Sei in Provincia

WEEKEND

Mostre, memoria, teatro. E la gara dei mangiatori di anolini: l'agenda del sabato

24 gennaio 2020, 10:28

Mostre, memoria, teatro. E la gara dei mangiatori di anolini: l'agenda del sabato

PARMA

GIORNO DELLA MEMORIA: DA "ROSA WINKEL" DI LENZ A "LUCILLE" AL TEATRO EUROPA
Si protrarranno fino a giovedì 30 gennaio i numerosi eventi dedicati al «Giorno della Memoria 2020», la ricorrenza del 27 gennaio dove in tutto il mondo si ricordano le vittime dell’Olocausto, nell’anniversario in cui le truppe dell’Armata Rossa liberarono i pochi superstiti del campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia, nel 1945. Sabato alle 17.30 il Lenz Teatro ospiterà «Rosa Winkel [Triangolo rosa]» di Lenz Fondazione, spettacolo sulla deportazione e sterminio degli omosessuali nei campi di concentramento nazisti; dopo il grande successo di pubblico e critica verrà riproposto, dunque, in formato video nel teatro di via Pasubio 3 in occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria e nell’ambito del programma del primo «Parma PRide», manifestazione organizzata per onorare l’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, intersessuali e di ogni soggettività da un comitato composto da diverse realtà attive sul territorio. «Rosa Winkel» - realizzato in collaborazione con l’Isrec (Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea) - vede in scena Valentina Barbarini, Adriano Engelbrecht, Roberto Riseri e Davide Rocchi. Data la presenza di scene di nudo integrale, è consigliata la visione ai maggiori di 16 anni. (Info: 0521/270141). 
Alle 18.30, sempre al Lenz Teatro, si terrà un dialogo sui temi dello spettacolo e della memoria dell’Olocausto - introdotto da Michele Pascarella - con Maria Federica Maestri, regista di «Rosa Winkel» e con gli interpreti Valentina Barbarini, Adriano Engelbrecht e Davide Rocchi. Seguirà un momento conviviale, a cura del Comitato Parma PRide 2020. Sempre Sabato, alle 18.30, il circolo Arci Golese di Baganzola ospiterà l’evento dal titolo «I giovani sono le candele della memoria». Verranno proposte al pubblico le letture, tratte dal libro della senatrice a vita Liliana Segre «La memoria rende liberi. La vita interrotta di una bambina nella Shoah», a cura degli alunni del liceo scientifico «Bertolucci». Si esibiranno, invece, con interventi musicali tre studenti (Isabel Suarez, Martina Cavalieri, Matteo Benassi) del liceo musicale «Bertolucci». Sabato sera, invece, alle 21.15, sul palco di Teatro Europa andrà in scena «Lucille. Il pudore violato delle donne dell’Olocausto» con la regia di Franca Tragni. In scena saranno protagoniste: Armanda Borghetti, Beatrice Carra, Martina Gabrieli, Licia Gambarelli, Michela Ollari, Alessandra Pizzoni e Franca Tragni. Info: 0521/243377 oppure europateatri.pr@gmail.com.

AIRC: "ARANCE DELLA SALUTE" A PARMA E IN PROVINCIA
La prerogativa è quella di raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei ricercatori sostenuti da Fondazione Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) e, nel contempo, informare l’opinione pubblica su comportamenti e abitudini salutari.  Sabato la Fondazione Airc apre il nuovo anno di raccolta fondi insieme ai suoi volontari, impegnati a Parma e provincia - così come in oltre tremila piazze italiane - a distribuire «Le Arance della Salute», frutto simbolo dell’alimentazione sana e protettiva grazie alle sue straordinarie proprietà. Con una donazione di 10 euro sarà possibile ricevere 2.5 chili di arance rosse italiane, frutti che contengono pigmenti naturali con importanti poteri antiossidanti e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi. Per chi volesse aiutare ulteriormente Fondazione Airc, saranno disponibili anche marmellata d’arancia (vasetto da 240 grammi, donazione minima 6 euro) e miele di fiori d’arancio (confezione da 500 grammi, donazione minima 7 euro). Insieme alla reticella, i sostenitori riceveranno una colorata shopper realizzata con materiali riciclabili e una speciale guida con informazioni sulla prevenzione e sui più importanti progressi raggiunti nello studio della relazione tra alimentazione e cancro. I banchetti  saranno presenti domani a Parma (via Mazzini, davanti il negozio Champion, via D’Azeglio sotto i portici dell’Ospedale Vecchio, al Centro sportivo Piscine & Palestra «Giulio Onesti» in via  Anedda 23/a Moletolo, alla Coop in via Gramsci 26 e al Centro Commerciale Eurosia) e in vari paesi della nostra provincia: piazza Verdi a Busseto, piazza Repubblica a Collecchio, via Cisa 12 (davanti al bar) a Felegara, piazza Miodini a Felino, piazza Garibaldi e piazza del mercato a Fidenza, porticato di via Marconi e in via Vaccari 35/e a Fontanellato, via Roma a Fontevivo, piazza Tarasconi a Fornovo, portici di via Mazzini a Langhirano, via Matteotti a Monticelli, via Garibaldi a Basilicanova, piazza Pontirolo Battisti a San Michele Tiorre, piazza Gramsci a Sala Baganza, piazza Libertà (portici del Comune) a Salsomaggiore, viale della Costituzione 37 a Sissa, piazza Garibaldi a Soragna, piazza Vittorio Veneto 45 a Traversetolo, strada della Val Parma 142 a Vestola di Corniglio. Domenica , invece, soltanto in piazza San Moderanno a Berceto.

MUSEI CIVICI: IN PROGRAMMA VISITE GUIDATE, MOSTRE E ATTIVITA' GRATUITE
Nuove occasioni per ammirare i musei e gli spazi espositivi civici che ospiteranno visite guidate, mostre e attività gratuite per adulti e bambini, realizzati dal personale specializzato dei musei e promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune.  Sabato alle 11, visita guidata al Castello dei Burattini, senza l’obbligo di prenotazione, con un percorso dedicato ad una delle più grandi collezioni di burattini e marionette appartenuti alla «Compagnia dei Ferrari» e ad altre famiglie di burattinai. Alle 15.30, nella Pinacoteca Stuard ci sarà il laboratorio «Disegno dorato» per bambini dai 4 ai 10 anni. Prenotazione richiesta (0521/508184). Alle 16.30, visita guidata, senza l’obbligo di prenotazione, alla collezione di Giuseppe Stuard e della Congregazione di San Filippo Neri unite ad opere del patrimonio comunale. Alle 18, sempre negli spazi della Pinacoteca Stuard è prevista l’inaugurazione del progetto espositivo «I Quadri di Pietro. Capolavori dalla Collezione Barilla d’Arte Moderna», a cura dello storico Giancarlo Gonizzi, voluto e organizzato dal Comune di Parma e dalla Famiglia Barilla, che mette in mostra, per un anno, alcune delle più interessanti opere della Collezione Barilla di Arte Moderna. Il primo dipinto esposto sarà «Coquillages» di James Ensor. Dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, a Palazzo Pigorini (in via Repubblica 29/a) si potrà visitare, con ingresso gratuito, la mostra «Parma è la Gazzetta - Cronaca, cultura, spettacoli, sport: 285 anni di storia» che rientra nel programma degli eventi previsti nel calendario di Parma 2020. L’esposizione, curata dal direttore della «Gazzetta di Parma» Claudio Rinaldi e dallo storico Giancarlo Gonizzi, intende documentare la storia plurisecolare del più antico quotidiano italiano pubblicato con continuità a partire dal 1735, e la parallela storia della città di cui porta il nome. Per informazioni: http://mostra2020.gazzettadiparma.it oppure mostragazzetta@gazzettadiparma.it. A Palazzo del Governatore, invece, dalle 10 alle 19, sarà aperta al pubblico la mostra «Time Machine. Vedere e sperimentare il tempo»: nata da un’idea dell’assessore alla Cultura Michele Guerra, l’esposizione è curata da Antonio Somaini, professore di teoria del cinema, dei media e della cultura visuale alla Sorbona, con le esperte di cinematografia Eline Grignard e Marie Rebecchi. Negli spazi della Galleria San Ludovico e sotto i Portici del Grano - dalle 10 alle 18 - si potrà ammirare, con ingresso gratuito, la mostra «Noi, il cibo e il nostro pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile» promossa da Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition con la collaborazione ed il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune e sviluppata in collaborazione con National Geographic Italia.

AUDITORIUM TOSCANINI: DUE SPETTACOLI IN DUE GIORNI CON IL TEATRO DEL CERCHIO
Sabato alle 21, sul palco dell’auditorium Toscanini, di via Cuneo 3, verrà proposto lo spettacolo «La visita della vecchia signora», tratto dal capolavoro di Friedrich Dürrenmatt, una nuova produzione del Teatro del Cerchio, che sarà diretta da Mario Mascitelli. Domenica, sempre all’Auditorium Toscanini si potrà assistere a due spettacoli per bambini dai 5 anni in su, con la regia di Mario Mascitelli: alle 15.30, «I vestiti nuovi del principe Amleto» e alle 17, «Il gatto e la volpe-Aspettando Mangiafuoco». Alle 16.30 si potrà degustare la merenda offerta dal Teatro del Cerchio. Informazioni: 351/5337070 oppure info@teatrodelcerchio.it.

CHAOS ART GALLERY: L'"ETERNO RITORNO" DI GOLIARDO PADOVA
Inaugura  Sabato  pomeriggio alle 17 alla Chaos Art Gallery di Vicolo Al Leon d’oro 8 la mostra «Goliardo Padova. Eterno ritorno» (fino al 6 febbraio). E’ davvero un grande ritorno con un’esposizione di più di 40 opere dell’artista casalasco naturalizzato parmigiano. Ma eterno ritorno è anche il tema della sua pittura che parla della vita, della sua continua trasformazione e del mistero insito nella natura, del ciclico destino che accomuna tutti indistintamente. Goliardo Padova ha tradotto splendidamente tutto questo con la sua pittura fortemente espressiva, ricca di sfumature profonde, d’affioramenti di luce, di paesaggi racchiusi e voli abbraccianti terra e cielo. 

MUSEO LOMBARDI: VISITA GUIDATA SU FIGURA E VITA DELLA DUCHESSA MARIA LUIGIA
Sabato alle 10.30, visita guidata alle collezioni del museo «Glauco Lombardi», un’occasione per immergersi nella storia ducale di Parma attraverso gli oggetti, le opere, i documenti esposti che raccontano la figura e la vita della duchessa Maria Luigia. Partecipazione senza supplemento sul biglietto di ingresso al museo e non è necessaria la prenotazione. Possibilità di visitare anche la mostra «Parma la città del profumo» con brevi visite guidate, ad ingresso gratuito: alle 10 e alle 11.30,. Le visite guidate sono curate da Cna. Info: 0521/233727.

TEATRO CONFORTI: FLAMINGO POP DI KAOS TEATRI PER BAMBINI DI TUTTE LE ETA'
Sabato alle 17, sul palco del teatro Conforti, di piazzale Volta 1/a, andrà in scena «Flamingo Pop», la divertente produzione della giovane compagnia «Kàos Teatri». Lo spettacolo, pensato per i bambini ma adatto ad ogni età, con Massimo Boschi e Sharon Tomberli per la regia collettiva di Kàos Teatri, si ispira ad una favola popolare africana e ai suoi insoliti protagonisti: un fenicottero e un gamberetto. Uno spettacolo interamente senza parole, buffo e sorprendente, che attraverso la simbologia degli animali aiuterà grandi e piccini a non fermarsi alle apparenze e a scoprire il valore delle differenze e della solidarietà. Inforamazioni: 339/3455426 oppure kaosteatri@gmail.com.

PIAZZALE DELLA PACE: LA MOBILITAZIONE CONTRO LE GUERRE
Sabato sarà la Giornata di mobilitazione internazionale per la pace, contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti: anche a Parma, è previsto un presidio alle 9.30 in piazzale della Pace, un’iniziativa promossa da Cgil, Cisl, Uil provinciali insieme a Libera, Anpi e Udu Parma. Un’ampia rete di movimenti, associazioni e sindacati ha sottoscritto l’appello «Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!» per condividere, nella giornata indetta dal movimento pacifista Usa contro la guerra di Trump all’Iran, la necessità di esprimere il più fermo rifiuto alla guerra e la solidarietà con le popolazioni vittime dei teatri di guerra, di violenze, ingiustizie e repressione.

CAMPUS INDUSTRY: I «BEATBOX»
Sabato sera alle 22 spazio agli appassionati dei Beatles con l’esibizione dei «Beatbox», la formazione composta da Filippo Caretti, Marco Breglia, Federico Franchi e Jacopo Finazzo.

SOUND CAFÈ: SERATA DA VIVERE CON TANTA MUSICA
Sabato sera, dopo la cena, «Fiesta latina» con la «Don Ruiz Orquesta» e l’animazione con dj Elvis che proporrà le sonorità salsa, bachata e reggaeton.

DIARI DI BORDO: PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI CIONI
«La verità a pagina 31»: è il titolo dell’ultimo libro dello scrittore fidentino Paolo Cioni che verrà presentato Sabato alle 18, negli spazi della libreria «Diari di Bordo», di Borgo Santa Brigida 9.

VIGATTO: MUSICA E BUONA TAVOLA AL GREEN-GLAM
Due serate di musica e buona tavola al «Green-Glam restaurant» di strada Martinella 328 a Vigatto. Sabato sera sarà protagonista il noto dj parmigiano Robi Bonardi. 

IL CASTELLETTO: SERATA DANZANTE CON DIEGO ZAMBONI
Serata danzante Sabato al circolo Il Castelletto di via Zarotto 39  con l’orchestra Diego Zamboni. 

TEATRO DUE: DUE APPUNTAMENTI CON LA «MANDRAGOLA»
Sabato alle 20.30 e domenica alle 16, a Teatro Due verrà nuovamente proposto «Mandragola» di Niccolò Machiavelli con la regia di Giacomo Giuntini, una produzione Fondazione Teatro Due. Informazioni al numero 0521/230242.

MARORE: GRANDE MUSICA AL CIRCOLO RAPID
«Good rock’n’swing tonight#5» è l’evento che  Sabato alle 22, andrà in scena al circolo Rapid a Marore. La selezione musicale della serata sarà curata dal dj «Ribelle» che proporrà le sonorità lindy hop, balboa, blues e boogie woogie. Possibilità di cenare.

AGIRÒ: SERATA DA SINGLE PER SOCIALIZZARE
Una serata per conoscersi e socializzare, per gettare le basi di quella che potrebbe diventare una grande amicizia, una piacevole conoscenza. Sabato sera  al ristorante pizzeria «Agirò», in via Gramsci 5, andrà in scena lo «Speed-date», un evento, aperto ai single di tutte le età, promosso dall’associazione «Conoscersi in città A». Il ritrovo è fissato per le 20. Al termine del gioco è in programma una pizzata in compagnia. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni: 347/7378936.


TEATRO DEL TEMPO: ROBERTO LATINI   SI CONFRONTA  CON L'«AMLETO»
Seconda data, questa sera alle 21, per Roberto Latini, autore-attore assolutamente unico per potenza espressiva, al Teatro del Tempo  di Parma. Dopo la recita  di ieri, stasera viene riproposto «Amleto + Die Fortinbrasmaschine», spettacolo inserito nel cartellone di Parma Capitale della Cultura 2020, riscrittura di una riscrittura, ispirata al testo di Heiner Muller, a sua volta liberamente ispirato all'Amleto di Shakespeare.  Prenotazione obbligatoria: 340 3802940.

TEATRO EUROPA :  «LUCILLE» LE DONNE DELL'OLOCAUSTO
 Come annunciato, stasera alle 21.15 il Teatro Europa di Parma, in occasione della Giornata della Memoria, propone «Lucille - Il pudore violato delle donne dell’Olocausto». Con delicatezza l’Ensemble di Zona Franca, con la regìa di Franca Tragni, porta in scena la memoria ricostruita attraverso lettere, diari, fotografie.
 

BASSA

BUSSETO
GIORNI NEL SEGNO DI VERDI

Busseto, Roncole Verdi e Sant’Agata Verdi celebrano, i questi giorni, il 119esimo anniversario della morte del maestro Giuseppe Verdi. In programma un vero e proprio «Triduo Verdiano», tra concerti ed eventi culturali, che vede in campo Comune, Parrocchia e associazioni. Si parte  Sabato nell’insigne chiesa collegiata di san Bartolomeo Apostolo a Busseto, alle 19, con il concerto «Dal Requeim a Verdi – Trascrizione della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi per pianoforte a quattro mani e voci soliste». 

BIBLIOTECA DELLA FONDAZIONE CARIPARMA: TORNANO "I SABATI DELLE STORIE"
Sabato pomeriggio alle 16, con ingresso gratuito, alla biblioteca della Fondazione Cariparma di Busseto, primo appuntamento del 2020 con «I sabati delle storie – Letture ad alta voce per bambini» a cura del gruppo Tusitala. Info allo 052492224.

