Sei in Montechiarugolo

L'allarme li beffa: costretti ad abbandonare il bottino di monete preziose e medaglie

29 dicembre 2018, 12:08

Chiudi
PrevNext
1 di 1

I proprietari fuori casa per qualche giorno, e i ladri dentro a tentare il colpo. Quasi riuscito, per la verità. Ma a fregare i soliti ignoti è stato l'allarme, inserito, che non sono riusciti a disattivare. E che ha fatto arrivare immediatamente sul posto i carabinieri.

E' accaduto a Montechiarugolo la notte scorsa. La banda è entrata in azione forzando una finestra e riuscendo a trovare monete preziose e medaglie. Ma a quel punto, qualcosa nel piano è andato storto: è scattato l'allarme e la fuga è stata inevitabile. All'arrivo - dopo pochissimi minuti -  dei carabinieri, i ladri si erano già dileguati facendo perdere le proprie tracce. Ma i militari sono riusciti a recuperare parte della refurtiva sottratta, abbandonata durante la fuga.