Sei in Fontevivo

tour elettorale

Salvini a Fontevivo: 'L'Emilia Romagna merita rispetto'

08 gennaio 2020, 10:21

Salvini a Fontevivo: 'L'Emilia Romagna merita rispetto'

«Mi auguro che il 26 gennaio dimostriate al mondo che l’Emilia-Romagna è altro e merita di meglio rispetto a questa gente del Partito Democratico che sta dormendo da 50 anni». Alle consultazioni «mancano 18 giorni: ho bisogno che voi parliate con il mondo, prendiate le agende di Whatsapp» per contattare persone visto che «c'e tanta gente che è indecisa, che dorme, che è depressa, è incazzata. Per la prima volta dopo 70 anni si può cambiare la storia e Fontevivo è la testimonianza che volere è potere». Così, il segretario della Lega, Matteo Salvini si è rivolto, in un incontro elettorale, ai cittadini di Fontevivo, realtà guidata da una amministrazione del Carroccio. 
Qua, ha argomentato, c'è «il modello Fontevivo. Un conto è chiacchierare, un conto è fare: i controlli sulle case popolari assegnate a italiani e stranieri qua li hanno fatti; i contributi alle famiglie italiane, nei limiti del bilancio comunale, li hanno dati; gli asili gratis li hanno dati; le telecamere di sorveglianza qua le hanno installate. Ci rivedremo la primavera prossima - ha concluso Salvini - : vorrei confermare la squadra di governo di Fontevivo per il lavoro fatto in questi 5 anni».