Sei in Monchio

monchio

Monte Bragalata, scialpinista infortunato ad una gamba recuperato con l'elicottero

13 gennaio 2021, 14:48

Questa mattina il Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna è intervenuto insieme ad EliPavullo sull'Appennino Parmense, in auto di uno scialpinista infortunatosi ad un arto inferiore sul Monte Bragalata, nel comune di Monchio, a circa 1800 metri di quota. L'uomo, un cinquantenne residente nel comune, ha subito una forte distorsione ad un ginocchio, e impossibilitato a muoversi: sul posto sono intervenuti due tecnici del Soccorso Alpino parmense, mentre altre squadre hanno iniziato l'avvicinamento dalla stazione sciistica di Prato Spilla.

La Centrale Operativa del 118 ha inoltre disposto l'invio di EliPavullo, per recuperare l'uomo con il verricello. Arrivati sul posto, i tecnici territoriali del Saer e l'equipaggio dell'elisoccorso hanno provveduto a stabilizzare il paziente e, una volta recuperato, lo hanno trasportato con il velivolo fino a Prato Spilla, dove l'ambulanza della locale Croce Rossa lo ha poi condotto all'ospedale Maggiore di Parma.