Sei in Felino

verso il voto

Elezioni Felino, Rosina Trombi non demorde: «Penso ad un progetto autonomo»

Dopo lo strappo per non essere stata scelta dal centrosinistra

di Massimo Morelli -

06 giugno 2021, 11:40

Elezioni Felino, Rosina Trombi non demorde: «Penso ad un progetto autonomo»

Il centrosinistra ha scelto come  candidato sindaco Guido Campanini, che ha avuto la meglio su Rosina Trombi, la candidata del Psi.

La Trombi è un po’ amareggiata, ma non demorde. «Probabilmente è tempo di nuove idee e di nuovi progetti - ha detto  -  Dopo lo strappo  nel centrosinistra felinese devo decidere se presentare ai cittadini di Felino l’ipotesi di un autonomo progetto amministrativo, che  conterrà tutte le osservazioni e le valutazioni che si è tentato di portare, inutilmente, all’attenzione della maggioranza uscente, che ha deciso di proseguire dritta per la propria strada».

In cosa consiste il vostro progetto? «L’obbiettivo è mantenere le porte non solo aperte, ma apertissime a tutti quegli interlocutori che ritengono che le priorità stiano nei fatti e che poggino su gambe di persone esperte e competenti,   che conoscano a fondo Felino e  siano in grado di concretizzare gli interventi. Entrare nel merito delle discussioni, del confronto e del rispetto reciproco».

In aprile avete effettuato un sondaggio tra i cittadini. «Uno strumento totalmente nuovo nel contesto felinese. Abbiamo sentito l’esigenza di ascoltare i cittadini tramite un sondaggio che ha trovato disapprovazione nella compagine di centrosinistra uscente ma che invece ha avuto un ampio apprezzamento, come mostrano le numerose adesioni, e il cui pregio è stato   rivolgersi direttamente alle persone per dare informazioni ma anche per raccogliere spunti e proposte. Fatto raro, ormai, quello di poter esprimere un’opinione, tanto più se la pretesa è quella di essere ascoltati. Gli interlocutori sono credibili nel momento in cui si rendono disponibili a un confronto con i cittadini». 

Cosa succederà ora per Rosina Trombi? «Credo che una proposta amministrativa con una visione aperta, trasparente, dinamica, concreta e per nulla autoreferenziale sulle effettive esigenze di una Felino moderna, viva ed attrattiva  -  ha concluso - potrebbe essere una soluzione nuova  per il futuro del mio paese».