Sei in Sala Baganza

Felino: insulti e botte per anni alla moglie, anche davanti ai figli. Arrestato un 50enne

L'uomo, albanese, è in Italia da anni. I Carabinieri lo hanno arrestato ieri sera

10 ottobre 2019, 15:28

Felino: insulti e botte per anni alla moglie, anche davanti ai figli. Arrestato un 50enne

Picchiava la moglie, era spesso ubriaco e  ossessionato da una morbosa gelosia: è finito in carcere un 50enne albanese arrestato ieri sera dai Carabinieri di Sala Baganza.

L'uomo avrebbe sottoposto la donna a continue violenze fisiche e verbali tra le mura domestiche fino a quando, ormai giunta al limite, la donna ha avuto la forza di andare a raccontare tutto ai Carabinieri.

L'uomo, da tempo residente in Italia, è accusato di ripetuti maltrattamenti nei confronti della moglie. Le indagini dei Carabinieri, coordinate e dirette dalla Procura della Repubblica di Parma (pm  Bianchi), hanno consentito di far emergere un drammatico quadro familiare, caratterizzato da violenze fisiche e verbali  protrattesi negli anni e avvenute anche in presenza dei figli.

Le indagini erano iniziate in aprile e hanno permesso di ricostruire il grave quadro indiziario di colpevolezza, che ha portato all’emissione della misura restrittiva dal Gip del Tribunale di Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA