Sei in Provincia

VIABILITA'

La Provincia all'opera per sistemare i ponti stradali

14 aprile 2021, 12:44

La Provincia all'opera per sistemare i ponti stradali

La Provincia di Parma – Servizio Viabilità comunica la conclusione di vari lavori di messa in sicurezza che hanno interessato ponti e manufatti stradali del Parmense, sia in montagna sia in pianura, mentre numerosi altri lavori sono in corso, in fase avanzata di realizzazione.

“La Provincia continua con il programma di vigilanza e di manutenzione dei manufatti di sua competenza, dimostrando la giusta attenzione non solo per i ponti principali, come quelli sul Po, ma anche per quelli di rilevanza locale, che sono il tessuto connettivo della viabilità provinciale” spiega il Delegato alla Viabilità Giovanni Bertocchi

 

I LAVORI

In montagna, sono stati conclusi: i lavori sul ponte in pietra ad arco fessurato posto lungo la SP13 a Corniglio (riparazione delle lesioni e delle brecce delle murature e della volta con pietre aventi le stesse caratteristiche, inserimento di cunei in ferro e chiusura delle fessure con malta, iniezioni di consolidamento mediante calce idraulica, ripristino delle parti degradate in cls, rifacimento cordoli e posa barriere di sicurezza); sulla SP 17 di Traversetolo in località Certetolo (muri di sottoscarpa lesionati con cedimenti, sabbiatura dell’intera superficie muraria in pietrame, riparazione delle lesioni e delle brecce mediante ricostruzione di muratura a secco con pietrame in loco o da cave di prestito, di tipologia analoga all’esistente, installazione di barriere di sicurezza bordo laterale nel tratto interessato da 1 manufatto.
L’importo dei due interventi è di 138 mila euro, ditta appaltatrice Euredil srl.

I lavori di manutenzione di attraversamenti di corsi d’acqua lungo la SP 13 di Corniglio (importo 26 mila euro, ditta appaltatrice Lazzari srl).

In pianura, sono stati portati a termine: i lavori urgenti di messa in sicurezza del ponte sul fosso Nazzaro lungo la SP11 di Busseto (ripristino strutturale per ponte ad arco in mattoni lesionato con cedimenti, costruiti due muri di contenimento in cls a monte e valle tirantati - importo 45 mila euro, ditta appaltatrice: Valora srl).

L’intervento di difesa spondale per la messa in sicurezza del paramento murario distaccato in adiacenza della spalla del ponte sulla SP 11 di Busseto, all’altezza della strada Mortuzzi, in Comune di Fontevivo (a seguito del crollo del muro della spalla di ponticello ad arco in mattoni, é’ stato ricostruito in urgenza con una scogliera con massi - importo 5.800 euro, ditta appaltatrice Vielle Scavi).

Sono inoltre in corso i lavori di: sistemazione del manufatto stradale lungo la SP 75 di Monchio – Corniglio, in località Casarola,importo 35 mila euro, ditta appaltatrice VeCoPal;

- messa in sicurezza del manufatto stradale lungo la SP 75 di Monchio – Corniglio, in località Sivizzo (importo 45 mila euro, ditta appaltatrice Iton srl);

- messa in sicurezza del manufatto situato sulla SP 30 di Pellegrino (importo 120 mila euro, ditta appaltatrice Dallara Costruzioni srl);

- messa in sicurezza di manufatti stradali posti lungo la SP 15 di Calestano in località Ravarano (importo 70 mila euro, ditta appaltatrice Euredil srl);

- lavori di messa in sicurezza mediante rifacimento dei giunti di dilatazione del ponte sul torrente Ceno sulla SP110 di Varano – Solignano e altri manufatti sulla vibilità provinciale (importo 250 mila euro, ditta appaltatrice Mavi srl).