Sei in Salsomaggiore

Trasporto scolastico Dopo i disagi servizio alla Travelbus di Parma

29 gennaio 2020, 10:41

Trasporto scolastico Dopo i disagi  servizio alla Travelbus di Parma

Scuolabus: in arrivo il nuovo gestore. Nei giorni scorsi si è concluso l’iter per l’affidamento del servizio. Aggiudicataria del bando di gara è stata la Travelbus di Parma. Il nuovo contratto di gestione avrà una durata di 5 anni, fino a giugno del 2025. Il servizio prevede il trasporto scolastico per gli alunni delle elementari e medie e della scuola dell’infanzia «Marzaroli» e l’importo annuo ammonta a circa 413 mila euro oltre l’Iva. 
«Per noi questa aggiudicazione ha un valore importante, è arrivata pressochè nei termini indicati e ci permette di chiudere una storia complicata con la precedente gara che aveva portato alcuni problemi - sottolinea il sindaco Filippo Fritelli -. Con questa gara speriamo di aprire una stagione nuova di servizi e di qualità. Ci fa piacere che sia un’azienda dal territorio e che già lavora in provincia di Parma e con la quale speriamo di stabilire un rapporto positivo». 
Il nuovo gestore subentrerà non appena saranno espletati tutti i passaggi burocratici previsti dalla legge. Come si ricorderà la Giunta comunale nell’autunno scorso aveva approvato la delibera per la risoluzione anticipata del contratto di appalto per il trasporto scuolabus, in essere dal 2016 con la ditta Tundo e che sarebbe dovuto proseguire fino al 2022. 
L’appalto era stato fatto «in tandem» con Fidenza e già l’anno scorso il comune borghigiano aveva provveduto a risolvere il contratto a seguito di alcuni disservizi che avevano coinvolto gli studenti. Come per Fidenza, anche per Salso la risoluzione anticipata aveva fatto seguito ad un serie di inadempienze e problemi sia per quanto riguarda disservizi sulle corse degli scuolabus che per il bus urbano. Da ultimo anche l’episodio di una presunta aggressione da parte di un conducente di scuolabus ai danni di un medico salsese. r.c.