Sei in Busseto

Cartelli distrutti, la polizia locale trova il responsabile

22 novembre 2019, 15:01

Cartelli distrutti, la polizia locale trova il responsabile

In una zona centrale di Busseto, intorno alle 2 del mattino, uno sconosciuto ha causato grossi danni alla segnaletica stradale comunale, peraltro appena realizzata. Il maldestro automobilista, infatti, dopo aver perso il controllo del proprio veicolo, è andato a sbattere contro una serie di nuovi cartelli e, nonostante il danno ingente (si parla di circa 2.500 euro di valore), non ha avuto l’accortezza di comunicare a nessuno le proprie generalità. 

Il comando di polizia locale di Busseto ha quindi iniziato immediatamente le indagini del caso. 

Gli agenti ascoltano diversi testimoni e consultano ore ed ore di registrazioni dei sistemi di videosorveglianza. Fino ad arrivare in tempi rapidi all’identificazione del responsabile. 

Si tratta di un italiano residente in un comune di una provincia confinante che ha ammesso le proprie responsabilità e che si è visto comminate le sanzioni amministrative del caso, oltre al più che dovuto risarcimento dei danni causati.

 

 

 

Ringraziamenti e complimenti agli agenti di Polizia Locale per la buona riuscita delle indagini sono arrivate dall’assessore Elisa Guareschi che ha evidenziato l’importanza di un sistema di videosorveglianza innovativo e capillare, ma anche la “professionalità degli agenti della nostra Polizia Locale, che attraverso un lavoro meticoloso di indagine hanno individuato il responsabile dell'accaduto avvalendosi anche della preziosa e insostituibile collaborazione di testimoni. Per questo desidero ringraziare chi, grazie al proprio impegno, ha costretto l'automobilista ad assumersi le proprie responsabilità, evitando di far ricadere dal punto di vista economico su tutta la collettività le conseguenze del proprio gesto”. Ringraziamenti alla Polizia Locale anche da parte del vicesindaco Gianarturo Leoni 

“per la rapidità e l'efficacia delle indagini che hanno consentito di individuare il responsabile. Dispiace lo scarso senso civico dimostrato dal conducente dell’auto; l’episodio ci permette però anche di apprezzare la professionalità della nostra Polizia Locale e l'efficacia delle attrezzature sulle quali questa amministrazione ha investito sin dall'inizio del mandato”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA