Sei in Calestano

calestano

Arriva l'ultima domenica in compagnia del profumo di tartufo

di Antonio Rinaldi -

06 novembre 2020, 09:05

Arriva l'ultima domenica in compagnia del profumo di tartufo

Con questa domenica giunge al termine il mese che Calestano solitamente dedica al tartufo nero di Fragno. Inutile dire che è stata un’annata inevitabilmente travagliata viste le gravi problematiche Covid che hanno impedito di realizzare la tradizionale Fiera del tartufo e hanno ridimensionato ulteriormente in corso d’opera gli eventi sostitutivi che erano previsti.


Nonostante tutto però ancora per questa domenica si potrà trovare il tartufo fresco in vendita nei banchi nei tartufini, che saranno affiancati dai banchi del mercato a km 0 presenti ogni domenica mattina. Si potrà pranzare sabato e domenica a base di tartufo nei ristoranti e negli agriturismi del territorio e visitare le mostre in corso, quella sul «Diamante nero di Fragno» nelle vecchie carceri e quella sulla «Via Longobarda» in sala Borri.

Alle 9:30 di domenica inoltre partirà l’escursione con le guide di Terre Emerse che andrà proprio a percorrere un pezzo di Via longobarda; per informazioni prenotazioni obbligatorie contattare Giovanni 338 4336671.  Per chi vorrà infine tornare a casa con un ricordo e gastronomico che non si tartufo, il circolo Val Baganza ha come sempre preparato le spongate della tradizione che si possono acquistare nella sede in via Maschi.