Sei in Fontevivo

bianconese

Una famosa giornalista argentina a Fontevivo alla ricerca delle sue radici

I trisavoli di Emilia Attias erano originari di Bianconese: oggi sarà accolta in Municipio
 

03 settembre 2019, 15:50

Una famosa giornalista argentina a Fontevivo  alla ricerca delle sue radici

Emilia Attias è una nota presentatrice televisiva argentina e nel suo Paese conduce il seguitissimo programma televisivo «El Resto del Mundo», dedicato ai viaggi e trasmesso da Canale 13.
 Questa volta, però, il suo viaggio – ripreso dalle telecamere - sarà del tutto speciale perchè sarà alla ricerca delle sue «radici» nella bassa parmense e per la precisione a Fontevivo, zona di cui erano originari i suoi trisavoli. Questa mattina attorno alle 11 Emilia arriverà in paese dove sarà ricevuta in municipio dal vicesindaco Matteo Agoletti. Dall’amministrazione comunale è infatti già arrivata la promessa del supporto nelle ricerche in archivio storico, ma tutti i fontevivesi potrebbero essere d’aiuto per cercare di capire chi erano e cosa facevano gli antenati della Attias. La speranza è infatti che qualcuno si ricordi, anche solo per aver sentito dire qualcosa da nonni o parenti, di Francesco Zironi o Rosina Loteri o del figlio Bruno Zironi, ultimo nato della famiglia a Fontevivo. Stando alle informazioni raccolte, Francesco dovrebbe essere nato a Fontevivo tra il 1882 e il 1883 mentre Rosina dovrebbe avere visto la luce tra il 1885 e il 1886 e l’ultimo indirizzo conosciuto della famiglia è a Bianconese. Tra le tappe previste durante la giornata,  supportata dall’Associazione Raiz Italiana per la ricerca storico-familiare, una sarà anche nella parrocchia di Bianconese i cui registri potrebbero custodire certificati di matrimonio o di battesimo utili per ricostruire la storia della famiglia Zironi. Ma nel frattempo tutti sperano  che qualche fontevivese sia capace di aggiungere i tanti tasselli che ancora mancano alla storia della famiglia di Emilia.