Sei in Provincia

fase 2

Da oggi dai comuni parmensi confinanti si può andare a trovare i congiunti in Liguria (e viceversa)

30 maggio 2020, 12:21

Da oggi dai comuni parmensi confinanti si può andare a trovare i congiunti in Liguria (e viceversa)

L'ordinanza è stata firmata dai presidenti delle Regioni Emilia Romagna e Liguria ed è subito in vigore: da oggi i residenti nei comuni di Bedonia, Corniglio, Monchio, Albareto, Berceto, Bore, Borgotaro e Tornolo possono andare a trovare i congiunti che risiedono in Liguria e viceversa. L'ordinanza consente le visite con tre giorni di anticipo rispetto alla riapertura degli spostamenti tra regioni fissato al 3 giugno, "in considerazione della positiva evoluzione dello stato epidemiologico".

Sarà necessaria apposita autocertificazione.