Sei in Fidenza

FIDENZA

Droga, alcol ma anche celulare alla guida: controlli e multe dai carabinieri

17 luglio 2021, 10:40

Droga, alcol ma anche celulare alla guida: controlli e multe dai carabinieri

Intense giornate di attività per i carabinieri della compagnia di Fidenza. A partire dal 1 luglio sono stati intensificati i servizi di vigilanza e controllo del territorio. Dopo i lunghi periodi di lockdown è stato registrato un sensibile incremento della mobilità di mezzi sulle principali arterie stradali. Tante persone hanno deciso di raggiungere le località di mare o montagna per trascorrere dei periodi di vacanza. Da ciò la necessità di prevenire i furti ai danni di abitazioni private, mediante mirati controlli. Le pattuglie del nucleo Radiomobile e della stazione di Fidenza, oltre a garantire le attività di pronto intervento, stanno effettuando specifiche attività di monitoraggio sul centro borghigiano e le zone limitrofe. Una particolare attenzione è rivolta ai numerosi visitatori che giornalmente raggiungono i principali poli commerciali della zona.

Ma le attività di prevenzione svolte dai militari dell’Arma hanno portato anche diversi risultati sotto il profilo operativo: durante un controllo stradale è stato fermato un 40enne originario dell’est europeo sul quale pendevano un ordine di carcerazione dovuto ad una condanna definitiva a due anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. L’uomo, un  autotrasportatore, è stato arrestato e associato alla casa circondariale di Parma.

Due ragazzi italiani di 22 e 24 anni ed uno straniero di 25, controllati in un parco anche con ausilio di unità cinofile del nucleo di Bologna, sono stati segnalati alla prefettura di Parma per possesso di modiche quantità di stupefacenti per uso personale (hashish e marijuana). 

Un uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dopo che è rimasto coinvolto in un banale incidente stradale. La patente di guida è stata immediatamente ritirata. Sono state contestate, infine, tre contravvenzioni per l’uso del telefono cellulare alla guida, cattiva e pericolosa abitudine. Va ricordato che tale violazione, se reiterata nell’arco del biennio, comporta la sospensione della patente di guida.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA