Sei in Provincia

disabili

I progetti per le persone con disabilità? In Pedemontana continuano su Whatsapp

13 marzo 2020, 14:09

I progetti per le persone con disabilità? In Pedemontana continuano su Whatsapp

In considerazione delle limitazioni per l’emergenza coronavirus, l’azienda Pedemontana sociale, che si occupa dei servizi alla persona dell’Unione Pedemontana parmense, ha messo in campo diverse iniziative per assistere i più fragili e continuare le attività dedicate all’autonomia e al sostegno educativo dei disabili. 
Così il progetto 'Puzzle', realizzato con la collaborazione dell’associazione 'Liberi di Volarè, continua a distanza con Whatsapp, permettendo a ragazzi e ragazze di continuare a relazionarsi. Un’attività smart, con l’aiuto degli educatori, dei volontari e, naturalmente, dello smartphone, che permette di migliorare le proprie competenze tecnologiche, imparando ad utilizzare in modo più consapevole Whatsapp e, più in generale, i social network. L’azienda del welfare dei cinque comuni dell’Unione (Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo), ha inoltre attivato un servizio per la consegna di generi alimentari e farmaci a domicilio.