Sei in Borgotaro

BORGOTARO

Vittorio Beccari muore dopo tre anni di coma

di FRANCO BRUGNOLI -

11 gennaio 2020, 10:42

Vittorio Beccari muore dopo tre anni di coma

 Nei giorni scorsi, è morto a Reggio, ove si era trasferito da anni, un borgotarese molto amato e stimato da tutti. Si tratta di Vittorio Beccari, 62 anni. La sua vita ha avuto un triste epilogo, in quanto, da tre anni, era in coma dopo essere rimasto coinvolto in  un incidente stradale. Stava andando al cinema, quando venne investito, sulle strisce pedonali, da un’auto. 
Beccari, figlio di un noto farmacista del paese e di una insegnante, dopo aver frequentato il liceo scientifico «Enrico Fermi» a Borgotaro, si era laureato in Scienze  Politiche, ma lui possedeva uno spirito troppo creativo, per fermarsi lì. Da sempre, si era dimostrato infatti una persona estrosa, creativa, un vero artista, amante del disegno e dei fumetti. 

Il ricordo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.