Sei in Fornovo

da venerdì

Centro storico rinnovato, tornano le bancarelle a Fornovo

12 maggio 2021, 11:22

Centro storico rinnovato, tornano le bancarelle a Fornovo

Dopo circa un anno di trasferimento, per le regole dovute alla pandemia e in seguito per l’apertura del cantiere per la riqualificazione, da venerdì tornerà il mercatino alimentare in piazza Matteotti e da martedì 18 anche il mercato ambulante nel suo complesso tornerà nella sede originale. Dal Foro 2000, dove, dalla fine del lockdown 2020 ad oggi, sono state posizionate le bancarelle alimentari, i commercianti tornaranno ad «abitare» piazza Matteotti, compresa l’area della fontana, e piazza del mercato, con tutte le restanti merceologie. Confermato in via Don Malpeli il mercato contadino. Da sabato 29 maggio in centro verrà invece organizzato, con cadenza mensile, ogni ultimo sabato del mese, un mercatino dell’antiquariato, collezionismo e vintage. 


A promuoverlo, con il patrocinio del comune, la Pro loco di Fornovo, il circolo Arci Guatelli di Riccò, Ufficio turistico Iat e la collaborazione dell’Associazione San Francesco. L’intento  è  contribuire all’animazione del centro storico: il mercatino si svilupperà su piazza IV novembre e piazza Matteotti. L’appuntamento sarà il numero «0» dell’iniziativa: l’obiettivo è  promuovere con il tempo un mercatino consolidato, come accade in altri paesi, per attrarre pubblico da fuori, coinvolgendo anche le realtà commerciali del paese nonché diversi cittadini appassionati ed esperti del settore. Il mercatino sarà soggetto ad un regolamento che prevede innanzitutto per i partecipanti il possesso del tesserino identificativo come hobbysti, da richiedere al comune di residenza oppure al comunecapoluogo dellaRegione Emilia- Romagna, per i residenti in altra regione.

Dovranno inoltre esibire merce per un valore complessivo non superiore a mille euro, vendere, barattare, proporre o esporre non più di un oggetto con un prezzo superiore a duecentocinquanta euro. Gli operatori che, avendo i requisiti, intendono partecipare possono iscriversi chiamando l’ufficio turistico allo 0525 2599 o via mail: iatfornovo@gmail.com .  Do.C.