECA STUARD
Nuove occasioni per andare alla scoperta del patrimonio dei musei e degli spazi espositivi civici con visite guidate e attività gratuite sia per adulti che per bambini, realizzate dal personale specializzato dei musei e promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune. 
Visite guidate
Domenica, alle 11, nuova visita guidata al Castello dei Burattini, senza l’obbligo di prenotazione mentre, alle 16.30, si potrà assistere allo spettacolo «La favola delle teste di legno» della compagnia «I burattini dei Ferrari» con ingresso libero sino ad esaurimento dei posti disponibili; alle 16.30, visita guidata alla Collezione della Pinacoteca Stuard senza l’obbligo di prenotazione. 
dalle 10 alle 18, alla Casa della Musica, Museo dell’Opera e Casa del Suono - si potrà visitare la mostra «Cleofonte Campanini, da Parma al Nuovo mondo», un progetto espositivo e tante iniziative di valorizzazione culturale per rendere omaggio al grande al direttore d’orchestra parmigiano nel centenario della sua morte. 
 dalle 10 alle 18.30 a Palazzo Pigorini il pubblico potrà ammirare due mostre: al primo piano «Il battello pareva sospeso come d’incanto» mentre al secondo piano «Genesi delle forme». 
Orari d'apertura
Ecco gli orari di apertura dei musei civici: Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini dalle 10.30 alle 18.30, con l’ultimo ingresso previsto per le 18); Museo dell’Opera e Casa del Suono  dalle 10 alle 18); Casa natale Arturo Toscanini dalle 10 alle 18.

IN VIA GARIBALDI LE BANCARELLE DELLA FESTA DI SANTA LUCIA
Torna domenica il tradizionale appuntamento con la «Festa di Santa Lucia» che anche quest’anno colorerà via Garibaldi (dall’incrocio con via Pisacane fino a via XX Settembre) per un evento interamente dedicato al Natale. La manifestazione, promossa da Ascom attraverso il marchio «Parma Viva» e organizzata da «Edicta Eventi» con il patrocinio del Comune di Parma, porterà infatti in una delle vie più antiche del nostro centro storico un mercatino di qualità con stand selezionati che esporranno opere creative, articoli da regalo, prodotti di artigianato ma anche specialità gastronomiche e molto altro. 
Per l’occasione, la festa sarà, inoltre, animata dalle numerose iniziative in programma, dedicate sia ad adulti che bambini, che si svolgeranno durante tutta la giornata di domenica. Oltre allo spazio bimbi allestito nella via, saranno organizzate attività di intrattenimento per i più piccoli. E ancora: per riscaldare l’atmosfera, non mancherà il caratteristico gruppo degli alpini che servirà il  vin brulé  e, per unire allo shopping un gesto di solidarietà verso i più bisognosi, sarà possibile fare donazioni alle tante onlus presenti e alle associazioni di volontariato della città.​​​​​​



"MARCIALONGA MIGA TANT" DOMENICA A CASALTONE
«Marcialonga, miga tant» domenica dalle 8 a Casaltone. Si tratta di una manifestazione podistica ludico-motoria a passo libero, giunta alla 44ª edizione, aperta a tutti su 2 percorsi di 8 e 12 km. Per informazioni 340 2524200.


ALLA BIBLIOTECA ALPI DOMENICA INCONTRO "NATALE IN RUSSIA"
Domenica alle 16.30 nella biblioteca «Ilaria Alpi» si terrà l’incontro «Natale in Russia», a cura di Lisa Melandri e rivolto ai bambini dai sei anni in su: è il primo appuntamento del ciclo di incontri dal titolo «Un mondo di Natale», promosso dall’associazione «ParmaKids» con il contributo del Comune ed in collaborazione con la biblioteca associazione Scambiamente, la Comunità Albanese di Parma, Comunità Ellenica di Parma e Reggio Emilia e Associazione PaRus. Evento gratuito ma con prenotazione obbligatoria alla mail info@parmakids.it.

