Sei in Provincia

STAFF

Riparte lo sportello badanti in Pedemontana. Con diverse novità

11 agosto 2020, 10:03

Riparte lo sportello badanti in Pedemontana. Con diverse novità


Superata l’emergenza Covid 19, riparte a pieno regime e con diverse novità anche l’attività di STAFF, lo “Sportello Territoriale Assistenti Familiari e Formazione” del Distretto Sud Est, recentemente riaffidato da Azienda Pedemontana Sociale ad ABS - Assistenza alla Famiglia con una gara d’appalto. E trovare una badante è ancora più semplice, grazie ad una maggiore integrazione con i Servizi sociali erogati da Azienda Pedemontana Sociale e dall’Unione Montana Appennino Parma Est.
Le famiglie, infatti, non devono più accedere al servizio tramite lo sportello “itinerante” del servizio, che era aperto soltanto in alcuni giorni nei vari Comuni o presso le Case della Salute, ma possono rivolgersi in qualunque momento previo appuntamento, direttamente agli sportelli di Pedemontana Sociale di Collecchio (0521 301239), Felino (0521 336392) Montechiarugolo (0521 687706), Sala Baganza (0521 331350) e Traversetolo (0521 344551). Per i territori dell’Unione Montana, invece, occorre fare riferimento a quello di Langhirano (0521 354152), capofila del Distretto, che si occupa di gestire le richieste di assistenza familiare provenienti anche dai cittadini di Calestano, Corniglio, Lesignano de’ Bagni, Monchio delle Corti, Neviano degli Arduini, Palanzano e Tizzano Val Parma.
Oggi STAFF può contare su un database di circa 300 assistenti familiari, garantendo un incontro tra la domanda e un’offerta qualificata. Per chiedere di poter essere inserite nell’elenco, le aspiranti badanti devono fissare un incontro contattando il numero il numero 329 3023360, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, o inviare una mail a info@progetto-staff.it (Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.progetto-staff.it).
Ma STAFF non è soltanto un punto di incontro tra domanda e offerta di assistenza privata. Il servizio organizza anche corsi di formazione gratuiti per le badanti che intendono essere inserite nel database e gli incontri dei gruppi di auto mutuo aiuto aperti anche ai caregiver e ai familiari delle persone da assistere. Un servizio a trecentosessanta gradi che prevede figure innovative, come la badante di condominio, balzata agli onori delle cronache nazionali, e di quartiere.
Diversi, sono inoltre i percorsi che STAFF svilupperà nei prossimi due anni. Percorsi che vedranno la luce con progetti innovativi, sempre rivolti al sostegno delle persone in condizioni di fragilità, anziani e disabili, da realizzare in collaborazione con enti e associazioni del territorio, nell’ottica di quel “Welfare di rete” che rappresenta, da sempre, la filosofia e l’obiettivo di Azienda Pedemontana Sociale.