Sei in Albareto

ALBARETO

Dopo la notte passata nei boschi arriva il lieto fine: fungaiolo ritrovato - Foto

18 settembre 2020, 08:44

Chiudi
PrevNext
1 di 6

Erano ripartite questa mattina le attività di ricerca di un 72enne fungaiolo disperso da ieri pomeriggio in località Bocca di Nola, tra Rovinaglia e Albareto: impiegate più squadre di terra dei Vigili del fuoco di Borgotaro, Unità TAS2 con UCL e  in arrivo anche unità cinofile dalla direzione regionale e l'elicottero del reparto volo di Bologna per un sorvolo della zona. Sul posto anche squadre del Soccorso alpino, Carabinieri e volontari di Protezione Civile. Erano stati gli amici a segnalare il suo mancato rientro. E intorno alle 9.30 è arrivato il lieto fine: l'uomo è stato ritrovato. Una suqadra del Soccorso alpino l'ha raggiunto e dalle prime notizie sarebbe in discrete condizioni di salute. Per recuperare il 72enne, che era nel greto del torrente Tarodine, è entrato in azione l'elicottero dei vigili del fuoco, per il trasporto fino a una zona in cui un'ambulanza potrà prenderlo in carico e trasportato al Santa Maria di Borgotaro per accertamenti.