TORNA "PARMA E LE SUE CICATRICI"
Domenica  torna la camminata-racconto «Parma e le sue cicatrici», promossa da Andrea di Betta in collaborazione con l’«Ancfargl» (Associazione nazionale combattenti forze armate regolari guerra di liberazione) e ArcheoVea Impresa Culturale srl. Il ritrovo è fissato per le 9.30 in piazzale Rondani, dal monumento alle Barricate. Prenotazione obbligatoria via mail (ancfargl.parma@gmail.com) o 349/2548731.

API, MIELE E MUSICA AL "LOSTELLO"
Domenica  al «Lostello», l’ex ostello della Cittadella, dalle 15 alle 16,30 i divulgatori di Emc2 faranno esplorare il mondo delle api e della produzione del miele e conoscere gli insetti e gli uccelli che vivono nel nostro territorio mentre dalle 16 alle 19 gli insegnanti di Cem Lira saranno disponibili per far scoprire tutte le loro attività a chi ama fare musica o vorrebbe provare. Nella seconda parte del pomeriggio arriveranno anche i «Rumba Pesa», Lorenzo Vuolo (chitarra) e Arjuna Iacci (sax, mandolino e voce) con il loro repertorio di musica swing.

AL CIRCOLO AQUILA LONGHI IN SCENA DOMENICA IN CONCERTO
Domenica  alle 17.30, al circolo «Aquila Longhi», di vicolo Santa Maria, andrà in scena il secondo appuntamento della rassegna «Domenica in concerto». Verrà proposto al pubblico il concerto «La canzone».

NELLA PARROCCHIA DI SAN PAOLO APOSTOLO CONCERTO GOSPEL CON I "KAKE&PIPE"
Domenica  alle 17, nella parrocchia di San Paolo Apostolo andrà in scena il concerto gospel di Natale «Il canto della libertà» che vedrà esibirsi sul palco il coro «Kake&Pipe». Ingresso libero.

IN VIA MAZZINI MERCATINO DI NATALE PRO PICCOLE FIGLIE
Domenica  dalle 9 alle 19, in via Mazzini, davanti all’Ovs, sarà allestito un mercatino di Natale a favore dell’Hospice-Cure Palliative Piccole Figlie. Saranno esposti gli alberi di Natale in miniatura e le spille provenienti da Praga nobilitate da gocce di cristalli di Boemia.

TORNA "ARMONICAMENTE BUON NATALE" IN MUSICA
Torna un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica e di armonica a bocca in particolare, all’insegna della parmigianità  e della solidarietà. Domenica  alle 17.15 -  dopo la santa messa, che inizierà alle 16.30 - nella Basilica magistrale Santa Maria della Steccata, di via Garibaldi, si terrà infatti la sesta edizione del tradizionale concerto benefico denominato «Armonicamente Buon Natale». 
Beneficenza
Come per le precedenti edizioni, il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza ad un’associazione nostrana che opera nel sociale: quest’anno la scelta è ricaduta sul «Cestén ‘d Nadäl», l’iniziativa benefica promossa della «Famija Pramzana» che, fin dal dopoguerra, si prende a cuore questo progetto solidale, rivolto al sostegno delle famiglie indigenti della nostra città. 
L’evento è organizzato da William Tedeschi con il circolo culturale «Il Borgo», Confcooperative Parma, la casa di cura «Valparma Hospital» di Langhirano, l’associazione culturale «Giuseppe Micheli» con il patrocinio del Comune di Parma e in collaborazione con diverse realtà del territorio. 
I protagonisti
Si esibiranno sul palco quattro musicisti di prim’ordine che presenteranno al pubblico un assortito e scorrevole programma musicale: Carla They (arpa), Marina Mammarella (violino), Agide Bandini (contrabbasso) e William Tedeschi (armonica a bocca). Arricchiranno la manifestazione il tenore Francesco Pavesi e Aldina Bonati che declamerà una poesia. L’evento sarà presentato, come da tradizione, da Eugenio Caggiati. 
Cestén ‘d Nadäl
«Quest’anno il concerto sarà a favore del «Cestén ‘d Nadäl» e sono tante le realtà del nostro territorio che credono sempre nella riuscita di questo evento - sottolinea con forza William Tedeschi, l’ideatore della manifestazione -: è proprio questa la vera parmigianità, ovvero dare fiducia alle persone che aiutano chi è meno fortunato. Sarà, inoltre, l’occasione per scambiarsi gli auguri in musica insieme al pubblico sempre partecipe al concerto, rendendo positivo lo sforzo degli organizzatori, degli artisti e soprattutto il fine caritatevole». Ingresso ad offerta libera.