COLORNO
UNA FESTA ALL'INSEGNA DI RUGBY E TORTÉL DÓLS

Ci sarà una festa all’insegna del tortél dóls, il primo piatto tipico della Bassa Est,  Sabato all’Hbs stadium di via Pertini a Colorno prima del derby di campionato Peroni Top12 tra i padroni di casa dell’Hbs Rugby Colorno ed il Lyons Piacenza. Alle 10 le rezdore della Confraternita del tortél dóls inizieranno una dimostrazione della preparazione del piatto tipico della Bassa. Poi i tortelli saranno i protagonisti assoluti del menu che sarà proposto nella clubhouse «Al travacon» del Rugby Colorno e del servizio dell’area hospitality pre-partita. Il kick off del match è in programma alle 14.30.

FONTANELLATO
LA STORIA DI EMANUELE: ADOLESCENTI E DROGA

Ci sarà anche Marco Ligabue  Sabato  alle 19,30 al ristorante Europa di Fontanellato, al fianco di testimonial e volontari della Fondazione Ema Pesciolino Rosso. 
Cuore dell’incontro sarà la storia raccontata Giampietro Ghidini, papà di Emanuele - sedicenne bresciano che il 24 novembre 2013 morì annegato dopo aver assunto un «acido» offertogli in discoteca – ma la serata sarà anche l’occasione per presentare il libro di Tony Bertasio «L’ultimo zaino». L’incontro è aperto a tutti e, come spiegano gli organizzatori, «è voluto per aiutare i genitori ad abbattere il muro che spesso si crea tra generazioni diverse e incentivare così un dialogo aperto e costruttivo su un argomento delicato come quello della diffusione della droga tra gli adolescenti».

FONTEVIVO
LETTURA ANIMATA NELLA BIBLIOTECA

«L’esercito dei bruttini sull’isola dei giganti» approderà  Sabato alle 16 negli spazi della biblioteca di Fontevivo. L’avventuroso mondo nato dalla fantasia di Anna Ceelenta sarà svelato ai piccoli partecipanti dall’autrice e, al termine della lettura animata, sarà possibile disegnare il proprio «bruttino» preferito insieme ad Alexia Bianchi, illustratrice del libro. 

SORAGNA
GNOCCHI E SALAME AL CIRCOLO ALPINI

Gnocchi e salame – fresco e fritto – sulle tavole del circolo degli Alpini per la prima cena del 2020,  Sabato dalle 20 nella sede di via Veneto: la quota di partecipazione è di 23 euro. Prenotazione obbligatoria al numero 348 7301062: ingresso con tessera socio.

SORBOLO
VISITABILE LA MOSTRA DI  CRISTALLI

È visitabile nel weekend la mostra di Gianantonio Cristalli nella sala Adorni del centro civico di via Gruppini. Orari: 9-20. 

SORBOLO
LETTURA-NARRAZIONE AL CINEMA VIRTUS

Al Teatro Cinema Virtus,  Sabato alle 21 andrà in scena, in occasione della giornata della Memoria, una lettura-narrazione de «Il Bambino di Noè» dello scrittore francese Éric-Emmanuel Schmitt, eseguita da Daniele Castellari e accompagnata dal violino di Filippo Chieli. Domenica invece, per i più piccoli, si esibirà alle 16 la compagnia teatrale de «I GeniAttori» con lo spettacolo «Il Genio della Lampada», nel quale saranno narrate classiche fiabe ironicamente rivisitate. 

TANETO
ANDRY THE HITMAKER AL FUORI ORARIO

Sabato a partire dalle 22.30, al circolo Arci Fuori Orario sarà protagonista il produttore italo-ivoriano «Andry The Hitmaker», nome d’arte di Andrea Moroni. Tessera Arci obbligatoria. Servizio bus gratuito da Parma. Info: 0522/671970 oppure info@arcifuori.it.

