Sei in Fornovo

FORNOVO

Tra negozio e garage, un'ampia coltivazione "indoor" di marijuana: denunciato

07 maggio 2019, 09:33

Tra negozio e garage, un'ampia coltivazione

Ad insospettirli è stato l'atteggiamento "circospetto" del commerciante durante un normale controllo. E' così che  i militari della Guardia di Finanza di Fornovo hanno proceduto ad un accurato sopralluogo all’interno del negozio di prodotti agricoli e per il giardinaggio. E in uno spazio un po' nascosto alla vista, all'interno dei locali adibiti alla coltivazione ed alla vendita di piante e fiori, le Fiamme Gialle hanno scoperto una tenda utilizzata come serra per numerose piante di marijuana, di varie dimensioni, pronte per la vendita.

Alla luce di ciò, i militari - previo coordinamento con la Procura della Repubblica di Parma - hanno perquisito l’abitazione del commerciante, rinvenendo all’interno di un garage perfettamente attrezzato a serra  un numero ancora più cospicuo di analoghe piante. Una vera e propria coltivazione indoor di cannabis.

Sono state poste sotto sequestro 112 piante di marijuana, tutte di altezza compresa tra gli 80 ed i 100 cm, oltre a tutte le attrezzature adoperate per la coltivazione, ovvero convogliatori di aria calda, essiccatori, spine temporizzate, lampade, alternatori di corrente, fertilizzanti, aeratori, ventilatori e termostati.

Il commerciante, un cinquantaquattrenne residente a Fornovo, è stato denunciato a piede libero.

 

"La Guardia di Finanza, oltre ad assolvere lo specifico mandato istituzionale quale organo di polizia economico-finanziaria, mantiene sempre alta l’attenzione per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Parma e nei paesi della Provincia, rispondendo anche all’esigenza di ostacolare l’incremento dell’uso delle droghe, specie tra i giovanissimi".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA