Sei in Salsomaggiore

AGRICOLTURA IN ROSA

Claudia, 150 conigli nani e un sogno nel cassetto: «Un maneggio tutto mio»

di Isabella Spagnoli -

15 settembre 2020, 12:14

Claudia, 150  conigli nani e un sogno nel cassetto:  «Un maneggio tutto mio»

Mentre stava studiando, Claudia Pellegrini, poco a poco, maturò l’idea che non voleva   lavorare in un ufficio qualsiasi, ma restare nell’azienda agricola di famiglia.
 Così, una volta conseguito il diploma di perito agrario, la ragazza, tanta energia e voglia di fare, cominciò a dedicarsi a tempo pieno all’attività “sul campo”, impegnandosi a coltivare verdure e a mandare avanti un allevamento di coniglietti nani. 
«A fianco di mia madre Valeria Cattani, titolare della nostra azienda agricola, che si trova a Tabiano, ho cominciato a districarmi tra coltivazioni di ortaggi, vendita nello spaccio aziendale e mercati dove distribuire frutta e verdura della nostra terra. Ma il mio cuore è andato subito ai conigli, animali che adoro», spiega Claudia che racconta come, a soli 12 anni, iniziò per hobby a crescere dieci  coniglietti nani che erano stati abbandonati. 
«La mamma allevava quelli da carne, ma quando si accorse della mia incontenibile passione per questi adorabili animaletti, decise di lasciarmi campo libero - racconta Claudia -. Finalmente ho potuto dedicarmi esclusivamente a questa razza meravigliosa ed, ora, sono orgogliosa di affermare che possiedo 150 esemplari, molti dei quali provengono da Germania, Inghilterra, Repubblica Ceca». 
«Sono una delle pochissime - spiega - ad avere esemplari con colorazioni non riconosciute in Italia, ma soltanto all’estero». 
Claudia non si limita a vendere i coniglietti ai privati, ma offre a questi ultimi anche consulenza e assistenza a 360 gradi. A questo scopo ha seguito diversi corsi che le hanno permesso di specializzarsi.
 «Il mio allevamento,  “La Valle dei conigli nani”, non vuole soltanto porre in vendita animali da compagnia, ma  garantire  che si tratta di  creature di razza purissima che hanno  ricevuto cure e attenzioni necessarie per diventare   sani ed educati alla convivenza con l’uomo». 
Mettendo un attimo da parte i conigli, la giovane allevatrice, spiega che il suo compito, nell’azienda Cattani (che  coltiva secondo i principi della lotta integrata ed è seguita dalla Cia di Parma) è occuparsi un po’ di tutto. «Degli orti, del punto vendita, della scelta delle piantagioni, della pubblicità e inoltre faccio due mercati la settimana a Salsomaggiore», spiega la ventitreenne che rivela il suo sogno nel cassetto: «A gennaio scorso mi sono diplomata istruttrice all’Internacional Horseman Academy. Adoro i cavalli, per ora ne possiedo due magnifici ma fra poco nascerà il terzo. Posso già insegnare equitazione, che è in assoluto la cosa che mi dà più soddisfazione al mondo, e confesso che in futuro, oltre ai conigli, vorrei avere un maneggio tutto mio e un grande allevamento di cavalli ai quali dedicarmi a tempo pieno. Chissà che tutto ciò non si avveri».

LA SCHEDA
Nome: Claudia Pellegrini
Età:  23 anni
Segno zodiacale: Pesci
Studi: Perito agrario
Hobby: Viaggiare e nuotare nel mare italiano
Sogno nel cassetto: Allevare cavalli e avere un maneggio
Azienda:      Cattani Valeria (Tabiano di Salsomaggiore) 
Attività: Produzione  di ortaggi venduti nei mercati e allevamento di conigli nani.