Sei in Felino

ordine pubblico

Furti, aggressioni, liti e disturbo alle persone: il Best di Felino chiuso 10 giorni

03 settembre 2021, 18:36

Furti,  aggressioni, liti e disturbo alle persone: il Best di Felino chiuso 10 giorni

Il Questore ha emanato il provvedimento di sospensione della licenza amministrativa per gestire   Il Best. di Felino, per una durata di giorni dieci, a seguito di segnalazione del Comando Stazione Carabinieri di Sala Baganza che ha riferito che il locale è stato teatro di alcuni recenti episodi di violenza, tra cui aggressioni, liti e disturbo alle persone. Il locale inoltre è risultato luogo di ritrovo di minorenni alcuni dei quali gravati da precedenti penali e di polizia anche per la commissione di reati gravi.

E’ stato, altresì, segnalato che il 27/06/2021  i carabinieri  di Sala Baganza  sono intervenuti su richiesta di alcuni clienti, i quali hanno denunciato il furto di monili d’oro e un portafoglio durante lo svolgimento di una festa di compleanno.

In particolare è stato rappresentato che il 16/07/2021  un  uomo  si recava al  Pronto Soccorso del  Maggiore di Parma poiché riportava lesioni personali a seguito di un’aggressione subita nel corso della serata trascorsa all’interno al Best”.

Nella notte del 1° agosto 2021 i carabinieri di Sala Baganza intervenivano al Best per un animato alterco tra alcuni avventori, identificando numerose  minori pregiudicati; nella circostanza è stato segnalato che una persona mentre era a bordo della sua autovettura in sosta nel parcheggio  del locale  denunciava che un ragazzo, alla presenza di alcuni suoi coetanei tutti minori, dopo essere uscito dal locale, all’improvviso e senza alcuna motivazione, lanciava un sasso che colpiva e danneggiava il parabrezza anteriore della sua autovettura; pertanto avendo modo di appurare che l’autore del lancio della pietra voleva allontanarsi a bordo di uno scooter lo bloccava in attesa dell’intervento delle forze dell’ordine. A seguito di tale iniziativa scaturiva un’accesa discussione anche con altri avventori minori presenti, i quali prendevano le difese del loro amico. I militari intervenuti riuscivano a placare gli animi e identificavano il minore autore del danneggiamento dell’autovettura.

Nella notte del 07/08/2021 la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri si Salsomaggiore veniva contattata da un uomo che segnalava un animato diverbio al Best. Il 14/08/2021 un giovane subiva un’aggressione fisica all’interno del  Best i cui autori, una decina di nord africani, dapprima lo additavano con epiteti razziali  e successivamente lo colpivano con calci, schiaffi e pugni. Tale azione violenta proseguiva successivamente anche nell’area di parcheggio  e il malcapitato dopo essersi recato al locale Pronto Soccorso per le cure del caso veniva dimesso con 10 giorni di prognosi;

Tali episodi di violenza, oltre a destare paura e apprensione nella popolazione, hanno costituito un grave pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica. Allo stesso modo la frequente e abituale presenza di soggetti pluripregiudicati seppur minori all’interno del pubblico esercizio rappresenta un pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’adozione del provvedimento di sospensione  si fonda sull’esigenza di prevenire situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica. La norma in esame ha la finalità d'impedire, da un lato, attraverso la chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale, dall’altro, quella di prevenire il reiterarsi di siffatta situazione. L’a chiusura  ha una finalità eminentemente cautelare e non sanzionatoria, in quanto volta a prevenire possibili fonti di pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica o per la sicurezza dei cittadini, che sono beni primari, a fronte dei quali deve considerarsi legittimo e non in contrasto con i valori espressi dalla Convenzione e dalla Costituzione il sacrificio temporaneo di interessi privati.