SALA BAGANZA
UN SUPER COTECHINO VALORIZZA IL PICCOLO FESTIVAL DELL'INVERNO

Il centro del paese si veste a Festa per l’Immacolata con la ormai classica festa dell’8 dicembre. La manifestazione prevede una vera e propria festa di piazza che si svolgerà domenica, per tutta la giornata, organizzata da Proloco di Sala in collaborazione con Comune, GES, Avis di Sala e Circolo Anziani Ivo Vespini. 
Orchestra Bambolbì
A dare l’avvio alla festa, all’Oratorio dell’Assunta alle 11, il concerto dell’Orchestra Bambolbì, composta da 70 giovanissimi musicisti dai 5 ai 18 anni. Il clou della giornata, ormai un vero e proprio classico, il cotechino più lungo della provincia, tagliato e servito a partire dalle 12.30 in piazza Gramsci, accompagnato da puré e sacrao: non mancheranno gli anolini da passeggio ed il vin brulé a riscaldare l’atmosfera impreziosita dai suoni popolari degli zampognari e colorata dai tour con gli asinelli.  I bambini saranno protagonisti: alle 15 in Rocca Sanvitale sarà inaugurata la mostra «Come vedo il Natale», con le installazioni degli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di Sala ed alle 15.30, nel teatro Balbi Carrega si svolgerà lo spettacolo «La vecchia fattoria» con simpatici pupazzi di gommapiuma che salveranno l’amico Sole, caduto sulla terra a causa dell’eccessivo inquinamento, lo spettacolo, prodotto dalla compagnia della Bertesca, è adatto ai bimbi dai 3 ai 10 anni. Alle 17 sarà acceso il grande albero di Natale di fronte alla Rocca. Alle 18, per concludere la giornata, l’Oratorio dell’Assunta sarà teatro del concerto «Svegliatevi pastori», a cura del collettivo «La Douce et Piquante». Tutti gli eventi hanno ingresso gratuito.
Festival dell'inverno 
La manifestazione, tradizionale avvio alle feste natalizie, fa parte del ricco calendario «Piccolo Festival dell’Inverno», con appuntamenti che accompagneranno i salesi sino all’Epifania, realizzato dal Comune di Sala e dalla Proloco in collaborazione con le associazioni del territorio e grazie agli sponsor tecnici Arquati ed Emiliana Trasporti. Per Informazioni: I.A.T. di Sala Baganza, tel 0521.331342 o iatsala@comune.sala-baganza.pr.it

SALSOMAGGIORE
LA MAGIA DEL NATALE NEL CASTELLO INCANTATO DI SCIPIONE

La magica atmosfera del Natale scende sul millenario Castello incantato: l’albero addobbato troneggia nel salone giallo, il grande camino è acceso, scintillano gli addobbi, alcuni dei quali si tramandano in famiglia da 200 anni, i saloni risplendono di mille luci, i candelabri d’argento sono accesi e i camini decorati da folte ghirlande di pino, frutti e bacche selvatiche. 
Anche l’elegante tavola delle feste è pronta come lo era due secoli fa e nei saloni i preziosi soffitti seicenteschi si vestono di luce, tra profumi di spezie e di pino e tenui note musicali. 
Domenica a lle 15, 16.30 e 18 si potrà ripercorrere la storia del Castello più antico della Provincia, lasciandosi avvolgere dalla magia del luogo. Per l’occasione, nel Salotto del Diavolo, la porta segreta si aprirà per mostrare l’antica via di fuga. Verranno inoltre aperti l’intero loggiato seicentesco, con le sue finestre che si aprono come fughe prospettiche sull’incantevole paesaggio collinare, e il giardino ai piedi del Castello, con la sua maestosa torre, i merli e l’antica postazione delle guardie illuminati.
Un suggestivo tour per grandi e piccoli nella calda e magica atmosfera del Natale e delle feste nel Castello Incantato,  sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza, a 2 km da Salso.