MONTAGNA

BEDONIA
LA SFIDA DEI MANGIATORI DI ANOLINI DI MONTAGNA

Sabato alle 20 nei locali della Taverna di Cocò in via San Marco a Bedonia 7ª edizione del campionato dei mangiatori di anolini di montagna. Per la singolare ed unica manifestazione gastronomica sono stati preparati migliaia di anolini di montagna e in pentola sono pronti decine di carni nostrane per il brodo. Sarà una serata curiosa e divertente per i commensali ma molto impegnativa per i concorrenti, una sfida all’ultimo cucchiaio ideatala sette anni fa dal cuoco Cocò con l’intento di promuovere e salvare i saporiti anolini dell’Appennino. Una manifestazione che ha avuto fin da subito successo e che ha visto decine di concorrenti partecipare seguiti da tanti buongustai «fuori concorso» che non si perdono l’occasione per degustare un piatto di anolini accompagnato da bolliti, salse e mostarde nostrane. Il campione da battere sarà Daniele Gallone, 34 anni, libero professionista di Parma, sul gradino più alto del podio lo scorso anno con il record di 801 anolini divorati in due ore. Gara straordinaria anche per le donne  che per una sera metteranno da parte diete e linea perfetta: le concorrenti dovranno superare soglia 300, record che detiene Maria Elena Restiani e, che a quanto risaputo, non ha alcuna intenzione di cederlo a nessuna delle sue avversarie. Una gustosa, saporita ma impegnativa cena illuminata dai riflettori e seguita a vista da un’esperta giuria che controllerà l’evolversi delle varie fasi della gara per poi decretarne i vincitori. Questo prelibato piatto simile a quello dei cappelletti in brodo che  si consuma nella bassa, ha fatto breccia in montagna facendo riscoprire le qualità dell’involtino ripieno con i sapori scelti, preparati e serviti anche in altri rinomati ristoranti della Valtaro. La colonna sonora della serata è stata affidata un’altra volta al musicista Massimo e al suo «complice» «Il Coccodrillo» che saranno anche gli animatori ed i presentatori della serata (info 3384569776).

BERCETO
MUSICA E POLENTA AL BAR LOVERS

Serata di bontà e musica al bar Lovers di Ghiare, sabato  a partire dalle 20.30 si potrà gustare polenta calda con vari abbinamenti (cinghiale, salamino, formaggi) e dopo ci si potrà divertire con il karaoke a cura del maestro Matteo Unetti. E all’arrivo un buon bicchiere di vin brulè di benvenuto accoglierà gli avventori. 
 

PEDEMONTANA

FELEGARA
«DI FESTA IN FESTA» TRA GIOCHI BALLI E LEZIONI DI TIRO A SEGNO

Pomeriggio dedicato ai bambini a Felegara in occasione delle manifestazioni della tradizionale sagra di Sant’Agnese.  Sabato dalle 15.30 nella sala polivalente «Corradi» dell’Oratorio allestita con palloncini colorati, è in programma la novità dell’edizione 2020, «Di festa in festa», un crescendo di attività, organizzate dalla coordinatrice Mariangela Colombini: musica, balli e giochi con animatori ed educatori. Per i più piccoli saranno a disposizione i truccabimbi, i racconta storie e i clown con il naso rosso; per chi ha già compiuto 10 anni verrà proposta la novità del tiro a segno. Sotto la supervisione di Andrea Vicini, il felegarese campione mondiale di tiro a segno con carabina ad aria compressa, tiratore e rappresentante degli atleti del poligono di Parma, i ragazzi potranno sperimentare il tiro al bersaglio con pistole e carabine, apprendendo le tecniche di base per maneggiare un’arma.  Al termine balli di gruppo con il team di danzatori Timbalero e merenda per tutti offerta dalla pasticceria Manferdelli.

MARCO E GRECO ALLA LOCOMOTIVA
Al Centro sociale Bruno Molinari La Locomotiva si balla con l’orchestra Marco e Greco  Sabato alle 21.15.

MONTICELLI
TORNANO I BALLI LATINI AL SALOTTO DEL LALLO

Sabato sera  alle 22, al «Salotto del Lallo», in via Marconi 1, torna con la storica serata latina: in consolle ci sarà Lucky dj con le sonorità salsa portorico, bachata, latin hustle, kizomba, balli di gruppo e cha cha; saranno presenti anche i ballerini della scuola di danza «Danzamania», che proporranno un nuovo show, e il Madness Staff. Pizzata di mezzanotte. 

NOCETO
MUSICA DAL VIVO AL CIRCOLO AVIS

Musica dal vivo con l’Orchestra Serena Nitti Sabato dalle 21 al Circolo Avis.