Sei in Salsomaggiore

ponteghiara

In casa un proiettile, mezzo etto di cocaina e 22.500 euro: arrestata barista-pusher

20 agosto 2021, 08:57

In casa un proiettile, mezzo etto di cocaina e 22.500 euro: arrestata barista-pusher

Hanno bussato alla sua porta alla ricerca di armi illegalmente detenute, come faceva pensare l'attività informativa che avevano condotto su di lei. E c'era sì un proiettile cal. 9x21, ma soprattutto i carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore hanno potuto sequestrare circa 50 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione e 22.500 euro ritenuti guadagni dell’attività di spaccio.

E' finita così in arresto una 46enne albanese residente a Ponteghiara che  svolge l’attività di barista a Salsomaggiore.

La donna, già gravata da precedenti, oltre all'arresto in flagranza di reato per detenzione di droga, è stata anche denunciata per detenzione abusiva di munizioni.

Ora si trova agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.