Sei in Roccabianca

polesine zibello

Il ponte sul Po "Giuseppe Verdi" dovrebbe riaprire il 10 ottobre

23 settembre 2020, 18:12

Il ponte sul Po "Giuseppe Verdi" dovrebbe riaprire il 10 ottobre

Riaprirà probabilmente il 10 ottobre il ponte sul Po “Giuseppe Verdi” che collega Parmense e Cremonese, Emilia e Lombardia, nel tratto compreso tra Roccabianca, Polesine Zibello e San Daniele Po. Purtroppo, mentre proseguono speditamente i lavori in corso, continuano ad emergere criticità. Se non ne emergeranno di nuove la riapertura avverrà il 10 ottobre, a senso unico alternato. Oggi pomeriggio si è tenuto il sopralluogo sulla struttura alla presenza del delegato provinciale alla viabilità Giovanni Bertocchi, del dirigente del servizio provinciale viabilità ingegner Gianpaolo Monteverdi, dei tecnici dell’impresa che sta effettuando i lavori e dei sindaci Alessandro Gattara di Roccabianca (presente anche l’assessore Alberto Bini), Massimo Spigaroli di Polesine Zibello e Davide Persico di San Daniele Po. I lavori di sistemazione in corso, col pinte chiuso dal 27 luglio, procedono speditamente. Ma se dovessero presentarsi nuovi problemi sarà necessario adottare ulteriori provvedimenti. Il delegato Bertocchi ha ricordato che occorrono almeno altri 25 milioni di euro oltre ai 6 già impegnati nel ripristino in corso e agli altri 20 già stanziati. Da parte dei sindaci è giunto, a gran voce, un appello forte e chiaro affinchè i lavori siano terminati quanto prima a si possa procedere ad una rapida riapertura del viadotto, assolutamente importante per l’economia non solo dei nostri territori ma anche nazionale. Il loro sogno più grande, tuttavia, resta quello di un nuovo ponte.. Maggiori particolari e dettagli sulla Gazzetta in edicola domani.

p.p.