BANCARELLE E LABORATORI 
Proseguono anche questo weekend le manifestazioni comprese nel calendario del «Tempo del Natale a Salsomaggiore» organizzate dalla Pro loco in collaborazione con l’amministrazione comunale ed altre realtà del territorio.  anche domenica in viale Berenini dalle 10 alle 18 saranno presenti le bancarelle dei mercatini di Natale. 
Domenica in piazza Berzieri dal mattino presenza delle bancarelle del «Natale del volontariato», dalle 10 alle 17 sarà  possibile passeggiare in carrozza partendo da piazza del Popolo, dalle 15 alle 16 sarà presente in viale Matteotti il bollaio matto, mentre dalle 16 nella Grande sala delle feste – sala delle Colonne – al palazzo dei congressi saranno protagonisti i burattini con lo spettacolo «Momo – Il Dio della Burla» con la collaborazione di Anpi. 

SAN SECONDO
GIORNATA DEI BALOCCHI IN ATTESA DELLE FESTIVITA'

Una spettacolare giornata da fiaba. E’ quella che sui potrà vivere, a San Secondo, domenica in occasione della tradizionale «Giornata dei balocchi», uno dei più attesi eventi che, in provincia, anticipano le festività natalizie. Ad organizzarla sarà, ancora una volta, la Pro loco con il patrocinio del Comune. 
Si partirà dalle 10 con l’apertura del Villaggio di Babbo Natale in piazza Martiri della libertà per della mostra mercato natalizia che, nel centro del paese, darà a tutti la possibilità di trovare dolciumi, addobbi, doni e originali idee natalizie. Ci saranno, per tutta la giornata, giochi per grandi e piccoli, gonfiabili, musiche, caldarroste e sarà possibile effettuare un tour magico per le vie del paese col trenino natalizio. 
Quindi, alle 17.30, l’atteso e magico momento dell’accensione del grande Albero di Natale davanti alla chiesa collegiata e delle luminarie natalizie nel centro del paese alla presenza della locale banda «Vito Frazzi». 
Pullman azzurro
Tra le novità dell’edizione di quest’anno l’arrivo del Pullman Azzurro della Polizia di Stato con la sua suggestiva aula scolastica multimediale e gli agenti della stradale che diventeranno, ancora una volta, «maestri di sicurezza» dando vita a lezioni a base di giochi a tema, filmati e cartoni animati per imparare le regole della sicurezza giocando.

SORAGNA
MOSTRA DEI PRESEPI DA DOMENICA

Sarà inaugurata domenica alle 10, nella chiesa della Beata Vergine del Carmine di Soragna, la quinta edizione della mostra dei presepi.

 SORBOLO
CONCERTO DI OTTONI "LAITON ENSEMBLE"

Concerto del quintetto di ottoni «Laiton ensemble» domenica alle 18 nel salone parrocchiale di Coenzo di Sorbolo Mezzani per l’Autunno musicale mezzanese. Ingresso gratuito. 
 

TORNOLO
TUTTO PRONTO PER INAUGURARE LA SECONDA "VIA DEI PRESEPI"

Grande fermento in tutto il paese, amministrazione compresa, per  allestire ed essere pronti per domenica a presentare la seconda edizione della Via dei Presepi. 
Inaugurazione
Alle 15 inaugurazione della singolare rassegna di presepi posizionati negli angoli più remoti del capoluogo dell’Alta Valtaro:
«Sarà un’occasione per valorizzare il vero significato del Natale e anche per riscoprire il centro storico del nostro comune, ha spiegato il sindaco Renzo Lusardi. Noi come amministrazione siamo al fianco di questi volontari che da giorni preparano un paesaggio davvero straordinario ricco di inventiva e di immaginazione». 
«Saranno oltre 30 i presepi in mostra -  ha poi aggiunto il sindaco Lusardi - posizionati in altrettanti angoli caratteristici di Tornolo, tutte opere inedite costruite da artisti locali e da persone che attraverso queste loro espressioni interpretano il Natale». 
Bancarelle
Alle 16 tra le bancarelle degli ambulanti arriverà con qualche giorno di anticipo Santa Lucia per consegnare doni e regali ai più piccoli e le casaline prepareranno torta fritta, frittelle di mele e di castagne, crepes alla Nutella e dolci tradizionali. 
banda glenn miller
Il tutto impreziosito dalla musica della Banda Musicale Glenn Miller di Bedonia diretta da Daniele Cacchioli.

