Sei in Salsomaggiore

salsomaggiore

Cigl: 'Cure termali, l'Inps chiude i rubinetti'

05 giugno 2019, 17:01

Cigl: 'Cure termali, l'Inps chiude i rubinetti'

Il settore termale, denunciano Filcams Cgil  e Patronato Inca di Parma, sta subendo un'altra ingiustificabile ingiustizia.

L’Inps infatti, a differenza dell’Inail, non ha provveduto a siglare i protocolli operativi specifici riguardanti la ripartizione degli oneri tra Ssn e gli enti previdenziali e assicurativi al fine di garantire il diritto alle prestazioni economiche accessorie alle cure termali.

Un mese fa, poi, l’Inps unilateralmente provvedeva anche a cancellare dal proprio portale la procedura telematica per l’inoltro delle domande per poter usufruire delle prestazioni accessorie delle cure balneo termali.

"Con questa spiacevole novità - scrive la Cigl -, si rischia di colpire ulteriormente un settore già in crisi, già endemicamente non prospero".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA