Sei in Fidenza

fidenza

L'allattamento al seno protagonista di un concorso fotografico

06 luglio 2019, 14:57

L'allattamento al seno protagonista di un concorso fotografico

Un gesto pieno di tenerezza, un atto d’amore che contribuisce a creare un legame indissolubile tra la mamma e il suo bambino. L’allattamento al seno è contatto e comunicazione insieme, in una fase molto importante della vita. ASP “Distretto di Fidenza” e il Servizio Salute Donna dell’AUSL di Parma – Distretto di Fidenza hanno deciso di raccontare per immagini tutta la magia e la meraviglia dell’allattamento, invitando le comunità del territorio a partecipare a un concorso fotografico intitolato “A fior di latte, l’incanto dell’allattamento… fai il tuo scatto!”. L’iniziativa rientra tra le attività della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno e ha l’obiettivo di coinvolgere la popolazione e sensibilizzare i genitori sulla risorsa che l’allattamento al seno rappresenta, mettendo in luce l’esperienza che ogni famiglia vive durante questa fase dell’esistenza. Il concorso prevede due sezioni: una per gli adulti e una per gli under 18. Una scelta che gli organizzatori motivano con la volontà di dare anche a bambini e ragazzi l’opportunità di ricercare e cogliere la propria prospettiva dell’allattamento in famiglia. La partecipazione al concorso è completamente gratuita. Si possono candidare due fotografie a colori o in bianco e nero inviandole via mail (afiordilatte_concorso@aspdistrettofidenza.it) insieme al modulo di partecipazione. Una giuria composta da rappresentanti istituzionali e fotografi professionisti sceglierà i 3 vincitori per ciascuna sezione. Le 12 immagini giudicate più belle saranno utilizzate per la realizzazione di un calendario 2020 che verrà distribuito in 500 copie nei punti sensibili del Distretto (punto nascita, consultori, Centro per le Famiglie, ecc.). Di queste immagini saranno realizzate stampe in formato A3 che verranno affisse negli uffici pubblici delle istituzioni che hanno aderito al progetto. Contestualmente tutte le immagini pervenute potranno essere pubblicate sui social e sui portali delle istituzioni che hanno aderito al progetto per contribuire alla campagna di sensibilizzazione sull’allattamento.