Sei in Provincia

Lieto fine

Trovato vivo il 44enne scomparso a Casola di Terenzo

23 luglio 2020, 17:23

Trovato vivo il 44enne scomparso a Casola di Terenzo

Due giorni di ricerca con un lieto fine: è stato trovato vivo, in un calanco vicino a Calestano, il 44enne di Reggio scomparso da ieri  mattina nella zona di Castello di Casola, nel comune di Terenzo. L'uomo - che secondo le voci che si sono rincorse era atteso oggi in tribunale per la sentenza di separazione - è un artigiano che era arrivato ieri in zona per dei lavori; non si hanno più sue notizie appunto da ieri mattina. Una lunga ricerca che aveva fatto temere il peggio.

 

 I  tecnici del Soccorso Alpino hanno individuato l'uomo in prossimità del torrente Baganza, tra i comuni di Terenzo e Calestano. E' in discrete condizioni di salute. È subito stato visitato da un'infermiera che faceva parte della squadra del SAER, quindi è stato accompagnato alla strada carrozzabile, dove per precauzione è stato affidato all'ambulanza  della Assistenza Pubblica di Calestano per un controllo più approfondito. Le ricerche, iniziate nella giornata di ieri, hanno coinvolto oltre 60 persone: oltre ai tecnici del Soccorso Alpino, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e varie associazioni di Protezione Civile. Nella pomeriggio di mercoledì è stata svolta una perlustrazione aerea con un elicottero dei Vigili del Fuoco, nella serata di mercoledì era stato  condotto un sorvolo a bordo di un elicottero HH139 dell'Aeronautica Militare proveniente da Cervia, mentre nella giornata di oggi  un'ulteriore  bonifica con mezzo aereo è stata condotta con un elicottero AB 206 del 3°Reparto Volo della Polizia di Stato, proveniente da Bologna.