Sei in Fornovo

FORNOVO

Un Ferragosto da pellegrini nell'Estate delle Pievi

14 agosto 2020, 12:43

Un Ferragosto da pellegrini nell'Estate delle Pievi

Il concerto “A ovest del mare, a est della musica” diffonde nell’aria note di passaggio e di itinerante ostinazione che confezionano la perfetta cornice sonora per l’appuntamento che alle 21 di sabato 15 agosto porta l’Estate delle Pievi – rassegna ideata da Provincia di Parma per Parma 2020+21 - alla Pieve Santa Maria Assunta di Fornovo di Taro. Il portale – di cui restano due capitelli e due figure nell’arco – è l’unica parte superstite della facciata originale di quella che è considerata una delle più antiche pievi della diocesi di Parma, la cui struttura a tre navate e tre absidi risale all’XI secolo. Tra gli elementi scultorei dell’inizio del XIII secolo posizionati sulla parete anteriore durante i lavori di restauro dei primi del Novecento, alcuni - come i due telamoni, la lastra con scena di lotta e quella dei dannati sottoposti alle pene infernali - provengono dal pulpito smembrato a fine XVI secolo. Da qui arriva anche il bassorilievo raffigurante il martirio di Santa Margherita, utilizzato oggi come paliotto d’altare all’interno della chiesa.
La statua che, di fianco al portale, indica la strada per Roma ai pellegrini in cammino sulla Via Francigena evoca un passato di viaggi spirituali, che trova un pertinente stimolo acustico nell’esecuzione di Anita Camarella e Davide Facchini delle musiche dal Llibre Vermell de Monserrat e di un repertorio che spazia dalle sonorità antiche, celtiche e popolari a quelle di intrattenimento più contemporanee.
Prenotazioni via mail a: iparchidellamusica@gmail.com e tramite face book https://www.facebook.com/events/307014643687750/
Estate delle Pievi è una rassegna promossa da Provincia di Parma, nell'ambito di Parma 2020-2021 con il contributo di Fondazione Cariparma e Mibact