Sei in Fornovo

dal 24 maggio

Fornovo, il polo sanitario diventa Casa della Salute: arrivano cinque medici di famiglia

21 maggio 2021, 11:35

Fornovo, il polo sanitario diventa Casa della Salute: arrivano cinque medici di famiglia

Lunedì 24 maggio, con l’apertura degli ambulatori dei medici di medicina generale, il polo sanitario di via Solferino a Fornovo Taro diventa a tutti gli effetti una Casa della Salute dell’Azienda Usl di Parma.

Con la realizzazione della quarta palazzina infatti, si andranno ad aggiungere al complesso sanitario della bassa Valtaro altri 500 metri quadrati di superficie – distribuiti su tre piani – dove troveranno spazio gli ambulatori di cinque medici di famiglia, la pediatria di comunità, un ambulatorio infermieristico e le relative sale d’attesa oltre a locali di servizio. Si realizza così anche a Fornovo la più importante caratteristica delle Case della Salute: non un semplice luogo dove trovare tanti servizi nella stessa sede, ma una struttura sanitaria dove, grazie all’integrazione tra medicina generale, specialistica e servizi socio-sanitari, sono garantite continuità assistenziale e prossimità delle cure. Attraverso un team multidisciplinare, grazie alla nuova struttura migliora quindi la presa in carico dei cittadini che ricevono risposte più integrate ai bisogni di salute.

NESSUNA INTERRUZIONE

Durante i traslochi non sono previste interruzioni o riduzioni delle attività: tutti i servizi operativi nel “vecchio” polo sanitario rimangono invariati anche nella nuova realtà della Casa della Salute. Anche i numeri telefonici dei servizi e degli ambulatori non subiranno alcuna modifica o variazione.

LA PEDIATRIA DI COMUNITA’

Oltre all’arrivo dei medici di famiglia, i nuovi locali ospiteranno anche la pediatria di comunità, che dallo scorso 19 maggio ha trasferito i propri ambulatori al secondo piano della palazzina, dove sono disponibili ambienti più confortevoli e spaziosi.

La Casa della Salute di Fornovo Taro, la cui inaugurazione è prevista per il prossimo primo giugno, sarà la quinta operativa nel Distretto Valli Taro e Ceno, dopo quelle di Bedonia, Berceto, Medesano e Varsi. In tutto, a Parma e provincia, queste strutture sono 24, con una programmazione prevista di 29 Case della Salute a livello provinciale.