Sei in Borgotaro

BORGOTARO

Madonna del Carmine, fede, musica e bancarelle: la tradizione si rinnova

Tre giorni di sagra al via oggi alle 17 davanti alla chiesa di Sant'Antonino Martire. Dalla Valtarese Foundation di New York borse di studio per cinque giovani. Il sindaco Rossi: «Valori che ci  danno fiducia nel futuro»
 

di Franco Brugnoli -

18 luglio 2020, 11:28

Madonna del Carmine, fede, musica e bancarelle: la tradizione si rinnova

La comunità di Borgotaro si ritrova, in questo weekend, per la festa della Madonna del Carmine. Una ricorrenza che coinvolge l’intero paese.
«Nel ritrovarsi insieme, per celebrare questo momento, - ha ricordato il primo cittadino Diego Rossi - si ritrovano anche valori e significati delle nostre tradizioni, che ci danno la forza di guardare al futuro del nostro “Borgo”, con passione e fiducia. In particolare, in questo anno, segnato non poco dall’emergenza sanitaria, dovuta alla pandemia, vogliamo cogliere questa occasione - ha concluso Rossi - per tributare i dovuti riconoscimenti e ringraziamenti, a chi si è speso tantissimo, per supportare la comunità, nei momenti più difficili e ricordare chi, purtroppo, ci ha lasciato». 
Sarà, insomma, una «tre giorni» di devozione ed eventi nel capoluogo valtarese. 
Oggi pomeriggio alle 17, il sagrato della chiesa di Sant’Antonino Martire, accoglierà i fedeli, alla presenza delle autorità e delle associazioni, per rinnovare l’impegno a lavorare insieme, per il bene di tutti. Presiederà la cerimonia, che sarà celebrata,  all’aperto, il parroco, monsignor Angelo Busi. Presenzierà all'appuntamento la Corale Lirica Valtaro, diretta dal maestro Giovanni Chiapponi, che eseguirà alcuni brani. 
Seguirà la messa, celebrata in forma breve, all’interno della chiesa: è previsto l'ingresso numerato, che sarà consentito soltanto a 60 persone. 
Si passerà poi, alle 18,30, in Piazza Cavour (già «Piazza della Legna»), per il conferimento di  cinque borse di studio, da parte della Valtarese Foundation,  Inc. di New York,  a  studenti benemeriti. Verranno quindi consegnati gli attestati di benemerenza, a cittadini e associazioni, che si sono distinte, a favore della comunità borgotarese. 
Tenuto conto delle disposizioni sanitarie, previste per contrastare la pandemia Covid-19, i posti disponibili in piazza saranno limitati. Per questo motivo  sarà necessario confermare la propria presenza all'evento, indicando il nominativo del partecipante a questo indirizzo e-mail: s.giliotti@comune.borgo-val-di-taro.pr.it. Si può fare anche telefonicamente, chiamando la segreteria del sindaco al numero 0525.921729, fino al raggiungimento dei posti consentiti. 
Quest’anno, la cerimonia sarà trasmessa anche in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Borgotaro e la registrazione integrale, verrà quindi pubblicata sul sito del Comune. 
Alle 21,15, poi, sempre in Piazza Cavour, si terrà il Concerto del Corpo Bandistico Borgotarese, diretto dal maestro Francesco Zarba. 
Infine, lunedì, si chiuderà la «tre giorni» della Madonna del Carmine, con il tradizionale mercato. 
La fiera di merci, invece, quest’anno è saltata. 
In base alle disposizioni vigenti legate all'emergenza sanitaria, non verrà neppure allestito il luna park e, fra  gli eventi religiosi, non sarà consentito lo svolgimento della processione di domani pomeriggio.