Sei in Neviano

COMUNALI 2021

Neviano, in gara Raffaella Devincenzi

È l'attuale vicesindaco
 

08 agosto 2021, 10:04

Neviano, in gara Raffaella Devincenzi

È l’attuale vicesindaco Raffaella Devincenzi la candidata sindaco della «Lista Civica per Neviano» in vista delle elezioni amministrative in programma i prossimi 3 e 4 ottobre.  Devincenzi, classe 1959, docente dell’Istituto Comprensivo di Neviano, vanta una esperienza amministrativa ventennale, iniziata con il ruolo di consigliere durante il primo mandato e di assessore negli altri tre, seguendo in particolare servizi sociali, scuola e cultura. 
Dal 2014 riveste l’incarico di assessore vicesindaco. 


«Lista Civica per Neviano», in questo momento che ritiene cruciale, mette a disposizione per guidare il comune la sua figura di maggior esperienza, il cui interesse per la politica «nasce dalla volontà di essere parte attiva nello sviluppo del proprio territorio», spiega la candidata.
«Amministrare - prosegue Devincenzi - è un servizio che tende a individuare tutte le soluzioni possibili per migliorare le condizioni di un paese e saper ascoltare le persone. Entrare in contatto con le diverse realtà locali è una prerogativa imprescindibile. L’impegno costante è indispensabile: bisogna dedicarsi ed essere a disposizione a tempo pieno».


Accanto alla gestione del quotidiano, ci sono poi i progetti in grado di far crescere il territorio nel medio e lungo periodo: per questo «Lista civica per Neviano» ha individuato alcune macroaree di azione per i vari interventi strutturali e di crescita economica, sociale e culturale, «programmati anche grazie alla condivisione e la credibilità che l’amministrazione uscente ha costruito negli anni con gli enti sovraordinati, oltre alla intensa attività di ricerca e adesione a bandi nazionali ed europei. Il nuovo Pnrr di Mario Draghi e la candidatura in corso insieme all’Unione dei Comuni sul bando Aree Interne 2021 sono uno stimolo concreto per affrontare nuove importanti sfide a favore delle attività e del territorio per una celere ripresa economica». 
Basilare – secondo la candidata - è anche il lavoro di squadra col supporto tecnico degli uffici comunali preposti ai vari settori, «con i quali si è costruito nel tempo un rapporto di sincera e fattiva collaborazione». 


«Mi candido - conclude -  perché dopo vent’anni ho ancora il forte desiderio di essere al servizio del mio comune». 
«Gli abitanti del territorio di Neviano in questi anni mi hanno riservato enormi soddisfazioni e, se ne avrò modo, sarà per me un grande piacere continuare a dare il mio contributo. Per questo sarà essenziale ascoltare e vivere a contatto con le persone per poter cercare soluzioni condivise, facendo rete fra le diverse agenzie».
M.C.P.