Sei in Medesano

Medesano

Piazza Marconi, è polemica dopo la chiusura

La consigliera di minoranza Martina Pini denuncia i disagi

23 giugno 2020, 17:32

Piazza Marconi, è polemica dopo la chiusura

 Non è piaciuta ad alcuni medesanesi la chiusura inaspettata al traffico veicolare del tratto di piazza Marconi compreso tra viale Martiri della Libertà e via Roma, proprio a ridosso dell’edificio comunale. Nella mattina di venerdì la strada è stata transennata causando problemi alla viabilità. 
«Un’isola pedonale temporanea, della quale non eravamo stati avvisati e che non sappiamo come sarà organizzata e per quanto durerà - è Martina Pini, consigliere comunale in quota Lega per il gruppo Futuro e Tradizione a farsi portavoce della protesta arrivatale da alcuni commercianti -. Chi arriva da via Roma non può svoltare e chi invece proviene da via Dante è costretto a girare a destra verso la biblioteca e riprendere via Verdi che è ancora a senso unico. Il disagio è evidente, ma soprattutto non è stato segnalato con tanto di cartellonstica e l’iniziativa non è stata condivisa con i commercianti». 
Grazie a questa pedonalizzazione, secondo la consigliera di minoranza, solo alcune attività potranno usufruire di uno spazio all’aperto e ampliarsi, mentre altre saranno penalizzate, rimanendo nascoste e difficili da raggiungere anche per la difficoltà nel parcheggiare. «Siamo favorevoli ad ogni idea che possa favorire la rigenerazione del commercio e agevolare la ripresa in questo momento difficile - spiega la Pini che annuncia anche una prossima mozione in consiglio – chiediamo all’assessore alla viabilità Gian Paolo Cantoni e all’assessore al commercio Mara Montecchi di trovare una soluzione condivisa con tutti i commercianti, di essere disponibili a confrontarsi su idee e proposte e a comunicare tempestivamente decisioni che riguardano l’intera comunità». M.M.