Sei in Torrile

Donna di 44 anni brutalmente picchiata e uccisa dal vicino di casa a San Polo di Torrile. Fermato un cinese - Video

22 agosto 2018, 21:27

Chiudi
PrevNext
1 di 2

Omicidio nel tardo pomeriggio a San Polo di Torrile: una donna è stata uccisa in via Romagnoli. Dalle prime informazioni, pare che sia stata picchiata e uccisa con un corpo contundente, dopo una lite, da un vicino di casa che abita proprio al piano di sopra. La vittima è Filomena Cataldi, 44 enne impiegata in un'azienda di prodotti gastronomici. I carabinieri avrebbero già fermato l'autore del terribile gesto, un uomo di origine cinese di 36 anni. Al momento non è chiaro il motivo che avrebbe scatenato la lite. Sarebbe stato lo stesso autore dell’omicidio, una volta consumato il delitto, ad avvertire il 112 confessando quanto successo pochi attimi prima.
Secondo quanto riferiscono i vicini, il 36enne cinese aveva già avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni vicini di casa. Non risulterebbe invece episodi violenti con la donna su cui invece questo pomeriggio ha brutalmente infierito sino ad ucciderla. Filomena Cataldo, sposata, era molto conosciuta nel paese della Bassa. Secondo quanto riferiscono i vicini, il 36enne cinese aveva già avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni abitanti del palazzo. Non risulterebbe invece episodi violenti con la donna su cui invece questo pomeriggio ha brutalmente infierito sino ad ucciderla.
L’indole aggressiva dell’uomo, a quanto appreso, non sarebbe stata un mistero all’interno della stabile del paese emiliano. Raccontano alcuni inquilini, infatti, che un residente nella struttura avrebbe anche pensato di trasferirsi proprio per evitare i comportamenti violenti del cittadino cinese. Ad ogni modo, al momento, non risulta ci siano state segnalazioni o denunce alle forze dell’ordine. 

(Guarda il servizio del Tg Parma). Domani tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola.