Sei in Calestano

Calestano

Cedono due strade, Fragno rischia di essere isolata

24 gennaio 2021, 11:28

Cedono due strade, Fragno rischia di essere isolata

 Due strade interessate da corposi smottamenti nei pressi di Fragno, e una piccola frazione con due residenti stabili che rischia di rimanere isolata: questo il bilancio dell’ennesima perturbazione di gennaio che nella zona di Calestano ha provocato danni più per la pioggia che per la neve, relegata solo alle zone più alte del Comune.

 La strada provinciale per Fragno (nel tratto prossimo alla frazione stessa) ieri mattina ha ceduto nuovamente, tanto da rendere necessario l’intervento della ditta incaricata dalla Provincia che solo con l’apporto di nuovo materiale per rimodellare la carreggiata è riuscita a garantire la viabilità. Il versante in questo punto ha iniziato a muoversi da tre o quattro anni, ma a partire dal 3 gennaio scorso (in concomitanza con piogge e nevicate intense) il movimento ha subito una brusca accelerazione. La situazione viene monitorata costantemente dai tecnici della Provincia supportati anche dai residenti. Ma a destare preoccupazione è anche e soprattutto la strada comunale del Prato, che dalla Provinciale di Fragno conduce alla piccola frazione denominata appunto Prato, il movimento del versante si è esteso anche a questa zona, minacciando di interrompere questa piccola strada e lasciare così isolata la minuscola frazione che conta anche due residenti stabili; ad essere a rischio è comunque solo la viabilità, nessuna abitazione.

 Alle 17 di ieri era in atto un sopralluogo dei tecnici della Provincia e del Comune; la situazione sarà tenuta sotto controllo e si valuteranno ulteriori provvedimenti che, come estrema ratio, potrebbero comportare anche la chiusura della viabilità qualora la situazione dovesse peggiorare. a.r.