Sei in Montechiarugolo

BASILICANOVA

Fiera di maggio, il mondo agricolo torna in primo piano

Oggi e domani prodotti biologici, esposizione di bovine, dimostrazione di mungitura, bancarelle e torta fritta

di Nicoletta Fogolla -

11 maggio 2019, 11:19

Fiera di maggio, il mondo agricolo torna in primo piano

La Fiera di maggio di Basilicanova tornerà ad avere un’impronta rurale. Quest’anno, infatti la manifestazione, prevista per oggi  e domani  nel centro del paese, sarà sinonimo di eventi, in qualche modo collegati all’agricoltura. L’organizzazione è curata dalla locale Proloco, col patrocinio del Comune di Montechiarugolo e la collaborazione dell’Associazione regionale allevatori Emilia Romagna (Araer). «La Proloco – dice il presidente Arwin Montipietra – organizza la Fiera di maggio di Basilicanova ormai da tre anni. Quest’anno si è cercato di riportarla all’ambito rurale. Per esempio ci sarà un’esposizione di bovine e una di mezzi agricoli, oltre al mercato di prodotti a chilometro zero e biologici. Nel pomeriggio di domani, inoltre, si terranno sia la dimostrazione della mungitura delle vacche sia la cottura dei ciccioli di maiale». 
Il sipario si alzerà oggi, alle 18, con l’esibizione del gruppo sbandieratori «Maestà della battaglia» di Quattro Castella. Proseguirà alle 19.30, con l’aperitivo e la cena nel centro del paese, curate da realtà locali. Alle 21.30, si entrerà nel vivo della serata Taro Taro Story, con la musica degli anni Settanta, Ottanta e Novanta. Gli eventi più rilevanti della manifestazione si svolgeranno domani. Attorno alle 9, apriranno le bancarelle di generi diversi, tra cui quelle dei cosiddetti creatori dell’ingegno e il mercatone di prodotti a chilometro zero e biologici. In parallelo, il parco Monsignor Guerra ospiterà l’esposizione di 6 o 7 vacche in lattazione, di razza Bruna, Frisona e Jersey, curata dall’Araer. Faranno da corollario il tradizionale Luna Park nella centrale Piazza Ferrari, l’esposizione di mezzi agricoli e gli stand di varie associazioni di volontariato. Il programma prevede, per le 10, l’appuntamento con Pompieropoli, che farà conoscere ai bambini e ai ragazzi, il lavoro dei Vigili del fuoco. Alle 14.30 a occupare la scena, davanti alla scuola primaria, sarà il ballo country, proposto da Country Road e, alle 16, la dimostrazione di mungitura nel Parco Monsignor Guerra e quella di aikido nella palestra della primaria.  Alla scuola dell’infanzia paritaria Don Fava verrà distribuita la torta fritta. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA