Sei in Polesine

fotogallery

Disastro nella golena del Po - Foto

16 febbraio 2021, 20:28

Chiudi
PrevNext
1 di 9

E’ un vero e proprio scempio a cielo aperto quello che, purtroppo, l’inverno lascia nella golena del Po tra Polesine Zibello e Roccabianca. Una grande quantità di rifiuti di ogni genere, addirittura bomboloni del gas, eternit, barili, vecchi fornelli, materassi e rifiuti potenzialmente pericolosi. Complice, molto probabilmente, anche il lockdown che ha favorito chi voleva liberarsi abusivamente dei rifiuti, la situazione è purtroppo indecente, come mostrano in modo eloquente anche le immagini. Non solo la pandemia, da un anno, ha visto tramontare il progetto “Puliamo il Po e puliremo il mondo” ma ha anche visto peggiorare, notevolmente, la situazione dei rifiuti abbandonati in golena. C’è chi non esita a definirla una “calamità” come il comitato Amici del Grande fiume che, con forza, chiede, nel rispetto delle regole vigenti, iniziative con il coinvolgimento del volontariato, volte a eliminare ed a smaltire drasticamente i rifiuti, rimarcando che sarebbe comunque garantito il distanziamento interpersonale, specie a fronte del fatto che si sarebbe all’aria aperta. Lo stesso comitato chiede anche verifiche alle autorità preposte al fine di individuare coloro che disperdono rifiuti in golena. p.p.