TRAVERSETOLO
"TRAVERSETOLO GOLOSA" RENDE OMAGGIO ALLE ECCELLENZE GASTRONOMICHE LOCALI

Questo weekend torna la quinta edizione della rassegna “Traversetolo Golosa”, nata per valorizzare i produttori e le eccellenze alimentari del territorio. Quest’anno il programma “raddoppia”: oltre all’enogastronomia di qualità, con attenzione alle tecniche di produzione biologiche e sostenibili, si festeggerà l’inizio del Natale con diverse iniziative all’insegna dell’arte, della cultura e dell’intrattenimento. 
Dalle 10 alle 20 in Corte Agresti sarà allestita l’esposizione con vendita e assaggio dei prodotti delle 33 aziende che hanno aderito. Un tripudio di sapori, dai mieli e dalle confetture alle farine e ai formaggi, dagli ortaggi e dagli oli ai vini, alla gastronomia, alle lumache e altro ancora. 
Al pomeriggio di domenica, alle 17, in sala consiliare, ci sarà l’ormai tradizionale e atteso aperitivo degustazione con il “racconto” degli “artigiani del gusto” (per prenotare 366.2403592 Matteo Pessina). Ospite del pomeriggio sarà Andrea Grignaffini, giornalista, enogastronomo. 
Tante iniziative arricchiscono il programma di Traversetolo Golosa: Domenica alle 15,30 in piazza Fanfulla canti natalizi dei bambini della scuola dell’infanzia “Micheli” di Vignale. 
Infine, in occasione di Traversetolo Golosa ci sarà la possibilità di visitare alcuni musei di Traversetolo e Neviano, vicini e facilmente raggiungibili: saranno aperti in via straordinaria per l’occasione e offriranno opportunità speciali. Per maggiori informazioni visitare il sito del Comune.

VARSI
LE PENNE NERE RENDONO ONORE ALLA FESTA DELL'IMMACOLATA

Come da tradizione, domenica, in occasione della Madonna dell’Immacolata, il gruppo Alpini di Varsi si radunerà insieme ai suoi associati per il tesseramento annuale 2020, dando vita ad una vera e propria «festa Alpina», a cui prenderanno parte gruppi di tutta la provincia. 
La manifestazione, organizzata con grande impegno dai numerosi e volenterosi soci valcenesi, si aprirà alle 10.45 con il tipico ed immancabile alzabandiera, a cui farà seguito la deposizione della corona di fiori al monumento dedicato ai caduti. Alle 11.15 partirà un lungo corteo che, tra due ali di folla, accompagnerà le penne nere nella chiesa parrocchiale di San Pietro, dove, alle 11.30, avverrà la celebrazione della messa, presieduta da don Antonino Scaglia.
Riconoscimento
 Al termine della funzione religiosa, si terrà la consegna di un importante riconoscimento alla famiglia dell’alpino Marco Paganuzzi. La mattinata andrà avanti con la deposizione di altre corone di fiori ai monumenti, dove avranno luogo i discorsi delle autorità presenti, tra cui quello del sindaco Angelo Peracchi e del capogruppo varsigiano, Lorenzo Ferrari. 
Rancio alpino
Dopo l’ammainabandiera, la festa proseguirà, alle 13, con il rancio alpino presso il ristorante “Al posto giusto”, situato in Piazza Monumento, che chiuderà in bellezza la giornata di festeggiamenti. Prenotazioni pranzo: 331/6309123. 

BRINDISI NATALIZIO IN RIVA AL LAGO
La magia del Natale nell’incantevole scenario del lago di Varsi. Domenica  a partire dalle 16.30, Valcenoweb invita tutti presso il magnifico lago del paese per un brindisi natalizio, potendo ammirare, nel frattempo, la Natività realizzata proprio da Valcenoweb e posta nel bel mezzo del lago, tra luci, sfumature e incanto.